Conoscere l'editing

Interviste scrittori

Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

European Border Breakers Awards 2014: l’Unione Europea premia la sua musica

European Border Breakers Awards 2014EBBA: acronimo per una volta piacevole, se non altro perché ricorda gli amati (da molti) Abba degli anni '70. Se lo sciogliamo, otteniamo European Border Breakers Awards, una delle tante iniziative volute dall'Unione Europea, instancabile promotrice di una cultura transazionale e, parallelamente, dello sviluppo economico dei Paesi Membri.

Naturalmente si può discutere sul valore delle iniziative e, nel caso dei premi, sull'effettivo merito dei vincitori. Si può anche discutere, nel caso degli EBBA, della forse opinabile modalità di selezione e voto. Ma abbiamo deciso qui di valorizzare la possibilità offerta di accedere alle novità d'oltralpe, di incentivare gli artisti in erba e di sostenere il mercato discografico.

Questa volta a essere in gioco è, infatti, il settore musicale. Ideati dalla Commissione Europea e finanziati dal Programma Cultura, gli EBBA nascono con l'obiettivo di diffondere la musica pop prodotta in ambito CE. Per partecipare gli artisti devono aver ottenuto successo internazionale al loro debutto discografico e ai festival targati UE (ETEP), oltre che ampio spazio sulle radio dell’Unione (UER). Tra coloro che hanno fatto varcare i confini nazionali al loro album d'esordio, sono poi scelti i 10 premiati.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Ma dal 2010 anche i cittadini europei possono votare on line, decidendo così gli assegnatari del Premio Voto del Pubblico. A incentivo: i votanti avranno l'opportunità di partecipare alla cerimonia di premiazione, che quest'anno si terrà il 15 gennaio 2014 a Groningen (Paesi Bassi). Come sempre, infatti, alle esibizioni degli artisti e alle consegne dei premi sarà dedicato uno show televisivo presentato dalla leggenda della BBC Jools Holland.

Diciamo subito che all'Italia non è andata granché bene ultimamente: non siamo riusciti a piazzarci né quest'anno né nei due anni precedenti. Nel 2009, però, Giusy Ferreri un Award se l'è aggiudicato.

Tra pro e contro, resta che gli European Border Breaker Awards non sono un gioco. Se vi sentite cittadini europei e se siete curiosi, potete  andare qui e votare la vostra musica preferita, tra quella prodotta negli Stati Membri dell'Unione Europea. Avete tempo fino al 20 dicembre prossimo.

Nessun voto finora

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.