Conoscere l'editing

Interviste scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Consigli di lettura

Le app per i libri: App Store o Android Market?

App Store o Android MarketLa battaglia è oramai sulle app, i negozi virtuali di Apple e Google rappresentano i due attori principali (segue il Blackberry App World al terzo posto, ma distante dai primi contendenti; ancor più lontani in classifica Nokia Ovi Store e Windows Phone 7 Marketplace). Apple Store conta più di 375.000 app, mentre Android Market segue con circa 225.000 app; per quanto riguarda Apple soltanto nel 29% dei casi si può acquistare una app gratuita, invece Google offre il 60% di app gratuite.

L’App Store di Apple, il primo negozio virtuale di app, è nato l’11 luglio del 2008, da quel momento in poi, includendo anche gli altri store, sono state scaricate nel mondo più di 14 miliardi di app, un giro d’affari con una crescita inarrestabile e che determina scenari futuri impensabili soltanto cinque anni fa.

 

Che cosa sta accadendo nelle app dedicate ai libri, all’editoria, ai lettori, alla letteratura?

Sul Romanzo vi farà conoscere le ultime novità e le evoluzioni del settore, perché sono tante e alcune così interessanti da poter condizionare i prossimi anni.

 

Pensate che Amazon stesse a guardare? Certamente no, infatti nel suo Amazon Appstore for Android (c’è una causa in corso per il nome Appstore scippato alla Apple, la quale, per nulla contenta dell’associazione, ha assoldato numerosi avvocati con l’obiettivo di far guerra al colosso di vendite online. Cosa curiosa: prima si chiamava solo “Amazon Appstore”, da qualche tempo invece è diventato “Amazon Appstore for Android”), nato nel marzo del 2011, si possono trovare molte app dedicate a noi lettori, oltre alla bellissima idea di proporre gratuitamente ogni giorno una app che di solito è a pagamento. Tuttavia il negozio virtuale di Amazon è ancora un’esclusiva americana (amici proxyserverizzati ci siete, vero?...), anche se si è parlato più volte del suo imminente sbarco in Italia (dalle ultime indiscrezioni si parla della fine dell’estate 2012 come momento X di lancio).

 

A parte Amazon, qual è migliore per noi lettori: App Store o Android Market? Seguiteci nelle prossime puntate, lo capirete con facilità.

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.