Diffondi libro

Conoscere l'editing

Corso online di editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Sognare è un diritto. Al via la campagna “I have dreams” per infanzia e adolescenza

I have dreamsUn furgoncino arancione che si ferma in mezzo a un prato, un fiume di ragazzi che esce misteriosamente dal veicolo, i loro volti e le loro voci che si intrecciano e sovrappongono in un unico grido: «I nostri sogni sono i nostri diritti, ascoltaci».

Sono queste le immagini (e le parole) dello spot I have dreams realizzato dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza per ricordare la Giornata dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza celebratasi in tutto il mondo il 20 novembre.

Il video, ideato e realizzato da Ivan Cotroneo (con la fotografia di Luca Bigazzi) e prodotto da Francesca Cima e Nicola Giuliano per Indigo Film e da 21, ha visto la partecipazione di centinaia di ragazzi di tre scuole diverse, che con la loro presenza hanno contribuito a trasmettere un importante messaggio: sognare è un diritto a cui i ragazzi non devono rinunciare.

La campagna, che fa seguito all’iniziativa lanciata dal Garante lo scorso 28 agosto (in occasione del cinquantesimo anniversario del celebre discorso di Martin Luther King a Washington), mira infatti a ribadire «un diritto, quello di sognare, che è essenziale perché racchiude in sé tutti i diritti fondamentali sanciti dalla Convenzione Onu».

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Webed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuue Pinterest]

Così, se da un lato la campagna è rivolta agli adolescenti, promuovendo e incoraggiando la loro capacità di sognare, dall’altro guarda al mondo degli adulti, delle istituzioni e delle famiglie, responsabili di creare condizioni adeguate affinché i diritti fondamentali dei ragazzi siano realmente esigibili.

Lo spot è già in onda su tutte le reti Rai e sarà diffuso nelle prossime settimane sui principali canali televisivi, nei cinema e sul web, in particolare sui social network.

Il tuo voto: Nessuno Media: 2 (1 vote)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.