Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Interviste scrittori

Conoscere l'editing

Consigli di lettura

“Una guerra epocale” a Milano

Una guerra epocaleNel 2014, cade il primo centenario dello scoppio della prima guerra mondiale, e saranno numerosissime le manifestazioni celebrative organizzate un po’ ovunque in Europa, sia nelle grandi città, sia nei luoghi teatro delle fasi cruciali del conflitto.

L’Italia, come è noto, entrò in guerra soltanto l’anno successivo, perciò qui da noi le celebrazioni avverranno soprattutto a partire dalla primavera del 2015, ma non mancano qua e là iniziative che hanno preferito anticipare i tempi, allineandosi al resto d’Europa.

A Milano, presso La Casa di Vetro sarà visitabile fino al 18 aprile la mostra fotografica Una guerra epocale. Il primo conflitto mondiale nelle immagini degli archivi inglesi, francesi e tedeschi gestiti in Italia da Tips Images.

Tips Images è un’agenzia milanese che possiede un enorme archivio fotografico, comprendente tra l’altro circa un milione di immagini d’epoca che sono disponibili online sul suo sito www.tipsimages.it, mentre La Casa di Vetro è un’associazione culturale che lavora in collaborazione con numerose associazioni e istituzioni per organizzare eventi di vario genere.

La mostra, curata da Alessandro Luigi Perna nell’ambito di un più vasto progetto chiamato History & Photography 2014, presenta 54 fotografie che non hanno lo scopo di raccontare i fatti della guerra in modo accademico, ma intendono immergere lo spettatore nell’atmosfera di quegli anni, mostrandogli tutta la tragicità e anche l’assurdità di un conflitto che oggi possiamo considerare senza senso.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

L’Europa prospera e spensierata della Belle Epoque manda consapevolmente a morte un’intera generazione e con ciò avvia il suo declino, perché se gli Imperi Centrali non sopravvivranno al conflitto, nemmeno le potenze vincitrici conserveranno negli anni successivi le posizioni vantaggiose che avevano prima del 1914.

Dal punto di vista fotografico, la guerra segna il trionfo del fotoreportage e della grande diffusione delle immagini attraverso la stampa. I giornali si servono di molti ottimi professionisti, rimasti in genere del tutto anonimi, al cui lavoro, spesso di alto livello sia iconografico sia tecnico, questa mostra rende implicitamente omaggio.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.