Consigli di lettura

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Interviste scrittori

Conoscere l'editing

Tutti i contenuti di Irene Sorrentino

  • Tipo: Blog
    Gio, 17/03/2016 - 12:30

    I“Il pazzo dello zar” di Jaan Kross, un classico della letteratura mondialel pazzo dello zar è uno dei capolavori dello scrittore estone Jaan Kross.

    Kross è una voce importantissima e tra le più conosciute in patria e all’estero della letteratura baltica. Scomparso nel 2007 all’età di ottantasette anni, sopravvissuto prima all’arresto dei tedeschi e poi all’esperienza del Gulag, è stato molte volte tra i candidati al Premio Nobel per la letteratura.

    Il pazzo dello zar è stato pubblicato in Estonia nel 1978, in piena guerra fredda, ed è arrivato in Italia per la prima volta con Garzanti nel 1994 nella traduzione dall’estone del filologo e slavista Arnaldo Alberti, personalità di spicco del panorama intellettuale italiano. Il romanzo di Kross è stato quindi ripubblicato da Iperborea nei primissimi mesi del 2016 con postfazione di Goffredo Fofi, sempre con traduzione di Arnaldo Alberti.

    ...
  • Tipo: Blog
    Mar, 23/02/2016 - 12:32

    “Manuale pratico del giornalista disinformato” di Paolo NoriManuale pratico di giornalismo disinformato è il titolo dell’ultimo lavoro di Paolo Nori, pubblicato da Marcos y Marcos. Il protagonista veste i panni di un personaggio noto ai lettori di Nori e cioè Ermanno Baistrocchi già al centro de La banda del formaggio, romanzo che pare avere un vero e proprio legame “naturale” con questo.

    Ermanno vive sempre a Casalecchio di Reno, non lontano da Parma e da Bologna, fa lo scrittore e ogni tanto anche il giornalista. Sta passando un periodo non facile, a suo modo di dire «strano». E le stranezze in sostanza sono che guadagna più del solito, che ha vinto un premio letterario per il suo ultimo libro sulla figlia, Daguntaj, e che la fidanzata Emma gli ha chiesto di vivere insieme. Ma non è questo ciò che affligge Ermanno. Lui ha un problema: deve scrivere un libro. Ma non ha voglia e non sa come farlo. Tutte le idee che gli vengono in mente non...

  • Tipo: Blog
    Mar, 26/01/2016 - 12:30

    “Tempesta di neve e profumo di mandorle” di Camilla LäckbergTempesta di neve e profumo di mandorle è l’ultima uscita in casa Marsilio per la collana Giallo Svezia della ormai famosissima autrice svedese Camilla Läckberg. Tradotto dallo svedese da Alessandra Albertari, Katia de Marco e Alessandra Scali, si tratta di una raccolta di cinque racconti che – soprattutto nell’ultimo – per spessore e creatività letterari potrebbero a pieno titolo essere considerati romanzi brevi.

    Negli anni, Camilla Läckberg (1974) ci ha abituati ai suoi gialli pieni di suspense, intrighi, in cui la narrazione corre...

  • Tipo: Blog
    Ven, 08/01/2016 - 12:30

    “La bambina fulminante” di Paolo Nori, un dedalo altamente poetico«Buongiorno. Se avete pazienza vorrei raccontarvi la storia di una bambina che si chiama Ada». Inizia così l’ultimo libro per ragazzi di Paolo Nori intitolato La bambina fulminante, uscito per Rizzoli nella scorsa primavera.

    Confrontandosi con la letteratura per ragazzi lo scrittore emiliano raggiunge davvero uno dei punti massimi della sua verve stilistica. Così come aveva già dimostrato in Tredici favole belle e una brutta, l’autore emiliano liberandosi del frame che di regola accompagna la cosiddetta narrativa per adulti diventa – se mai possibile – ancor più estroso, irriverente, ironico.

    La bambina fulminante è Ada, 10 anni e 39 di piede e le lentiggini sul naso, figlia di Lucia e Lucio. Lucia fa l’assicuratrice e Lucio è illustratore per libri di poesia. Ada è una bambina particolare e non solo perché il suo nome è un palindromo ma perché lei ha un potere speciale: se qualcuno le sta antipatico o fa qualcosa che lei non manda giù...

  • Tipo: Blog
    Lun, 30/11/2015 - 11:30

    “Il silenzio del lottatore” di Rossella Milone, il mistero dei rapporti umaniIl silenzio del lottatore di Rossella Milone (Minimum Fax) è una raccolta di sei racconti che parlano di donne in lotta con loro stesse, con gli altri e le altre, con lo stare al mondo e, soprattutto con le dimensioni imbriglianti della vita. Le donne di Milone sono assetate di spazio inteso in tutta la sua possibile connotazione simbolica.

    L’autrice partenopea non ha di certo bisogno di presentazioni. Nel panorama letterario italiano è una voce originale e creativa. È una di quelle autrici che in modo assai evidente parla di cose che conosce e di un mondo che le appartiene intimamente e lo fa ricorrendo alla forma del racconto, un genere purtroppo spesso sottovaluto ma a cui Milone ha contribuito a dare nuovo spirito, anche grazie al suo progetto...

  • Tipo: Blog
    Mer, 04/11/2015 - 11:30

    “Morte improvvisa” di Álvaro Enrigue, storia di un giocatore di pallacordaMorte improvvisa di Álvaro Enrigue, uscito per Feltrinelli lo scorso agosto e tradotto dallo spagnolo da Irina Bajini non è, prendendo in prestito le parole dell’autore stesso, «solo un libro su Caravaggio ma è un libro con Caravaggio». E insieme al famoso pittore italiano ci sono, per citarne alcuni, Anna Bolena ed Enrico VII, Galilei, Cortés Il Conquistatore e Cuauhtémoc, il cardinale Federico Borromeo, papa Pio IV, Vincenzo Giustiniani, il cardinal Montalto e così via. E che cosa unisce tutti loro? Molto semplice: la pallacorda e un insigne giocatore come Caravaggio.

    Bastano pochissime pagine al lettore per accorgersi dell’originalità di cui è dotato il romanzo di Enrigue, di gran lunga diverso rispetto alla...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.