Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Consigli di lettura

Conoscere l'editing

Interviste scrittori

Classifica dei libri più letti di sempre nel mondo: una top ten da scoprire

Classifica libri più lettiLa classifica dei libri più letti di sempre è stata stilata dall’americano James Chapman: gli è costata molta fatica e, soprattutto, non poco tempo – ci sono voluti svariati anni prima di arrivare alla top ten –, ma ne è valsa la pena; anche se diversi colleghi hanno contestato il suo metodo, oggi il nome dello studioso è legato a una delle ricerche più frequenti dell’utenza Internet.

Ma veniamo al dunque: chi domina la classifica dei libri più letti nel mondo? Si parte senz’altro da un testo che attrae da sempre l’attenzione di antropologi, linguisti, filologi, cristiani e laici, chiunque, insomma: quando effettuò la ricerca, Chapman parlò di quattro miliardi di copie per la Bibbia, cifra che sarà certamente aumentata nel corso del tempo.

Seconda posizione, invece, per Libretto Rosso di Mao Tse-Tung (1966), le cui copie in tutto il mondo hanno superato gli ottocento milioni (Chapman ne ha contati 820): grandi cifre che non hanno nulla a che vedere con il formato tascabile del volume.

L’ultimo posto del podio spetta a Harry Potter (1997), il coraggioso maghetto che ha segnato e segnerà fior fior di generazioni: J.K. Rowling si è lanciata in una nuova avventura, e Daniel Radcliffe sembra intenzionato a ritornare al cinema solo nelle vesti del padre di Harry, ma l’affetto per la saga (in tutte le sue forme) non è diminuito affatto.  400 milioni di copie: questa è la cifra proposta da Chapman.

Dopo le prime tre posizioni, ancora libri noti al grande pubblico:

4.       Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, che, dal 1954, ha superato la soglia dei 100 milioni;

5.       L’alchimista di Paulo Coelho (1988), con i suoi 65 milioni;

6.       Il Codice da Vinci di Dan Brown (2003), con ben 57 milioni;

7.       La saga Twilight di Stephenie Meyer (2005-2008), con 43 milioni.

Concludono la classifica tre libri della prima metà del Novecento: lo stupendo Via col vento di Margaret Mitchell (1936), il saggio Pensa e arricchisci te stesso dell’americano Napoleon Hill (1938) e l’intramontabile – purtroppo e per fortuna – Diario di Anna Frank (1947).

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Interessante sarebbe anche confrontare questa classifica con quella dei libri più venduti di sempre al mondo, ma la domanda principale ora è una soltanto: quale dei libri più letti di sempre nel mondo non merita la top ten?

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.2 (31 voti)

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.