Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Conoscere l'editing

Diffondi libro

Corso online di editing

Tutti i contenuti di Alessandra Gianoglio

  • Tipo: Blog
    Mar, 04/05/2021 - 12:30

    Due gemelle agli antipodi. “Una santa del Texas” di Edmund WhiteAffascinante in sé il concetto di gemelle: due persone identiche nel fisico ma non sempre nell’animo o nel carattere. Da questo spunto il grande autore americano Edmund White, oggi ottantunenne, costruisce un romanzo d’eccezione. Una santa del Texas (Playground edizioni, traduzione di Martino Adani) è la storia del percorso di vita delle protagoniste Yvonne e Yvette Crawford; uguali nell’aspetto, le “gran brave ragazze texane”, intraprenderanno vite molto diverse ma speculari nelle ambizioni, rimanendo unite nel profondo solo come due sorelle gemelle sanno fare.

    Due ragazze ricche, ma cresciute in ristrettezze con un padre che se da una parte ha trovato l’agiatezza come molti texani del periodo, nel petrolio, dall’altra è rimasto un individuo ottuso e razzista. Volendo rifarsi una vita, si lascia convincere dalla superficiale seconda moglie a trasferire la famiglia a Dallas, dove le figlie, appena adolescenti, potranno ricevere un’educazione degna del loro rango.

     

    ...

  • Tipo: Blog
    Gio, 18/03/2021 - 11:30

    Aprirsi alla vita. “Conta sul tuo cuore” di Andrea MaggiCapire il senso dell’esistenza, dischiudersi a essa non è impresa facile, meno che mai se tratta di un gruppo di ragazzi dei giorni nostri, giunti all’ultimo anno di liceo. Nella difficile terra di mezzo che si trova fra l’adolescenza e l’età adulta, Andrea Maggi ha scelto di ambientare il suo nuovo romanzo, Conta sul tuo cuore(Giunti). Con coraggio l’autore si addentra in un mondo difficile da comprendere e ancora di più da raccontare, senza correre il rischio di imbattersi in qualche cliché o scadere nel banale. Come scrive lui stesso «l’adolescenza non si vive; all’adolescenza si sopravvive.»

    Con un incipit memorabile, sono da subito presentati al lettore i dieci protagonisti che, durante una qualsiasi ora di italiano, non si aspettano che la loro vita stia per cambiare per sempre.

    «Io quello infinito silenzio a questa gigantesca rottura di palle vo comparando.

    È un mattino di ordinaria follia in una quinta liceo di una...

  • Tipo: Blog
    Mar, 16/02/2021 - 11:30

    L’amore oltre il tempo. “Otto” di Roberta CalandraOtto, come il simbolo dell’infinito, è il titolo del nuovo romanzo di Roberta Calandra (Croce Editore) e proprio l’amore che riesce a superare anche la morte ne è il tema centrale.

    Argomenti come la reincarnazione e le anime gemelle, generalmente poco trattati all’interno di un romanzo che non appartenga al genere fantasy, in Ottosono inseriti in un testo storico.

    Quattro storie legate dal simbolo dell’infinito, che si snodano in un diverso arco temporale e con personaggi, almeno in apparenza, differenti.

    Nella Francia della Rivoluzione, troviamo Olympia e Phillippe, una femminista ante litteramche lotta per la libertà e i diritti della donna e un ricco libertino con la passione per l’alchimia.

    Nelle campagne inglesi del 1800, invece, William, un nobile solitario che partirà per la guerra d’indipendenza in Grecia e un giovane poeta romantico, Gabriel.

    L’autrice esegue un...

  • Tipo: Blog
    Mer, 30/12/2020 - 11:30

    Una logorante fotografia al capitalismo. “Manodopera” di Diamela EltitManodopera di Diamela Eltit (Alessandro Polidoro Editore, traduzione di Laura Scarabelli), è essenzialmente un breve romanzo che rappresenta i lati oscuri del capitalismo e della condizione umana ad esso legata.

    Il libro, uscito nel 2002 e pubblicato in italiano a novembre 2020, utilizza il commercio, di preciso la grande distribuzione, come rappresentazione massima del consumismo e della spersonalizzazione dell’individuo.

    Ambientato in un grande supermercato, si apre con un lungo monologo di uno dei tanti dipendenti, sull’orlo di una crisi di nervi. Dietro la calma apparente del lavoratore perfetto si cela un malumore profondo, precursore di rabbia esplosiva.

    L’anonimo protagonista, infatti, tenta di sottostare alle innumerevoli regole e agli sguardi arcigni dei supervisori, fino a provare malessere fisico.

    Nel suo lungo sfogo al lettore,...

  • Tipo: Blog
    Gio, 19/11/2020 - 11:30

    Il lato oscuro dell’amore. “La pazienza della lucertola” di Adriana CapogrossoIl nuovo romanzo di Adriana Capogrosso, La pazienza della lucertola (LibroMania edizioni), si snoda fra sentimenti purissimi e le più perverse sfaccettature dell’amore.

    Protagoniste due adolescenti, Jolie e Titina, incastonate in una Napoli degli ani Ottanta, magnifica e decadente che fa da sfondo vivo a tutta la storia. Le due giovani si incontrano fra i banchi di scuola, alle elementari: attratte una dall’altra, diventano prima amiche e poi inseparabili, affacciandosi insieme all’adolescenza, periodo che segnerà per sempre le loro vite.

    Narrato con una prima persona intima e potente, la voce di Jolie bambina è da subito irresistibile, pungente, sagace; il linguaggio usato dall’autrice definisce una protagonista complicata, intelligente e combattiva fin dalla tenera età; allo stesso modo si percepisce il suo bisogno d’amore, l’innocenza che guida le sue scelte.

    ...
  • Tipo: Blog
    Mer, 11/11/2020 - 11:30

    Capitano Paul Watson, il pirata che salva gli OceaniIndicato dal «Time» come uno degli eroi dell’ambientalismo di questo secolo, Paul Watson (Toronto, 2 dicembre 1950) ha dedicato la vita alla protezione e conservazione degli oceani. Un’esistenza che sfiora la leggenda, quella del comandante: dalla sua prima missione da eco-ambientalista nei mari del nord, sulle ceneri della quale sarebbe nato il progetto Greenpeace, fino ai giorni nostri.

    Nella fredda isola di Amchikta, nel sud dell’Alaska, Watson e uno sparuto equipaggio di eco ambientalisti, fra cui il leggendario Bob Hunter (co-fondatore di Greenpeace), partirono nel 1969 con l’obiettivo di fermare i test nucleari che avrebbero devastato fauna e flora marina protetta.

    Non portarono mai a termine la missione, la bomba nucleare esplose e ancora oggi è ricordata come una fra le più grandi detonazioni degli Stati Uniti.

    I volontari tornarono sconfitti sul campo ma non nell’animo: riusciti ad attirare la difficile attenzione della stampa e della popolazione, ben presto si...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.