Diffondi libro

Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Corso online di editing

Tutti i contenuti di Annamaria Trevale

  • Tipo: Blog
    Gio, 15/04/2021 - 10:30

    Scrittori da (ri)scoprire – Paola MasinoPaola Masino (Pisa, 1908 – Roma, 1989), nonostante faccia parte oggi del vasto mondo delle scrittrici dimenticate, è stata una figura di spicco nel mondo letterario italiano degli anni Trenta e Quaranta del Ventesimo secolo, a cui ha dato notevoli contributi di vario genere.

    Nasce a Pisa in una famiglia benestante: il padre Enrico è un funzionario del Ministero dell’Agricoltura, la madre Luisa Sforza proviene da una famiglia aristocratica. Pochi anni dopo la coppia si trasferisce a Roma e i figli crescono in un ambiente ricco di stimoli culturali, soprattutto per quanto riguarda la letteratura, la musica e la pittura.

    Nel 1924 la giovane Paola, appena sedicenne, scrive un dramma intitolato Le tre Marie, le cui protagoniste sono la madre, la sorella e la moglie di un uomo di genio, che però le costringe a vivere in una condizione di estrema sottomissione. Il dramma viene apprezzato da Pirandello, che incoraggia la giovane autrice a scrivere.

     

    ...

  • Tipo: Blog
    Mar, 13/04/2021 - 12:30

    “L’arte del buon uccidere”. Intervista a Piersandro PallaviciniCon L’arte del buon uccidere (Mondadori, 2021) Piersandro Pallavicini continua a dare voce alla vena comica che ha caratterizzato la sua produzione narrativa più recente, allontanandosi ulteriormente dalla dimensione drammatica dei primi romanzi.

    In questo caso lo scrittore ha compilato un manuale di consigli per i suoi lettori, in cui tratteggia una serie di ritratti calzanti di tutte quelle persone che etichettiamo comunemente come moleste e così fastidiose da suscitare in noi il desiderio malsano di sopprimerle fisicamente, pur di non ritrovarcele più nei paraggi.

    Chi di noi non è stato molestato dal rumore infernale di quei cannoni sparafoglie che si sono diffusi negli ultimi anni per la manutenzione di parchi e giardini, e di conseguenza non ha desiderato ardentemente potersi vendicare sul suo inventore? Chi non ha amici o parenti appartenenti alla...

  • Tipo: Blog
    Lun, 12/04/2021 - 10:30

    “La stagione più crudele” è l’adolescenza. Intervista a Chiara DeianaNel suo primo romanzo, La stagione più crudele (Mondadori, 2021), Chiara Deiana, triestina trapiantata a Milano, dove lavora nel settore editoriale, ci racconta un momento molto particolare della vita: il passaggio dall’infanzia all’adolescenza.

    Protagonista è infatti Asia, una ragazzina dodicenne che, come ogni estate, si ritrova a trascorrere buona parte delle vacanze estive in campagna, in casa dei nonni: un luogo dove può trascorrere lunghe giornate in piena libertà, spostandosi in bicicletta tra il paese e i dintorni insieme a Matilde, la sua migliore amica da sempre. Con la mente piena delle storie meravigliose che leggono avidamente, le due ragazzine immaginano avventure fantastiche, spesso in toni decisamente horror, in tutti i luoghi in apparenza banali dove riescono ad arrivare pedalando, dal bosco appena fuori dal paese...

  • Tipo: Blog
    Ven, 09/04/2021 - 10:30

    Maurizio De Giovanni presenta “Gli occhi di Sara”, la nuova avventura di Sara MorozziCon Gli occhi di Sara (Rizzoli, 2021) siamo arrivati al quarto volume della serie che Maurizio De Giovanni sta dedicando all’enigmatico personaggio di Sara Morozzi, ex poliziotta dei Servizi Segreti ormai in pensione, che si ritrova suo malgrado ad affrontare misteri rimasti a lungo irrisolti.

    Questa volta Sara si trova a vivere un momento personale davvero drammatico: a Massimiliano, l’unico nipotino avuto da un figlio perduto, è stata diagnosticata una malattia senza possibilità di guarigione, di fronte alla quale tutti i medici finiscono per arrendersi. Ci sarebbe, forse, una remota possibilità di salvezza, ma è nelle mani di una persona difficilmente contattabile anche per una donna tenace e caparbia come Sara. Se poi il presente sembra ricollegarsi a un passato lontano ed estremamente doloroso,...

  • Tipo: Blog
    Gio, 08/04/2021 - 10:30

    Scrittori da (ri)scoprire – Giuliana MorandiniGiuliana Morandini (Pavia di Udine, 1938 – Roma, 2019) ha acquisito forse maggiore notorietà come saggista che come narratrice, ma da friulana è una delle migliori esponenti della letteratura di frontiera, in questo caso come testimone dei legami profondi tra i paesi della cosiddetta Mitteleuropa.

    Trasferitasi presto a Venezia, con frequenti spostamenti a Roma, Morandini si afferma prima di tutto come critica letteraria e teatrale, oltre che studiosa della letteratura tedesca.

    Il suo primo libro importante esula tuttavia da questi ambiti: E allora mi hanno rinchiusa: testimonianze dal manicomio femminile (1977) è infatti un saggio sulla condizione delle pazienti psichiatriche, negli anni in cui in Italia infuriava un’aspra battaglia per far chiudere i manicomi, considerati luoghi disumani, che sarebbe sfociata infine nell’approvazione della celebre legge Basaglia (o legge 180) del 1978....

  • Tipo: Blog
    Mer, 07/04/2021 - 12:17

    “Le cose possono cambiare”, un fine settimana per cambiare tuttoLe cose possono cambiare (Corbaccio, 2021 – traduzione di Alessandra Petrelli) è il primo romanzo di Miku Sophie Kümel, una giovane giornalista radiofonica tedesca amante della cultura giapponese: il titolo originale è infatti Kintsugi, il nome dell’ormai conosciutissima tecnica giapponese che utilizza l’oro per riparare le porcellane rotte, che ultimamente sembra interessare a molti scrittori visti i numerosi romanzi in cui se ne parla. Attenzione, però: chi si aspettasse un libro sul Giappone resterebbe deluso, perché in realtà i riferimenti al Kintsugi compaiono solo in poche pagine e la storia si svolge nella Germania contemporanea con protagonisti tedeschi.

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.