Conoscere l'editing

Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Interviste scrittori

I libri più piccoli del mondo

I libri più piccoli del mondoNon stiamo parlando dei volumi stampati con un corpo del font da cartellone pubblicitario, e molte pagine bianche, per sembrare più di quanto non siano. Stiamo invece parlando di oggetti da collezione, spesso preziosissimi: volumi dalle dimensioni talmente piccole da essere leggibili con grande difficoltà.

Le belle testimonianze di questo mondo singolare e straordinario sono numerose. A quanto pare, la passione per i libri minuscoli è ancora viva e vegeta e non accenna ad essere archiviata nella storia dell’artigianato. Ne sapeva qualcosa Louis Bondy, scomparso di recente e ritenuto un’istituzione nel campo, al quale, un giorno, un “libro” di questi era volato via, per sbaglio, con un soffio.

Ma c’è anche Neale Albert, un ex avvocato di settantacinque anni, che li colleziona da ben vent’anni. Del resto, come maneggiare un Piccolo principe grande quanto la sfera di una penna, o il volumetto, di 7x8 millimetri, stampato nel 1898, che contiene una lettera scritta da Galileo Galilei nel 1615 e indirizzata a Maria Cristina di Lorena?

Per non parlare di quello che è considerato il più piccolo libro realizzato con fotocomposizione, un testo per bambini pubblicato, nel 1985, dalla casa editrice scozzese Glennifer Press, che consiste di ventidue pagine ognuna grande un millimetro per uno.

Chi di noi non vorrebbe possedere un esemplare del genere? Se poi esiste pure una Divina Commedia, presentata all’Esposizione Universale di Parigi del 1878, formato 33x45 millimetri, per cinquecento pagine, allora c’è davvero tutto ciò che serve.

[Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Issuu e Pinterest]

Nessun voto finora

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.