Interviste scrittori

Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Consigli di lettura

Worldreader, combattere la povertà con gli ebook

Worldreader, combattere la povertà con gli ebookPovertà e analfabetismo vanno solitamente di pari passo, e combatterli separatamente è solo un modo per non risolvere il problema alla radice. O almeno questo è quanto ha pensato Worldreader, che agli inizi del 2016 ha reso noto dei dati impressionanti.

L’azienda, infatti, in soli sei anni di attività è riuscita a distribuire gratuitamente ben 28.500 ebook in 43 lingue, permettendo a più di 6 milioni di bambini e adulti di leggere gratuitamente per un totale di 17 milioni di ore. Il costo di tutto questo? Solo 2 dollari a persona.

L’obiettivo è di raggiungere 15 milioni di lettori entro il 2018.

 

LEGGI ANCHE – McDonald’s regala libri ai bambini con gli Happy Meals

 

Cosa fa Worldreader?

Sono questi, dunque, i numeri del successo di Worldreader.

«Saper leggere è una competenza essenziale per aver successo nella vita» è il motto che meglio descrive la filosofia di Worldreader, l’organizzazione no profit americana che, dal 2010, si occupa di promuovere l’alfabetizzazione e l’accesso a qualsiasi materiale di lettura nei Paesi in via sviluppo. In particolare, fornisce ebook gratuiti su piattaforme locali già esistenti, distribuisce e-reader a energia solare a istituti scolastici in tutto il mondo, e mette a disposizione l’app gratuita “Worldreader Mobile”.

 

Una solida rete di collaborazione

Worldreader ha saputo costruire, negli anni, un partenariato solido che copre varie parti del mondo, dall’Australia all’India, dal Sud Africa agli Stati Uniti, a Francia, Svizzera, Svezia, Spagna, Gran Bretagna, solo per citare alcuni Paesi.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Worldreader, combattere la povertà con gli ebookIn particolare gli editori, tra i quali ricordiamo Cambridge University Press, Hesperian Health Guides, Longhorn Publishers, Penguin Random House, Smartline Publishers, svolgono il ruolo di content provider, mettendo a disposizione gratuitamente gli ebook da distribuire.

Ma Worldreader si preoccupa anche di supportare gli editori dei Paesi in via di sviluppo, come India e Africa, aiutandoli a digitalizzare e tradurre i loro libri, così da facilitare la penetrazione nei mercati esteri.

 

LEGGI ANCHE – Come regalare ebook per Natale

 

Un riconoscimento ufficiale

È di pochi giorni fa la notizia: la rivista «Fast Company» inserito Worldreader nella catagoria not-for-profit della sua lista annuale delle dieci aziende più innovative per il suo «tentativo di rompere il ciclo della povertà distribuendo libri digitali gratuiti», insieme ad organizzazioni come l’Unicef.

«Siamo molto lieti di giocare un ruolo nel creare un mondo più alfabetizzato» così ha commentato la notiziaDavid Risher, CEO e co-fondatore di Worldreader, esprimendo anche piena soddisfazione per il riconoscimento ricevuto.

E gli editori italiani? Almeno nessuno di loro sembra aver aderito alla campagna di Worldreader per combattere la povertà e l’analfabetismo con gli ebook. Speriamo che ci ripensino presto.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.