Interviste scrittori

Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Conoscere l'editing

Cultura a #Firenze 11 – BiblioteCaNova Isolotto

Bibliotecanova, FirenzeL’ultima possibilità di parlare di una delle diverse biblioteche di Firenze in questa rubrica me la gioco con un po’ d’azzardo, consapevole che il centro è zona sacra, specialmente quando si tratta della città di Dante e Botticelli.

Nel quartiere dell’Isolotto, un’area periferica abitata perlopiù da fiorentini, ecco emergere la BiblioteCaNova, un esteso complesso architettonico (che comprende anche un bar, una sala prove e una ludoteca) nato nel dicembre del 2009 dalla fusione della vecchia biblioteca dell’Isolotto e quella dell’Argingrosso.

Appena entrati, ci si imbatte in una “piazza del sapere”, un vasto spazio circolare, aperto, niente cunicoli angusti, qualcosa che comunica accoglienza, nessuna barriera. Continuando il percorso, si trovano l’emeroteca (con all’interno testi per ipovedenti in corpo 16, libri in braille e un restitutore vocale), le sale di lettura (ce n’è anche una autogestita dagli studenti e aperta la sera con ingresso indipendente), l’area junior, allestita adeguatamente per i più piccoli, e ai piani superiori una zona multimediale con postazioni computer (ma anche opportunità di prestito film in DVD e videocassetta), una sezione dedicata all’intercultura, sale conferenza, spazi espositivi e persino un orto per laboratori agricolo-culturali.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Molteplici e differenziate le iniziative, tra le quali: mostre tematiche, serate di celebrazione in occasione di ricorrenze speciali, presentazioni letterarie, un club di lettura, il Knit Cafè (incontro nel quale si sferruzza, lavorando a maglia, uncinetto, ricamo, e intanto si parla di libri), il Caffè Alzheimer (appuntamenti dedicati ai malati e ai familiari), mercatini agricoli, corsi di lingue gratuiti per bambini (tra cui anche l’arabo), prestiti di libri a domicilio. Infine, la presenza costante sul territorio, con la collaborazione con il carcere di Sollicciano, il Bibliobus, gli incontri con le classi e i progetti di promozione della lettura direttamente nelle scuole (come l’iniziativa “Nonni leggendari”).

Insomma, anche se situata nella periferia cittadina, la BiblioteCaNova brilla per attività, impegno, ricchezza di idee e proposte, e si pone, oltre che come punto di approdo per i lettori di tutte le età, anche come luogo di incontro e formazione.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.