Corso online di editing

Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Corso SEC

Tutti i contenuti di Irma Loredana Galgano

  • Tipo: Blog
    Lun, 04/01/2021 - 11:30

    Daphne Caruana Galizia. Un omicidio di stato«Quando le persone vi rimproverano o vi criticano accusandovi di essere “negativi”, di non seguire la corrente o di non adottare un atteggiamento di benevola tolleranza verso i loro eccessi, ricordatevi sempre che sono loro, e non voi, a essere nel torto.»

    (Daphne Caruana Galizia)

     

    L'assassinio di Daphne Caruana Galizia non dovrebbe interessare e preoccupare solo i cittadini maltesi, bensì quelli di ogni stato democratico che si ritenga o ambisca a essere considerato tale. Perché testimonia un grande problema: l'erosione della democrazia e dello stato di diritto provocata dal denaro sporco.

    Leggendo il libro scritto da Bonini, Delia e Sweeney, Daphne Caruana Galizia. Un omicidio di stato (Mondadori, traduzione di Paola Marangon), capitolo dopo capitolo, il lettore realizza che le denunce e le inchieste portate avanti dalla blogger maltese non riguardavano solo l'isola dove abitava e i suoi abitanti...

  • Tipo: Blog
    Ven, 27/11/2020 - 11:30

    7 lezioni per il futuro direttamente dalla pandemiaUna pandemia a livello globale non può non lasciare segni indelebili, non può non costringere governi e cittadini a ripensare alcuni comportamenti. L'emergenza sanitaria in atto sarà fonte, per Ivan Krastev, di almeno sette grandi Lezioni per il futuro (Mondadori, traduzione di Nicoletta Poo).

    Se da un lato, la prima lezione sarà una rinnovata fiducia nei governi, cui si chiederà sempre maggiore aiuto e sostegno, dall'altro, ovvero la seconda lezione, sarà un ritorno di interesse verso i confini, più marcati e bene definiti, tra i vari Stati con l'intento di tenere fuori e lontano da essi tutto quello che è indesiderato, i virus per primi. Ciò è emerso fin da subito, allorquando si è iniziato a chiudere prima i confini tra gli Stati, poi le regioni all'interno di ogni nazione con lo scopo precipuo di suddividere i territori in compartimenti a tenuta stagna che limitassero circolazione e diffusione del virus. Questo rafforzerà di sicuro il nazionalismo di ognuno ma, si...

  • Tipo: Blog
    Mer, 28/10/2020 - 11:30

    Un libro che è come una stanza degli specchi. “L'ora buca” di Valerio VaresiA volte è proprio nell'ordinario di una normale e in apparenza banale vita quotidiana che si scatena il caos più totale. A generarlo è un recondito senso di frustrazione che innesca una ribellione motivata dalla volontà di trasformare il vuoto in pieno. Il protagonista di L’ora buca (Frassinelli), il nuovo romanzo di Valerio Varesi, tenta di sopperire alla propria insoddisfazione cercando la notorietà, però per farlo accetta pericolosi compromessi che lo portano dapprima a rovinare esistenze altrui, poi anche la propria.

    Il Professore è un insegnante, è un pensatore ed è molto insoddisfatto della vita, della professione che svolge, è deluso per l'incapacità di portare avanti e concludere un progetto concreto e complesso, è demotivato a causa delle insolubili verità esistenziali cui non trova risposte, per sé ma soprattutto per i suoi alunni per cui si sente già destinato alla menzogna.

    Una delusione, quella del professore del libro di Varesi, che accende un faro su una...

  • Tipo: Blog
    Gio, 01/10/2020 - 12:30

    I meccanismi dell'odio raccontati da Eraldo Affinati e Marco GattoNella società attuale si assiste a un crescendo vorticoso di estremizzazioni e strumentalizzazioni che, non poco, hanno contribuito a ingenerare un clima di tensione e risentimento che spesso, troppo spesso, si concretizza in atti di violenza posti in essere da soggetti che, in fondo, si sentono anche legittimati a compierli essendo in linea con quanto letto, ascoltato oppure visto.

    Eraldo Affinati e Marco Gatto, autori de I meccanismi dell'odio (Mondadori), ritengono necessaria una riflessione profonda in questo momento difficile e tormentato che si protrae da almeno venti anni, non solo in Europa. Una riflessione che si concentri più sui nodi irrisolti e sui grovigli non sciolti perché sono forse più importanti finanche delle ipotetiche soluzioni avanzate.

    Il libro di Affinati e Gatto si compone di cinque distinte parti scritte, quasi per intero, nel tempo precedente l'esplosione della pandemia. Tuttavia, la Covid-19 è entrata a gamba tesa anche...

  • Tipo: Blog
    Ven, 31/07/2020 - 12:30

    Da Jerry Masslo a oggi un viaggio nell’immigrazione in ItaliaValerio De Cesaris e Marco Impagliazzo si occupano da anni del tema, con tutto il carico emotivo che ne deriva, e hanno deciso di raccogliere dati, analisi e riflessioni nel libro edito da Guerini e Associati a giugno di quest'anno: L'immigrazione in Italia da Jerry Masslo a oggi.

    La scelta del titolo naturalmente non è casuale. Vuole fin da subito portare o riportare la mente del lettore ai tragici fatti dell'agosto del 1989, allorquando gli italiani non poterono più nascondere di non essere né migliori né diversi dagli altri. Un episodio grave, gravissimo, aveva costretto tutti a fare i conti con la propria coscienza.

    Non si poteva più fingere di non sapere chi in realtà fossero le persone che si occupavano della raccolta del cibo che quotidianamente confluiva sulle tavole dei cittadini italiani e, soprattutto, il triste grado di sfruttamento cui erano sottoposte.

     

    ...

  • Tipo: Blog
    Gio, 09/07/2020 - 14:17

    15 proposte per un futuro più giustoDivario e ostacoli sembrano essere i termini caratterizzanti l'attuale società italiana e occidentale in generale. Un sistema nel quale il capitalismo è tutt'altro che in crisi, magari osteggiato ma di sicuro non in retrocessione, e l'ingiustizia sociale e ambientale segnano alla fin fine lo stato generale delle cose.

    In questo contesto nasce il progetto di Forum Disuguaglianze Diversità, di cui Fabrizio Barca è coordinatore, centrato su quindici proposte che sono anche il tema portante del libro Un futuro più giusto. Rabbia, conflitto e giustizia sociale pubblicato dalla Società Editrice il Mulino e curato dallo stesso Barca con Patrizia Luongo, ricercatrice del Forum.

    Da dove ha origine questo sentimento diffuso di rabbia che sembra spandersi a dismisura avvolgendo intere popolazioni e paesi? Dalle ingiustizie sociali ed economiche. Dallo sfruttamento lavorativo e professionale. Dalle disparità di genere e di razza. Dalle difficoltà che sono costretti ad affrontare quotidianamente un numero sempre crescente di cittadini… Tutto questo...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.