Conoscere l'editing

Corso online di editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Corso SEC

Muore la moglie e lui la ricorda regalando libri a 59 bambini

Muore la moglie e lui la ricorda regalando libri a 59 bambiniL’amore per i libri può vincere la morte. È proprio il caso di sintetizzare così la storia che stiamo per raccontarvi.

 

Chi sono i protagonisti?

È accaduto in un paesino in provincia di Ancona, Maiolati Spontini. Possiamo solo immaginare il dolore che ha investito Alessandro Coppari per la perdita della giovane moglie scomparsa prematuramente.

Sandra Paola Luchessoli, questo il nome della donna, era un’appassionata lettrice, oltre che affezionata frequentatrice della biblioteca “eFFeEmme23” di Moie di Maiolati Spontini.

 

Dal dolore un gesto bellissimo

E proprio per ricordarla al meglio, onorandone la memoria senza lasciarsi sopraffare dal dolore, Alessandro ha deciso di compiere un gesto meraviglioso che sicuramente sarebbe piaciuto anche alla moglie. L’uomo, infatti, ha chiesto a quanti hanno preso parte alla cerimonia funebre di donare una piccola somma da devolvere alla biblioteca che la moglie amava frequentare.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Libri per 59 bambini

Il sindaco di Maiolati Spontini ha, a sua volta, deciso di utilizzare questi fondi per realizzare un investimento per i 59 bambini del comune nati l’anno scorso. Infatti, la donazione è stata usata per acquistare il pacco dono di libri nell’ambito del progetto “Nati per leggere” che ha come obiettivo la promozione della lettura grazie a genitori che leggono insieme ai loro figli.

Leggi anche Come reagire alla perdita della mamma – “Wonderland” di Kirsty Mitchell

Un piccolo gesto, dunque, che aiuta a superare il dolore di una morte, può trasformarsi in un’azione positiva per 59 famiglie che riceveranno in regalo libri per i propri bambini.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (5 voti)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.