Interviste scrittori

Consigli di lettura

Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Con Mofibo ecco l’ebook a noleggio

Mofibo, ebook, noleggioIl servizio, bene dirlo subito, è pensato per lettori forti. Non tanto per ragioni di impegno, ma perché la spesa, circa 13 euro mensili, corrisponde al costo medio di un libro. Come dire, in Italia, dove la gran parte della popolazione arriva a mala pena ad un libro letto all’anno, questa novità è destinata ad un magro successo.

Un’idea nata nel nord Europa – D’altro canto, Mofibo, questo il nome della nuova app, anche in Italia potrebbe fare la felicità di chi legge davvero, e che tra qualche tempo potrebbe avere a disposizione ad un prezzo modico, migliaia di volumi. L’idea è nata in Danimarca e dovrebbe essere attiva entro qualche settimana. Si tratta di un sistema di condivisione di ebook che ha visto finora l’adesione di alcuni editori danesi.

Come funziona – A fronte del pagamento di una quota mensile (circa 13 euro, ossia 100 corone danesi), l’utente di Mofibo avrebbe dunque accesso, per un tempo limitato, a una serie di volumi che, scaduto il periodo di abbonamento, non saranno più disponibili, a meno di non rinnovare l’abbonamento. La parte interessante è il prezzo, appunto, che rimane fisso indipendentemente dal numero e dal tipo di volumi selezionati. Una sorta di “prestito”, dunque, come avviene già con Spotify per la musica, o con altri servizi online per i film.

Sarà questo il futuro della lettura? – Per il momento Mofibo si propone di essere solo un altro strumento al servizio della lettura, e dei lettori. Basato peraltro su un concetto per nulla nuovo, se è vero che nei mesi scorsi a noleggiare ebook ha già provato Ultima Books (sezione di Semplicissimus Book Farm), mentre pure il colosso statunitense Amazon ha dichiarato di essere intenzionato a spingere su questo tipo di offerta (già sperimentata dall’azienda di Jeff Bezos con alcuni volumi). Tra le domande che sorgono spontanee in particolare ce n’è una: sarà questo il futuro della lettura?

[Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.