Consigli di lettura

Interviste scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Conoscere l'editing

Tutti i contenuti di Valeria Nobile

  • Tipo: Blog
    Mer, 01/09/2021 - 12:21

    In “viaggio” con Virginia Woolf. Alla scoperta di “La crociera”Cosa ci viene in mente quando leggiamo la parola “crociera”? Di solito pensiamo a un viaggio in mare, più o meno lungo, magari a bordo di una nave lussuosa, fornita di ogni comfort possibile e immaginabile. Qualcosa, dunque, di molto allettante. Ecco, scordiamoci di tutto questo per un momento perché in questo articolo parleremo di un altro tipo di crociera, meno lussuosa, ma non per questo meno appagante. La crociera che intendiamo noi qui, infatti, è il romanzo d’esordio di Virginia Woolf. Pubblicato per la prima volta dalla Duckworth Press nel 1915, questo sofferto romanzo è stato a lungo snobbato dalla critica. Noi non faremo lo stesso errore e siamo pronti a partire in questa piccola esplorazione di una piccola gemma troppo spesso dimenticata.

    Partiamo con un po’ di background biografico. Via il dente, via il dolore. Virginia Woolf scrive The Voyage Out – titolo in lingua...

  • Tipo: Blog
    Mer, 14/07/2021 - 12:16

    Pillole di nostalgia e leggerezza. “Quando il mondo era giovane” di Carmen KornAmanti delle saghe famigliari, fatevi sotto: Carmen Korn è tornata nelle nostre librerie con il primo capitolo di una nuova saga in due volumi che è già stata definita la “Saga delle tre città”. Stiamo parlando di Quando il mondo era giovane, pubblicato da Fazi Editore nel giugno del 2021, con la traduzione di Manuela Francescon.

    La scrittrice tedesca è pronta a regalarci un'altra serie di successo dopo la “Trilogia del Secolo”, composta da quelle piccole perle che sono Figlie di una nuova era, È tempo di ricominciare e ...

  • Tipo: Blog
    Mar, 08/06/2021 - 14:30

    Dalla parte della Signora Vicario. “Un Letto fra le Lenticchie” di Alan Bennett e Luca TorraccaTornare a teatro dopo quasi un anno è un’emozione fortissima che ha lo stesso sapore di un ritorno a casa a lungo desiderato. Il tutto è amplificato se quel teatro è l’Elfo Puccini di Milano e se in scena c’è un testo di Alan Bennett. Stiamo parlando di Un Letto fra le Lenticchie, celebre monologo tratto dai Talking Heads e che prende, nuovamente, vita grazie a Luca Toracca.

    Non è la prima volta che Toracca veste – letteralmente – i panni dei protagonisti dei meravigliosi monologhi dei Talking Heads (tradotto in italiano per Adelphi, con il titolo di “Signore e Signori”). Un Letto fra le Lenticchie, infatti, è il terzo monologo ad animare il palco dell’Elfo Puccini, dopo il grande successo di Una Patatina nello Zucchero e ...

  • Tipo: Blog
    Gio, 03/06/2021 - 12:30

    Il riscatto di una “plain jane”. “Jane Seymour. La regina più amata” di Alison WeirEsiste un’espressione orribile in inglese, usata per descrivere la ragazza “media”, quella insignificante, che si confonde tra la folla e non ha niente di speciale. Stiamo parlando del termine “plain jane” che gioca sull’assonanza tra i due termini e che apparentemente risale a un fumetto del primo Novecento. Inutile sottolineare quanto sia denigratorio e superficiale associare questa espressione a un essere umano. Cosa c’è di più superficiale del far corrispondere l’aspetto esteriore di una persona alla sua identità? Nulla, ma a quanto pare non riusciamo a smettere di farlo ed è proprio la Storia a darcene testimonianza.

    Volete un esempio? Vi accontentiamo subito presentandovi una figura a lungo descritta proprio come una “plain Jane” – scritta questa volta con la lettera maiuscola. Stiamo parlando di Jane Seymour, regina di Inghilterra per soli diciotto mesi e moglie dell’arcinoto Enrico VIII Tudor. Le cronache, e i successivi saggi e romanzi...

  • Tipo: Blog
    Gio, 06/05/2021 - 13:26

    A proposito di Oscar Wilde – Intervista ai traduttori di “Wilde Without the Boy” di Gareth ArmstrongNell’ormai lontano 2011, Gareth Armstrong e Gerard Logan – rinomate personalità del mondo teatrale britannico contemporaneo – decidono di avventurarsi in un adattamento teatrale di due grandi opere dell’altrettanto grande Oscar Wilde: The Ballad of Reading Gaol e De Profundis. Il risultato è un’opera sorprendente dall’emblematico titolo di Wilde Without the Boy e che ci trasporta immediatamente insieme a Oscar ad affrontare processi, umiliazioni e, naturalmente, il carcere. Dopo aver riscosso un immediato successo Oltremanica, il play è sbarcato anche nel nostro paese grazie a Ledizioni che lo ha inserito nella collana “Teatro Interculturale”, ma soprattutto grazie a Riccardo Cassarino, Daniele Gaggianesi e Maggie Rose che ne hanno curato questa prima traduzione...

  • Tipo: Blog
    Ven, 16/04/2021 - 10:30

    “Sulle spalle dei miei personaggi”. Douglas Stuart e “Storia di Shuggie Bain”Douglas Stuart irradia serenità e pacatezza. È questa la prima impressione quando compare davanti allo schermo durante l’incontro online programmato per discutere di Storia di Shuggie Bain. Parlare di un romanzo con la persona che lo ha ideato, modellato e gli ha poi dato vita è sempre un po’ complicato. Per assurdo, somiglia a quando i genitori vanno a fare i colloqui con gli insegnanti dei loro figli: c’è eccitazione mista a tensione, mista a una smodata curiosità, anche se qui la situazione è ribaltata perché siamo noi a fare domande a Douglas a proposito della sua creatura.

    Storia di Shuggie Bain, ne abbiamo già parlato, è il romanzo d’esordio di Douglas Stuart, scrittore scozzese che vive e lavora negli Stati Uniti. Il romanzo ha avuto un successo immediato e travolgente, tanto da vincere il Booker Prize nel 2020 e ricevere numerose...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.