Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Conoscere l'editing

Consigli di lettura

Interviste scrittori

Tutti i contenuti di Valentina Guglielmi

  • Tipo: Blog
    Ven, 20/01/2012 - 10:45

    «Il mondo è come un palloncino pieno di cose che non si vedono.
    Per questo voglio aprire il mio cuore a tutto, e non soltanto agli esseri umani.»

    (Banana Yoshimoto, High & Dry. Primo amore, Feltrinelli 2011)

    High & Dry, Primo amore, Banana YoshimotoSensibile oltre ogni misura, la quattordicenne Yuko riesce a vedere al di là della realtà che la circonda, sa penetrare nel cuore delle cose e riesce a percepirne l’essenza; Ma proprio questa capacità, che la rende speciale, è motivo di isolamento.
    Yuko preferisce la solitudine piuttosto che circondarsi di amicizie vane basate su motivi puramente opportunistici.
    L’unico legame veramente autentico è quello con la madre, reso così forte anche a causa dell’assenza del padre che vive all’estero per lavoro. Questa situazione causa forti turbamenti alla ragazzina che soffre molto per la lontananza del padre e teme che possa costruirsi un’altra vita senza di loro.
    La passione di Yuko è il disegno, grazie al quale riesce ad esprimere la sua sensibilità e a dare forma ai suoi sentimenti. Proprio durante una lezione nella scuola di disegno, tra Yuko e Kyu...


  • Tipo: Blog
    Ven, 16/12/2011 - 10:49

    Francesco Fioretti, Il libro segreto di Dante, Divina CommediaIn tutte le storie, spesso, il confine tra realtà e finzione si avvicina, si allontana, si sfiora, sembra intersecarsi e non è chiaro dove finisca la verità e dove inizi la fantasia.
    Il libro segreto di Dante. Il codice nascosto della Divina Commedia (Newton Compton Editori, 2011) non fa eccezione e Fioretti mescola la vita di Dante con elementi di pura invenzione, affiancando personaggi realmente esistiti ad altri di fantasia.

    La vicenda inizia in medias res dopo la morte di Dante e ruota intorno alla scomparsa degli ultimi tredici canti del Paradiso. Tutta la faccenda sembra avvolta nel mistero e molti particolari non quadrano: il poeta è stato ucciso o è morto a causa di una malattia?

    La figlia Antonia, nel frattempo diventata suora, il figliastro Giovanni da Lucca e Bernard, un ex templare, indagano sulla morte di Dante e sul presunto mistero dei templari custodito all’interno della Divina Commedia.
    L’intreccio si infittisce, quando scoprono che due finti frati hanno tentato di...

  • Tipo: Blog
    Lun, 21/11/2011 - 08:52

    Il profumo delle foglie di limone, Clara SanchezE se gli angeli non esistevano, se il bene assoluto non esisteva, potevo affermare con certezza che esisteva il male assoluto.” (Julian)

     

    In apparenza, il romanzo di Clara Sánchez potrebbe sembrare solo il racconto della ricerca interiore di Sandra, una giovane donna dalla vita non facile e, per di più, incinta di un uomo che non ama; in realtà, questo libro è un viaggio in un passato che ha segnato la storia in modo indelebile.
    Una mattina, a seguito di un malore, Sandra, la protagonista del romanzo, viene soccorsa da una coppia di amabili vecchietti norvegesi, Fredrik e Karin Christensen, con i quali instaura subito una profonda amicizia.
    Ma le apparenze ingannano: Sandra viene contattata da Julian, un anziano reduce da una terribile esperienza di reclusione nel campo di Mauthausen, il quale le svela che i due norvegesi dall’aria innocente sono due pericolosi nazisti, ancora membri di una Confraternita.
    Sandra non vorrebbe crederci ma il tarlo del dubbio si insinua in lei e, così, inizia a notare comportamenti sospetti.


    Lo...

  • Tipo: Blog
    Mar, 18/10/2011 - 09:26

    Il linguaggio segreto dei fiori, Vanessa Diffenbaugh«I muschi crescono senza radici.
    Quelle parole mi lasciarono senza fiato.
    In una vita passata a studiare la biologia delle piante, questo semplice fatto mi era sfuggito e adesso mi sembrava l’unica cosa che avrei avuto disperatamente bisogno di sapere.»

     

    Victoria vive in bilico tra un passato travagliato e un futuro incerto davanti a sé.
    Ha paura di essere felice e distrugge i legami con le persone che ama.
    Riesce a comunicare le emozioni solo attraverso i fiori.
    Victoria parla una lingua ormai dimenticata, che risale all’età vittoriana, quando ad ogni fiore era attribuito un significato e gli amanti erano soliti manifestarsi i loro sentimenti, scambiandosi fiori.


    Victoria è stata abbandonata alla nascita e ha trascorso l’infanzia come un boomerang lanciato da una famiglia adottiva all’altra, vedendo e sopportando di tutto.
    Non è mai riuscita ad affezionarsi a nessuno, fino all’età di nove anni, quando viene affidata a Elizabeth. Inizialmente Victoria si mostra aggressiva, ma la donna riesce a penetrare la...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.