Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Interviste scrittori

Conoscere l'editing

“La tua casa pagherà”, le molte facce dell’odio razziale

“La tua casa pagherà”, le molte facce dell’odio razzialeLa tua casa pagherà (21lettere, 2021 – traduzione di Andrea Russo) è il primo romanzo tradotto in italiano di Steph Cha, scrittrice coreano-statunitense già nota negli USA, dove questo romanzo ha ricevuto numerosi premi ed è stato indicato come “libro dell’anno” da diversi quotidiani prestigiosi.

La vicenda principale si svolge nel 2019, e scorrono in parallelo, in quartieri differenti e lontani tra loro della sterminata Los Angeles, le vite di due persone che sembrano non avere nulla in comune.

Grace Park, una giovane donna appartenente a una famiglia coreana, lavora con i genitori Paul e Yvonne in una farmacia nella San Fernando Valley, dove risiede una folta comunità di emigrati dalla Corea. La sua vita è abbastanza tranquilla, per non dire monotona, ma angustiata dalla frattura che si è creata in seno alla famiglia tra sua sorella Miriam e la madre, che hanno smesso di parlarsi da un paio d’anni. Miriam si è trasferita altrove con il suo compagno e ha mantenuto buoni rapporti con Grace, ma non è più tornata nella casa dei genitori.

 

Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

 

Shawn Matthews è invece un afroamericano quarantenne, la cui vita turbolenta è rimasta segnata da una serie di tragedie familiari, anche se una coppia di zii si è presa cura di lui e il matrimonio con Jazz sembra avergli ridato un po’ di fiducia nel futuro.

“La tua casa pagherà”, le molte facce dell’odio razziale

Quello che due persone apparentemente così diverse e distanti come Grace e Shawn non sanno è che in realtà nel loro passato c’è qualcosa che li accomuna, e che finirà per metterli in contatto: un fatto di sangue avvenuto nel 1992, quando l’assoluzione dei poliziotti autori di un pesante pestaggio ai danni di Rodney King, un tassista afroamericano, aveva scatenato una violenta rivolta nella città di Los Angeles, messa letteralmente a ferro e a fuoco per diversi giorni dalle proteste, alla fine delle quali si contarono almeno cinquanta morti.

Steph Cha si è ispirata alla storia vera di Latasha Harlins, un’adolescente uccisa nel corso di quei tumulti, anche se il mondo che ci racconta è costruito su una serie di splendidi personaggi immaginari.

“La tua casa pagherà”, le molte facce dell’odio razziale

Il punto focale del romanzo, che ha l’andamento di un thriller ma è soprattutto un’opera di denuncia delle varie forme di razzismoche si annidano nella società statunitense, sta nel mettere in risalto il fatto che l’odio razziale non è un fenomeno che interessi solo il rapporto tra bianchi e neri, ma riguardi anche le molte altre etnie presenti nelle città americane. In questo caso, infatti, si manifesta tra coreani e afroamericani, mentre la popolazione bianca non viene chiamata in causa se non accennando ai comportamenti brutali e spesso illegali del corpo di polizia.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

La rivolta del 1992 è già diventata da tempo soggetto di film e romanzi, tra cui Giorni di fuoco di Ryan Gattis, ma il fatto che dopo tanti anni una giovane scrittrice abbia avvertito l’esigenza di dedicarvi un libro intenso come La tua casa pagherà dimostra che le ferite aperte a quel tempo nella vasta e composita società di Los Angeles non si sono mai rimarginate del tutto, come del resto appare evidente dalle tensioni che si manifestano sempre più spesso al suo interno e che vengono riportate di frequente dai media.


Per la prima foto, copyright: Dillon Shook su Unsplash.

Per la terza foto, la fonte è qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.