Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Corso online di editing

Conoscere l'editing

Diffondi libro

Tutti i contenuti di Emmanuele Antonio Serio

  • Tipo: Blog
    Ven, 26/03/2021 - 18:44

    Ho tanta fede in te. Amore e miracoli in Antonia Pozzi ed Eugenio MontaleLa letteratura è fatta soprattutto di richiami, di echi dal passato che attraversano il silenzio del tempo e ritornano a vivere sulle pagine del presente. La letteratura nasce sempre da influenze: consideriamo, ad esempio, i poeti che ripropongono i versi, anche modificandoli, di quegli autori che li hanno maggiormente ispirati. Può succedere, e sono certo che capiti spesso, che leggendo una poesia o uno stralcio di romanzo si accenda una lampadina nella memoria e ci assalga poi una domanda: «Dove ho già letto questo verso?» oppure «Questa espressione non mi suona nuova!» E subito ci mettiamo alla ricerca perché quel passaggio ci ricorda altro: un’altra opera che sicuramente abbiamo letta e che lo scrittore ha voluto omaggiare. E allora ci rendiamo conto del fatto che forse la letteratura non è una libreria, dove ogni volume è separato dagli altri, ma è una tela fatta di richiami; di riprese; di corrispondenze,...

  • Tipo: Blog
    Lun, 15/03/2021 - 11:30

    I racconti di Guido Gozzano. La malinconia del passato e l’angoscia del futuro«Non amo che le rose/che non colsi.» (Cocotte); «è il vero figlio del tempo nostro» (Totò Merùmeni); «“… Ti piacerebbe morire?”/“Sì!”» (L’amica di nonna Speranza) sono solo alcuni dei versi più belli e affascinanti scritti dal più beffardo e inquieto artista della letteratura italiana: Guido Gozzano. Oltre che talentuoso poeta, apprezzato da Eugenio Montale, Gozzano è stato anche un raffinato e riuscito autore di racconti, questi ultimi forse poco conosciuti rispetto alle sue raccolte poetiche. Nei suoi brevi racconti descrive, con toni tanto sobri quanto ironici, i tormenti e gli spaventi di un periodo, quello tra Ottocento e Novecento, caratterizzato da...

  • Tipo: Blog
    Lun, 08/02/2021 - 11:30

    Alberto Moravia e Ingmar Bergman. La necessità di un gesto sincero (parte II)«Eh, che bella bambina»; egli si ripeté «che bella bambina». La libidine sopita per quel pomeriggio si ridestava, il sangue gliene saliva alle guance, dal desiderio avrebbe voluto gridare.

    Nel precedente articolo abbiamo sottolineato le non poche similitudini tra il capolavoro di Alberto Moravia, Gli indifferenti, e uno degli ultimi film del cineasta svedese Ingmar Bergman, Un mondo di marionette. I protagonisti Michele Ardengo e Peter Eggermann sono tragicamente simili perché impegnati in una disperata ricerca di sincerità nel tetro e squallido mondo borghese. Si muovono, annoiati e solitari...

  • Tipo: Blog
    Mer, 03/02/2021 - 11:30

    “Riccardino”. L’ultimo, commovente, grottesco saluto di Andrea CamilleriEra il 2007 quando mi capitò tra le mani La vampa d’agosto, scritto da Andrea Camilleri e con protagonista il commissario Salvo Montalbano. Mi colpirono sia la lingua usata dall’Autore, tanto affascinante quanto incomprensibile sulle prime, sia il protagonista, un investigatore diverso da quello classico. Da quel momento cominciò una lunga e appassionata storia d’amore con uno dei più talentuosi scrittori italiani.

    Anche se Camilleri ha scritto pregevoli romanzi storici, quali La concessione del telefono e La mossa del cavallo, il suo nome sarà per sempre legato a quello di Salvo Montalbano, sua creatura tanto amata quanto odiata. Con lui continua la lunga tradizione del giallo classico, inaugurata da Edgar Allan Poe e che vanta autori del calibro di Arthur Conan Doyle, Agatha Christie, Georges Simenon e Manuel Vázquez Montalbán, solo...

  • Tipo: Blog
    Mer, 16/12/2020 - 11:30

    Montale e i Baustelle. L’amore ai tempi della fineNella raccolta Le occasioni la guerra, con tutte le devastazioni che causa, è una minaccia palpabile ma ancora lontana, una spada di Damocle che oscilla minacciosamente sull’Europa e il mondo intero.

    Nella Bufera e altro, raccolta successiva, invece il disastro è compiuto. Se tra i versi delle liriche delle Occasioni serpeggiano il terrore e l’inquietudine, che consumano nell’attesa di un pericolo ineluttabile, nella Bufera ecco che esplode, in tutta la sua ferocia, ciò che prima era solo temuto: un secondo conflitto mondiale.

    Da poco sul corso è passato a volo un messo infernale

    tra un alalà di scherani, un golfo mistico acceso

    e pavesato di croci a uncino l’ha preso e inghiottito

     

    La...

  • Tipo: Blog
    Gio, 10/12/2020 - 11:30

    Alberto Moravia e Ingmar Bergman – La necessità di un gesto sincero [Parte 1]«Entrò Carla; aveva indossato un vestitino di lanetta marrone con la gonna così corta, che bastò quel movimento di chiudere l’uscio per fargliela salire di un buon palmo sopra le pieghe lente che le facevano le calze intorno alle gambe; ma ella non se ne accorse e si avanzò con precauzione guardando misteriosamente davanti a sé, dinoccolata e malsicura; una sola lampada era accesa e illuminava le ginocchia di Leo seduto sul divano; un’oscurità grigia avvolgeva il resto del salotto.»

     

    Così comincia il romanzo Gli indifferenti, scritto da un giovanissimo Alberto Moravia e pubblicato nel 1929. Accolto con entusiasmo dalla critica e tuttora considerato il primo romanzo esistenzialista italiano – secondo il critico Alberico Sala – nonché uno dei pilastri della...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.