Interviste scrittori

Conoscere l'editing

Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Note di prosa - 54

“Una tomba” di Marianne Moore

 

Uomo che guardi nel mare,
e togli la vista ad altri che quanto te han diritto di guardare,
è nella natura umana porsi al centro di una cosa,
ma di questa non puoi metterti al centro:
nulla il mare ha da offrire, se non una tomba ben scavata.
Gli abeti sfilano in processione, ciascuno con ciuffi di festuca verde smeraldo in cima,
riservati come i loro contorni, senza dire nulla;
la repressione, comunque, non è la caratteristica più ovvia del mare;
il mare colleziona, pronto a ritornare uno sguardo rapace.
Ci sono altri oltre a te che questo sguardo ha logorato –
la loro espressione non è più di protesta; i pesci non li investigano più
perché le loro ossa non sono sopravvissute:
Uomini calano reti, ignari che dissacrano una tomba
e vogano via rapidi – le pale dei remi
concordi nel moto come le zampe di ragni acquatici quasi
non vi fosse una cosa che è chiamata morte.
Le increspature avanzano serrate, una falange – belle sotto le maglie della schiuma,
e si spengono esauste mentre il mare mormora dentro e  fuori dalle alghe;
gli uccelli sollevano l'aria velocissimi, stridendo il loro scherno come sempre.
Lo scudo della tartaruga si agita intorno ai piedi degli scogli, e li tormenta;
e l'oceano, sotto il pulsare dei fari e il rintoccare delle boe,
avanza come sempre, né sembra quell'oceano nel quale ogni
cosa caduta è condannata ad affondare,
in cui, se mai questa si volta e si contorce, non è per volontà né con coscienza.

 

Rachmaninov - L'Isola dei Morti - Gustavo Dudamel & Berliner Philarmoniker

See video
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.