Corso SEC

Conoscere l'editing

Corso online di editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Tutti i contenuti di Paola Mauti

  • Tipo: Blog
    Mar, 05/09/2017 - 09:30

    Un bambino e “Il mare dove non si tocca”, il nuovo romanzo di Fabio GenovesiÈ in libreria da oggi, Il mare dove non si tocca, l’ultimo romanzo di Fabio Genovesi, edito da Mondadori. In uno stile semplice e diretto, come possono essere i pensieri di un bambino che si affaccia all’adolescenza, il romanzo è ambientato nella campagna lucchese, tra la Pineta della Versiliana e il Villaggio Mancini, cioè la piccola struttura residenziale dove vivono tutti i componenti della famiglia del protagonista.

    Come in un romanzo di formazione, il piccolo Fabio si racconta e descrive episodi della sua vita che si svolgono in casa, a scuola, tra i suoi pochi amici e, in un arco temporale di poco più di una manciata di anni, tratteggia le incredibili vicende della sua bizzarra famiglia allargata. Anzi allargatissima, con la presenza incombente e spesso inopportuna di una decina di nonni, cioè i fratelli del nonno materno morto. I quali sono portatori di una maledizione, per la quale tutti i maschi della famiglia, arrivati all’età di...

  • Tipo: Blog
    Ven, 28/07/2017 - 11:30

    Il racconto della razza superiore. Il nuovo romanzo di Vittorio SchiraldiHa il respiro di una saga e lo stile del feuilleton La razza superiore, l’ultimo romanzo di Vittorio Schiraldi, edito da Bookme. In un arco temporale di cinquanta anni, si sviluppa un racconto che, a partire dal capostipite, abbraccia tre generazioni di una ricca e influente famiglia divisa tra Inghilterra e Stati Uniti. E, attraverso le vicende dei protagonisti, si delinea un lungo periodo storico durante il quale le contaminazioni tra il vecchio e il nuovo continente hanno contribuito a produrre sviluppo economico e ricchezza ma, con questi, anche le aberrazioni culturali e politiche che hanno suffragato l’ideologia della razza eletta.

    Rainer Hassel, protagonista di Per soldi o per amore, un precedente romanzo di Schiraldi, è ormai un uomo vecchio e stanco. Emigrato negli Stati Uniti, è stato capace di una scalata sociale che lo ha messo al vertice di una grande azienda petrolifera. Ma vive nel ricordo di una donna con la quale, a suo tempo, non gli...

  • Tipo: Blog
    Gio, 06/07/2017 - 11:30

    Lasceresti i tuoi figli con questa babysitter? “Ninna nanna” di Leïla SlimaniSi addentra nei meandri della psiche umana, nel mistero della sua imprevedibilità, Leïla Slimani nel suo ultimo romanzo.

    Premio Goncourt 2016, edito da Rizzoli nella traduzione di E. Cappellini, Chanson Douce, in italiano Ninna Nanna, narra la drammatica storia di Louise e della coppia di giovani professionisti che l’hanno ingaggiata, per accudire i loro due bambini. Sullo sfondo, una Parigi multietnica, attraversata dalle inevitabili tensioni culturali che la città, in qualche modo, riesce giorno per giorno a metabolizzare e a tradurre in forme di convivenza, dagli equilibri più o meno solidi.

    Miriam è un’avvocata che, alla nascita dei figli, decide di dedicarsi esclusivamente alla famiglia. Lei e il marito Paul, un uomo in carriera nel settore discografico, non hanno mai voluto una babysitter, nonostante Mila, questo il nome della prima figlia, fosse una bambina fragile, irritabile e...

  • Tipo: Blog
    Gio, 01/06/2017 - 11:30

    La segreta storia d’amore tra Raffaello Sanzio e la FornarinaÈ una delle storie d’amore che più sono entrate nell’immaginario collettivo. Soprattutto a partire dal romanticismo e mentre la favola popolare correva lungo i vicoli di Trastevere, si sono scritte pagine di racconti, si sono allestite rappresentazioni teatrali, l’ultima nel 2011 al Teatro Argentina di Roma. Il grande Raffaello Sanzio, artista stimato e conteso dalle corti italiane ed europee, nella sua breve vita ha amato molte donne, ma solo una è stata per lui una vera musa: la Fornarina, la popolana poco più che adolescente, che ha ispirato i suoi ritratti più suggestivi e, in particolare, l’ultimo, che è dedicato espressamente a lei.

    Giovanni Montanaro fa omaggio nel suo ultimo romanzo, Guardami negli occhi, edito da Feltrinelli, alla travagliata e intensa relazione che ha legato l’artista alla giovane donna Margherita Luti. E lo fa assumendo il punto di vista di lei. Poco meno di 150 pagine per raccontare lo sconfinato dolore di Ghita, questo era il suo soprannome, quando, a pochi...

  • Tipo: Blog
    Sab, 20/05/2017 - 11:30

    “Il tuo nemico”, quando la solitudine ci isola da tuttoÈ nelle librerie, edito da Frassinelli, Il tuo nemico, l’ultima prova letteraria di Michele Vaccari. Con un respiro temporale che abbraccia trent’anni e dei riferimenti che ancorano la narrazione e i personaggi alle vicende storiche del passato come del presente, è il racconto di un conflitto generazionale, che travalica i consueti confini familiari, entro i quali pure si consuma, per approdare a un livello più alto, dove la contrapposizione è tra il Potere, lo Stato e i suoi figli più fragili. È anche la storia dell’immensa solitudine vissuta dal giovane protagonista, a scuola come dentro le mura domestiche.

    Gregorio è un ragazzo con delle doti straordinarie, ama l’informatica e la robotica. È molto meno capace sul piano relazionale. Non ha amici, tanto meno riesce a farsi una fidanzata. È l’unico figlio di una coppia che si trascina da decenni nei meandri di una conflittualità sterile e distruttiva....

  • Tipo: Blog
    Ven, 07/04/2017 - 11:38

    Un tuffo nell’inconscio con l’arte di Rita Kernn-LarsenSi staglia bianco ed elegante sul Canal Grande, a Venezia, il Palazzo Venier dei Leoni, sede della Collezione Peggy Guggenheim, uno dei maggiori musei di arte moderna al mondo. Quando nel 1948 la ricca e colta collezionista acquista l’edificio, la sua carriera è all’apice. Dieci anni prima aveva, infatti, inaugurato a Londra la galleria Guggenheim Jeune e nel 1942, nonostante la guerra, che non le impedisce di continuare ad acquistare opere di arte cubista, astratta e surrealista, aveva aperto a New York la galleria museo Art of This Century, divenuto in poco tempo uno dei luoghi più stimolanti e alla moda della città. Peggy Guggenheim è, in quegli anni, una delle personalità più influenti nel mondo dell’arte.

    Ed è a Palazzo Venier dei Leoni, dove stabilisce la sua residenza, che trasferisce e apre al pubblico la sua collezione, dopo averla esposta alla Biennale del 1948.

    In queste settimane e fino al 26 giugno, il Palazzo Venier ospita una temporanea dedicata all’artista danese...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.