Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Consigli di lettura

Interviste scrittori

«Non perdere tempo con il lato fisico delle persone.» Lettera di Sartre a Simone de Beauvoir

«Non perdere tempo con il lato fisico delle persone.» Lettera di Sartre a Simone de BeauvoirQuella tra Simone de Beauvoir e Jean-Paul Sartre è stata una delle storie d’amore più intense del mondo della filosofia, ma potremmo dire del mondo della cultura in generale.

Nonostante la loro non fosse una relazione del tutto convenzionale, la passione e l’amore, come testimonia la lettera che riportiamo qui di seguito, furono sempre solidissime.

 

Mia cara ragazza,

Da molto tempo avevo voglia di scriverti una lettera la sera, dopo una di quelle uscite con gli amici. Semplicemente, poi stanco, finivo per andare a letto. Oggi sto facendo un passo in avanti, quello di trasformare bruscamente dall’amicizia all’amore, dalla forza alla tenerezza il nostro rapporto. Sto utilizzando il mio amore per te come elemento costitutivo di me stesso. Questo accade molto più spesso di quanto lo ammetto. Cerca di capirmi.

Ti amo facendo attenzione alle cose esterne. A Tolosa ti ho semplicemente amato. Stasera ti amo su una sera di primavera. Ti amo con la finestra aperta. Tu sei mia, e le cose sono mie, e il mio amore altera le cose intorno a me e le cose intorno a me alterano il mio amore. Mia cara ragazza, come ti ho detto, quello che ti manca è l’amicizia. Ma ora è il momento per un consiglio più pratico. Non potevi trovare un’amica donna? Come può Tolosa riuscire a contenere una giovane donna intelligente degna di te? Ahimè, sei sempre pronta a dare il tuo amore, è la cosa più facile da ottenere da te.

«Non perdere tempo con il lato fisico delle persone.» Lettera di Sartre a Simone de Beauvoir

Non sto parlando del tuo amore per me, che è ben al di là, ma dei tuoi piccoli amori secondari, come quella notte in Thiviers quando hai amato quel contadino. E così, nonostante la tua misantropia fugace, hai immaginato che bella avventura che sarebbe cercare a Tolosa una donna che sarebbe degna di te e che potrebbe esserti amica e di cui poi non ti innamoreresti? Non perdere tempo con il lato fisico delle persone o la situazione sociale.

Sartre

 

LEGGI ANCHE – Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir e l’incontro con Che Guevara e Fidel Castro

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.