Conoscere l'editing

Corso online di editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Corso SEC

Due fratelli e due passioni a confronto. “Le magnifiche invenzioni” di Mara Fortuna

Due fratelli e due passioni a confronto. “Le magnifiche invenzioni” di Mara FortunaLe magnifiche invenzioni è il nuovo romanzo di Mara Fortuna pubblicato da Giunti Editore. La copertina ritrae le tende di un sipario rosso, la sagoma scolpita di un ballerino, degli ingranaggi di un oggetto che descrivono il movimento e infine il paesaggio di Napoli, già solo ammirandola essa regala un assaggio di tutte le emozioni che si proveranno leggendo il libro. In particolare i personaggi del romanzo sono mossi da un unico ingranaggio che ruota dentro di loro in maniera incessante: la passione.

«Forse è così l’amore: una forza che ti fa fare le cose proibite e ti fa correre come uno scemo verso la rovina. E forse ci si può innamorare di chiunque e di qualunque cosa, anche di una bambola, senza capire.»

 

Nella vita ciò che fa sentire l’uomo vivo è la possibilità di realizzare i progetti che sogna. Non ha importanza se si nasce da una famiglia in ottime condizioni economiche o se si cresce nei quartieri di una grande città sudando per procurarsi ogni singolo spicciolo, ogni uomo dentro di sé ha un sogno che spera in futuro di vedere realizzato.

I protagonisti di questa storia sono due fratelli: Gaetano e Tunino.

 

Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

 

Gaetano coltiva il sogno della danza, il lettore lo segue e si emoziona per le sue esibizioni, prova la sua stessa adrenalina prima ancora di salire sul palco e di esibirsi, prova la sua stessa difficoltà nel condurre una carriera artistica a livelli sempre più alti.

«Al buio fuori scena, i ballerini sentivano il respiro del pubblico, immenso essere invisibile in attesa. Si aprì il sipario».

Due fratelli e due passioni a confronto. “Le magnifiche invenzioni” di Mara Fortuna

Gaetano infatti comincia come sguattero all’interno del Teatro San Carlo per poi diventare un gran ballerino grazie al fisico e alla bravura nei salti. La crescita professionale del fratello maggiore avviene passando dall’esibirsi a Napoli fino ad arrivare a Parigi, dove avrà l’opportunità di mettersi in gioco, confrontandosi con un nuovo mondo, la vita della Parigi durante l’Esposizione Universale.

Il fratello minore Tunino è spinto dalla passione di diventare un inventore, passione indubbiamente più difficile da raggiungere data la mancata istruzione e il peso di dover portare avanti la famiglia, ovvero Rachelina, madre, vedova e signora avara che grava sui figli tarpando loro le ali per spiccare il volo. La figura della madre gioca un ruolo importante all’interno della formazione dei due fratelli poiché è lei che rappresenta l’inconscio e la razionalità presente in ogni uomo, è quella resistenza alla creatività che fa avere sempre i piedi per terra, che suona come un campanello d’allarme e ricorda l’importanza di portare il pane a tavola e non vagare tra le nuvole e i sogni che possono condurre alla miseria. La formazione di Tunino è completamente diversa da quella di Gaetano, risulta infatti lenta e costantemente intralciata dal corso degli eventi.

Due fratelli e due passioni a confronto. “Le magnifiche invenzioni” di Mara Fortuna

Ciò che accomuna la crescita dei due fratelli è l’incontro con l’inventore-medico-cardiologo Étienne Jules Marey che viene affascinato dai salti e dalla bellezza di Gaetano, e che a sua volta diventa ispirazione per Tunino che spera un giorno di poter diventare come lui. Etienne Marey studia il movimento o, come lui stesso asserisce, studia la vita.

«Il cuore è l’origine di ogni movimento…io sono uno studioso e faccio ricerche sul movimento. Vorrei fare fotografie dei vostri salti.»

 

All’interno del romanzo il lettore percorre i vicoli stretti della Napoli di fine ‘800 passando dalle zone più povere alla bellezza di Posillipo che risulta il luogo in cui tutte le invenzioni di Tunino proveranno a prender vita. Necessaria per la crescita di entrambi i fratelli sarà anche la città di Parigi che con le sue innovazioni, con il suo modo nuovo di pensare contribuirà alla maturazione soprattutto di Gaetano.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Un libro dedicato ai sogni che riesce, pur ripercorrendo il contesto storico bellicoso e inquieto di fine ‘800, a far lottare il lettore insieme ai protagonisti, facendolo sperare, angosciare e ricredere su come la passione sia l’unica e sola speranza in questa vita di poter essere felici e soddisfatti della nostra esistenza, come uomini nati per volare liberi nel cielo di Napoli, proprio come Tunino.


Per la prima foto, copyright: juan pablo rodriguez su Unsplash.

Per la terza foto, la fonte è qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.