Conoscere l'editing

Consigli di lettura

Interviste scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitoriFinalmente Leonardo DiCaprio si è aggiudicato l’Oscar come migliore attore protagonista in un film che ha saputo, dunque, segnare la sua carriera cinematografica.

 

 

Le passate candidature

 

DiCaprio è famoso per essere l’eterno candidato agli Oscar collezionando ben cinque nomination.

 

1994, la prima candidatura

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

La prima risale al 1994 come attore non protagonista per il ruolo di Arnie Grape in Buon compleanno Mr. Grape per la regia di Lasse Hallströme con la partecipazione di Johnny Depp nel ruolo di protagonista. Il ventenne DiCaprio fu battuto da Tommy Lee Jones per Il fuggitivo (regia di Andrew Davis), che riuscì a battere anche Ralph Fiennes (Schindler's List), John Malkovich (Nel centro del mirino) e Pete Postlethwaite (Nel nome del padre).

 

2005, nomination per The Aviator

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Per la seconda candidatura, invece, bisogna attendere ben undici anni, durante i quali, però, pur non risvegliando l’interesse dell’Academy, DiCaprio ha lavorato con registi come Agnieszka Holland, Baz Luhrmann, Woody Allen, Steven Spielberg e Martin Scorsese. Ed è proprio di quest’ultimo il film (The Aviator) che, nel 2005, porterà una seconda nomination come migliore attore protagonista per il ruolo di Howard Hughes. Ma anche quell’anno il vincitore non fu DiCaprio, bensì Jamie Foxx (Ray), che ebbe la meglio su Don Cheadle (Hotel Rwanda), Johnny Depp (Neverland - Un sogno per la vita) e Clint Eastwood (Million Dollar Baby).

 

2007, Leo ci riprova con i diamanti di sangue

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Ci riproverà nel 2007, sempre per la categoria miglior attore protagonista per il ruolo di Danny Archer in Blood Diamond - Diamanti di sangue (regia di Edward Zwick), ma andrà di nuovo male. A spuntarla, infatti, sarà Forest Whitaker (L'ultimo re di Scozia), che ha avuto la meglio anche su Ryan Gosling (Half Nelson), Peter O'Toole (Venus) e Will Smith (La ricerca della felicità).

 

2014, il lupo di Wall Street perde ancora

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Arriviamo, così, al 2014, quando DiCaprio sarà candidato come migliore attore protagonista per il ruolo di Jordan Belfort in The Wolf of Wall Street (regia di Martin Scorsese). E fu la quarta sconfitta per DiCaprio, che si vide scippata la statuetta da Matthew McConaughey (Dallas Buyers Club), che mise fuori gioco anche Christian Bale (American Hustle – L'apparenza inganna), Bruce Dern (Nebraska) e Chiwetel Ejiofor (12 anni schiavo).

 

E finalmente la vittoria

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Il 2016 è l’anno d’oro di Leonardo DiCaprio che finalmente riesce a vincere l’ambita statuetta come migliore attore protagonista per il ruolo di Hugh Glass in The Revenant – Redivivo, per la regia di Alejandro González Iñárritu. DiCaprio ha avuto la meglio su Bryan Cranston (L'ultima parola – La vera storia di Dalton Trumbo), Matt Damon (Sopravvissuto – The Martian), Michael Fassbender (Steve Jobs) ed Eddie Redmayne (The Danish Girl).

 

Tutti gli altri vincitori

Miglior film: Il caso Spotlight, regia ti Tom McCarthy

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior regia: Alejandro González Iñárritu – Revenant – Redivivo

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior attrice protagonista: Brie Larson, Room

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior attore non protagonista: Mark Rylance – Il ponte delle spie

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior attrice non protagonista: Alicia Vikander – The Danish Girl

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Migliore sceneggiatura originale: Tom McCarthy e Josh Singer – Il caso Spotlight

Migliore sceneggiatura non originale: Charles Randolph e Adam McKay – La grande scommessa

Miglior film straniero: Il figlio di Saul, regia di László Nemes (Ungheria)

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior film d'animazione: Inside Out, regia di Pete Docter e Ronnie del Carmen

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior fotografia: Emmanuel Lubezki – Revenant – Redivivo

Miglior scenografia: Colin Gibson e Lisa Thompson – Mad Max: Fury Road

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior montaggio: Margaret Sixel – Mad Max: Fury Road

Miglior colonna sonora: Ennio Morricone – The Hateful Eight

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior canzone: Writing's on the Wall (Jimmy Napes e Sam Smith) – Spectre

Migliori effetti speciali: Mark Williams Ardington, Sara Bennett, Paul Norris e Andrew Whitehurst – Ex Machina

Miglior sonoro: Chris Jenkins, Gregg Rudloff e Ben Osmo – Mad Max: Fury Road

Miglior montaggio sonoro: Mark Mangini e David White – Mad Max: Fury Road

Migliori costumi: Jenny Beavan – Mad Max: Fury Road

Miglior trucco e acconciatura: Lesley Vanderwalt, Elka Wardega e Damian Martin – Mad Max: Fury Road

Miglior documentario: Amy, regia di Asif Kapadia

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior cortometraggio documentario: A Girl In The River: The Price Of Forgiveness – regia di Sharmeen Obaid-Chinoy

Oscar 2016 a Leonardo DiCaprio, e tutti gli altri vincitori

Miglior cortometraggio: Stutterer, regia di Benjamin Cleary e Serena Armitage

Miglior cortometraggio d'animazione: Bear Story, regia di Gabriel Osorio Vargas

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (4 voti)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.