Conoscere l'editing

Interviste scrittori

Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Tutti i contenuti di Valeria Nobile

  • Tipo: Blog
    Lun, 05/09/2022 - 19:06

    Luci e ombre del tempo “perduto”, leggere “Gita al faro” di Virginia WoolfUna famiglia, una casa, un passato irrecuperabile e filtrato dal ricordo: sono questi i soggetti di Gita al faro, quinto romanzo di Virginia Woolf e tra i più belli e complessi mai scritti. Pubblicato nel maggio del 1927, questo singolare romanzo racchiude in sé tutte le caratteristiche che contraddistinguono la prosa della sua autrice, pur proponendosi, come sembra raccontarci la stessa Woolf, come romanzo “sperimentale” e, forse, per questo di difficile accessibilità per molti.

    Separare del tutto le opere di Woolf dalla sua vita è praticamente impossibile, come spiega egregiamente Nadia Fusini in Possiedo la mia anima, spesso i suoi personaggi sono quasi dei “doppi” di Virginia e di chi la circonda, e la sua lettura può essere un ottimo modo per avvicinarsi a questa autrice e al suo straordinario processo creativo, nonché esperienza...

  • Tipo: Blog
    Mar, 12/07/2022 - 17:52

    Manuale di sopravvivenza per Millennials. “Tutto quello che so sull’amore” di Dolly AldertonAh, i Millennials! Quella magica e leggendaria generazione – chiamata anche Generazione Y – popolata dai nati tra il 1985 e il 1997. È la generazione che precede quella dei “nativi digitali” e che ha vissuto in pieno la diffusione di Internet, dei social network e della telefonia mobile. Quelli dei modem rumorosi, dei trilli su MSN e dei telefoni grossi come dei citofoni. Una generazione di “casinisti”, secondo qualcuno, ma anche – e soprattutto – di incasinati, specialmente dal punto di vista sentimentale. Qualcuno sembra, però, aver risposto al grido d’aiuto ed è qui che troviamo Tutto quello che so sull’amore di Dolly Alderton.

    500 mila copie vendute solo in Gran Bretagna, candidato al Non-Fiction Narrative Book of the Year nel 2019 e vincitore del National Book Award nel 2018,...

  • Tipo: Blog
    Mar, 31/05/2022 - 11:40

    Il vulcano Sylvia Plath. “Euforia” Erin CullhedC’è un vulcano in copertina; un vulcano che sembra eruttare proprio quel titolo che immediatamente cattura la nostra attenzione: Euforia. Un romanzo su Sylvia Plath. Ancora Sylvia, che, prepotentemente torna a far sentire la sua voce filtrata, questa volta, dalla penna di Erin Cullhed, scrittrice svedese famosa al giovane pubblico Young Adult. Questo è il suo primo romanzo destinato a un pubblico adulto.

    Arrivato in Italia nel 2022 grazie a Mondadori e nella traduzione di Monica Corbetta, Euforia vede la luce, in realtà, durante lo scorso 2021, in piena pandemia. Fresco di stampa, ottiene il più importante e prestigioso riconoscimento letterario svedese – il Premio August – aprendo le porte del successo internazionale a Cullhed, venendo, infatti, tradotto in ben 19 lingue.

    Un’ossessione – che possiamo ben comprendere – quella dell’autrice svedese per Sylvia Plath...

  • Tipo: Blog
    Mer, 18/05/2022 - 10:30

    Storia di una custode di peccatiLo scorso gennaio è comparso nelle librerie italiane un volumetto dalla copertina accattivante e dal titolo ancora di più curioso: La custode dei peccati di Megan Campisi. Dopo aver giustamente apprezzato le vincenti strategie marketing di Editrice Nord, casa editrice che si è occupata della sua traduzione e pubblicazione nel nostro paese, siamo pronti a scoprire qualcosa in più su questo romanzo d’esordio e sulla sua autrice.

    Prima ancora di definirsi “romanziera” Megan Campisi è, innanzitutto, una drammaturga e insegnante. Formatasi a Yale e poi a Parigi nella celebre École Internationale de Thêatre del Maestro Jacques Lecoq – uno dei maggiori esponenti del concetto di teatro fisico – la nostra autrice riesce a infondere nella sua narrazione d’esordio tutta la sua esperienza in campo teatrale. È impossibile, infatti, non riconoscere un certo tipo di teatralità in questa prosa scorrevole e dal ritmo incalzante che fa immediatamente pensare a una sceneggiatura televisiva.

     

    ...
  • Tipo: Blog
    Mar, 22/03/2022 - 11:30

    Una voce per Sylvia Plath, «la ragazza che voleva scrivere»Sylvia incanta. Sylvia rapisce. Sylvia, toglie il fiato. Sylvia, a volte, lascia una strana sensazione nel cuore e nella pancia, come un ronzio, un eco lontano, un ricordo di un disagio insistente e permanente che tutti possono vedere, eppure tutti scelgono di ignorare.

    Sylvia Plath. Le api sono tutte donne è il titolo dello straordinario romanzo di Antonella Grandicelli pubblicato da Morellini Editore lo scorso 27 gennaio. Il volume fa parte della collana “Femminile Singolare” diretta da Sara Rattaro; una collana che vuole dare spazio, e soprattutto voce, a figure femminili spesso oscurate dalle loro più “ingombranti” controparti maschili.

    Non è il primo romanzo di Grandicelli. Dopo un fortunato esordio nel 2016 con un romanzo noir – Le ali dell’angelo –, nel 2021 pubblica Il respiro dell’alba. Un caso per Vassallo e Martines unitamente a una serie di racconti. E ora Sylvia. Non è semplice dare voce e vita a ...

  • Tipo: Blog
    Mar, 08/02/2022 - 11:30

    Parigi e il profumo del legno. “Le dame del Faubourg” di Jean DiwoLo scorso novembre è arrivato nelle librerie italiane Le dame del Faubourg, primo capitolo di una trilogia storica firmata Jean Diwo – che alcuni già conosceranno come l’autore di Ai tempi in cui la Gioconda parlava. Il romanzo è pubblicato da 21lettere (traduzione di Luisa Rigamonti) e ha tutta l’aria di voler replicare il grande successo che ha avuto in Francia, dove si registrano oltre un milione di copie vendute.

    Non è facile scrivere una saga, men che meno una saga storica. Diwo ci si avvicina quasi in “punta di piedi”, dopo una brillante carriera da giornalista e in seguito a un tragico evento. Alla morte della moglie negli anni ’80 del secolo scorso, infatti, decide di cambiare carriera e di dedicarsi alla scrittura di romanzi storici affermando, poi, in un’intervista rilasciata nel 2006: «I libri mi hanno salvato, mi hanno offerto una seconda vita».

     

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.