Interviste scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Conoscere l'editing

Consigli di lettura

Tutti i contenuti di Emmanuele Antonio Serio

  • Tipo: Blog
    Mar, 17/05/2022 - 12:30

    Per una lettura dei “Mottetti” di Eugenio Montale. I benefici della «luce-in-tenebra»Sobre el volcán la flor.

    I Mottetti costituiscono la seconda delle quattro parti che compongono la raccolta poetica Le Occasioni di Eugenio Montale. Sono delle brevi liriche che hanno come tema comune l’amore; si può dire che descrivono una particolare visione dell’amore e che raccontano gli effetti che questo sentimento ha prodotto, e produce, nell’animo di chi lo ha vissuto.

    Lontano, ero con te quando tuo padre

    entrò nell’ombra e ti lasciò il suo addio.

    Che seppi fino allora? Il logorìo

    di prima mi salvò solo per questo:...

  • Tipo: Blog
    Mar, 19/04/2022 - 10:30

    “Le voci di dentro” di Eduardo De Filippo. La tragedia di una famiglia comuneIl drammaturgo partenopeo Eduardo De Filippo scrisse una delle sue opere più cupe, Le voci di dentro, contenuta nella raccolta la Cantata dei giorni dispari, nel 1948.

    Alberto Saporito, un tempo famoso apparecchiatore di feste popolari e ora caduto in disgrazia, crede che la famiglia Cimmaruta, sua vicina di casa,abbia commesso un brutale omicidio. Per questo motivo, con la complicità dello scaltro fratello Carlo, decide di denunciarli. Dopo l’arresto dell’intera famiglia, Alberto si lancia alla ricerca delle prove del crimine commesso, quando, improvvisamente, non trovandole, esclama in presenza del portiere Michele:

    «Miche’, io me l’aggio sugnato! Ma così naturale! […]. Un sogno così inciso, preciso!»

    ...
  • Tipo: Blog
    Gio, 17/03/2022 - 11:30

    Perché Alessandro Manzoni non è più popolare?Il giornalista e scrittore Marcello Veneziani ha ideato e curato questo interessante «florilegio» – Manzoni, i fiori del bene (Vallecchi) – nel quale ha raccolto vari saggi scritti da Alessandro Manzoni. È uno studio preciso e acuto che, andando al di là del capolavoro I promessi sposi e di altre opere più conosciute, ci presenta un particolare ritratto dello scrittore milanese.

    Nell’introduzione Veneziani, oltre a presentare il contenuto del suo lavoro, pone l’accento su una domanda ben precisa, alla quale tenta poi di trovare una risposta: perché Alessandro Manzoni, soprattutto presso noi contemporanei, non gode più di una forte popolarità? Certo il suo capolavoro è tuttora letto nelle scuole e studiato nelle università, eppure la sua fama oggigiorno non è simile a quella di cui godono autori quali ...

  • Tipo: Blog
    Mer, 16/02/2022 - 11:30

    “Una questione privata” di Beppe Fenoglio. La ricerca della verità irraggiungibile«Avevo già scritto 22 capitoli dei 30 previsti dall’impianto del romanzo e sarei stato in grado di consegnarle il manoscritto “tra non molti giorni”, come Lei scrive. Si trattava di una storia sul tipo Primavera di bellezza, concedente cioè larga parte di sé alla pura rievocazione storica, sia pure ad alto livello. D’improvviso ho mutato idea e linea. Mi saltò in mente una nuova storia, individuale, un intreccio romantico, non già sullo sfondo della guerra civile in Italia, ma nel fitto di detta guerra. Mi appassionò immediatamente e ancora mi appassiona. Mi appassiona infinitamente di più della storia primitiva ed è per questo che non ho fatto troppo sacrificio a cestinare i 22 capitoli già scritti.»

     

    Queste parole indirizzò Beppe Fenoglio, in una lettera del marzo 1960, all’impaziente editore Livio Garzanti. Il romanzo che lo «appassionò immediatamente» ha per titolo ...

  • Tipo: Blog
    Ven, 21/01/2022 - 11:30

    “I Malavoglia” e “L’isola di Arturo”. Il mare, il perturbante, l’età adultaMalavoglia di Giovanni Verga e L’isola di Arturo di Elsa Morante, nonostante siano stati scritti in secoli differenti, presentano dei punti in comune che sarebbe interessante, in poche battute, delineare.

    Il romanzo di Verga, capolavoro del Verismo pubblicato nel 1881, narra della dolorosa odissea vissuta da una famiglia di umili pescatori di Aci Trezza, i Malavoglia. In questa sede, però, è opportuno che l’interesse si focalizzi su un membro solo della famiglia: il giovane ’Ntoni, nipote di padron ’Ntoni, il severo e saggio patriarca della famiglia, e figlio di Bastianazzo e di Maruzza.

    Anche il racconto di Elsa Morante, pubblicato nel 1957,...

  • Tipo: Blog
    Lun, 03/01/2022 - 11:30

    Le poesie di Totò. Il lato tragico della maschera comicaTotò è considerato, senza alcuna ombra di dubbio, uno dei più importanti attori comici del secolo scorso. I suoi lazzi, i suoi giochi di parole, lo spassoso modo di storpiare la lingua italiana ancora oggi, a distanza di anni dalla sua morte, continuano a intrattenere spettatori di ogni età. C’è da dire, d’altro canto, che l’attore partenopeo in pellicole quali Guardie e ladri, Una di quelle – solo per citarne alcune – dimostrò di possedere una particolare sensibilità nel calarsi in parti drammatiche e malinconiche rivelando così l’altro lato della maschera.

    Questo suo sorprendente lato tragico e pessimista Totò lo espresse pienamente soprattutto nella sua raccolta di poesie, scritte rigorosamente in dialetto napoletano nel corso della sua intensissima vita di attore di teatro e di cinema, ’A livella e Poesie d’amore.

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.