Conoscere l'editing

Corso SEC

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Corso online di editing

“Delitto e castigo” di Fëdor Dostoevskij in un bellissimo film animato

“Delitto e castigo” di Fëdor Dostoevskij in un bellissimo film animatoNel 2000, dopo tre anni di lavoro, il regista polacco Piotr Dumala rilasciò una sua personalissima interpretazione di Delitto e castigo, il capolavoro che Fëdor Dostoevskij pubblicò nel 1866. Si tratta di un film animato ambientato in un’unica notte. «Il mio film è come un sogno» ha dichiarato Dumala nel 2007. «È come se qualcuno avesse letto Delitto e castigo e poi lo abbia sognato».

La storia è raccontata solo per immagini, senza dialoghi e con un flusso alterato del tempo. Il complesso romanzo di Dostoevskij è qui incentrato su pochi personaggi ed eventi. Nella città russa di San Pietroburgo, un giovane uomo di nome Raskolnikov giace nella sua buia stanza rimuginando su un crimine sanguinoso. Uccide una vecchia donna a cui aveva dato in pegno il suo orologio. Quando la sorella più giovane torna a casa inaspettatamente, uccide anche lei.

 

LEGGI ANCHE – “L'eterno marito”, il più puro Dostoevskij

 

Confesserà tutto a una giovane santa donna, Sonja. Il sinistro ficcanaso Svidrigailov sa dell’amore di Raskolnikov per Sonja e dei suoi peccati. Alla fine Svidrigailov prenderà una pistola e andrà in America a uccidersi.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Dumala ha lavorato a questo film seguendo un metodo unico. Ha rivestito di colla un pannello di gesso bianco. Poi lo ha dipinto di nero e l’ha lasciato seccare. Poi ha usato un coltello e della carta vetrata per incidere la sua immagine, creando un effetto di ombreggiatura che dà una sensazione di tessitura.

 

LEGGI ANCHE – Quali sono gli scrittori russi più importanti?

 

È una forma di «animazione distruttiva». Ogni immagine esiste solo quanto basta per essere fotografata e poi essere dipinta per creare un senso di movimento. 

See video
Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.