Conoscere l'editing

Corso online di editing

Corso SEC

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Docufilm – “Tim's Vermeer”

Tim's VermeerÈ possibile scoprire il segreto della pittura di Vermeer? Non fornirà certo una risposta il Tim's Vermeer di Teller presentato al Toronto International Film Festival del 2013. Ma il documentario è divertente ed educativo. Ora vi spiego perché.

Essendo proiettato in contemporanea alla mostra dedicata a La ragazza con l'orecchino di perla, allestita a Palazzo Fava di Bologna e aperta fino al 25 maggio prossimo, attendevo che il film mi regalasse qualche inaudita visione sul genio olandese. Mi sono invece ritrovata immersa nella fantastica avventura di quel geniale inventore che è il texano Tim Jenison. Avreste mai pensato di poter correre su pattini a rotelle spinti da una ventola modificata sulla vostra schiena? O di giocare con una tarma elettronica che gira per la vostra stanza alla ricerca di luce? Rivolgetevi a lui. Di tempo libero oggi ne ha davvero tanto, dopo aver fondato la NewTek, Inc.

Ma Mr. Jenison ha sempre avuto un'ossessione inconscia che alla fine è esplosa: voleva capire la pittura di Vermeer, anzi dipingere un Vermeer, pur non avendo mai preso in mano un pennello. Il nostro Tim elabora la sua tesi (per nulla ignota a chi legga qualche testo di storia dell'arte): Vermeer avrebbe usato una camera oscura e uno specchio convesso per riprodurre con fotografica precisione i dettagli e la luce che lasciano attoniti chi veda i suoi dipinti. Oltre a fornirsi degli strumenti tecnici necessari, il geniale programmatore informatico decide di ricostruireLa stanza della musica e di dipingerla. Naturalmente dopo aver ottenuto il permesso da Elisabetta II di osservare il dipinto da vicino a Buckingham Palace.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Per fortuna, il documentario ci accompagna in un'impresa condita da un sano senso di ironia,che non può (mi dico) essere mancata all'americano consapevole di inseguire una privatissima passione amatoriale.

Ma sapete? Proprio le passioni Tim's Vermeer insegna a vivere. Ci ricorda anche che è utile rilassarsi in una vasca di acqua calda e arrivare al completo rilassamento perché certe intuizioni trovino luce. Niente di nuovo anche qui, d'accordo. Ma quanto si comprende di certi U.S.A.?

See video
Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (3 voti)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.