Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Consigli di lettura

Conoscere l'editing

Interviste scrittori

Le ultime dal blog...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Mer, 19/01/2022 - 11:30

    Il mare secondo Mario Tobino, “L’angelo del Liponard”L’editore Vallecchi ha appena dato alle stampe una nuova edizione di L’angelo del Liponard di Mario Tobino, lo scrittore toscano di cui il mese scorso è ricorso il ventesimo anniversario della scomparsa. Si tratta di una raccolta di nove racconti, la cui prima pubblicazione risale al 1951, due anni prima che lo scrittore toscano iniziasse a farsi notare con il romanzo Le libere donne di Magliano, mentre l’ultima edizione conosciuta risaliva all’ormai lontano 2006.

    Tobino era nato a Viareggio ed era cresciuto in riva al mare nel primo dopoguerra, al tempo in cui la cittadina toscana non era ancora una località prettamente turistica come oggi ma un luogo abitato quasi esclusivamente da marinai e pescatori. E sono le vite di marinai e pescatori le protagoniste di questi nove racconti, sempre in bilico tra la descrizione delle loro realtà quotidiane e il desiderio di sconfinare in mondi meno reali, dove il mare si trasforma in...

  • Autore: Marcella Rizzo
    Mar, 18/01/2022 - 11:30

    Che lingua parla la violenza? Un’indagine sull’abusoLo stile dell’abuso. Violenza domestica e linguaggio di Raffaella Scarpa (edizioni Treccani, 2021), docente di Linguistica italiana e Linguistica medica e clinica presso l’Università di Torino, intende ridefinire l’abuso domestico in rapporto alle nozioni di potere, violenza e linguaggio proponendo una nuova concettualizzazione ed evidenziando il ruolo svolto dalla lingua nella relazione d’abuso.

    Ciò che emerge dai casi studiati e riportati è che il regime discorsivo dell’abusante corrisponde a un sistema linguistico fondato sulla menzogna. Al centro quindi dell’indagine di Raffaella Scarpa c’è la parola la cui potenza pervasiva è in grado di rivelare gli aspetti più oscuri della violenza. In questo libro il linguaggio, che è spesso legato a una valenza positiva, è legato al concetto di abuso.

    La parola è analizzata non come un mezzo per pensare, imparare o stringere relazioni ma come «strumento abusante» che sottomette. Oggi si parla molto di donne...

  • Autore: Marina Capuano
    Mar, 18/01/2022 - 11:30

    Una lettura che stuzzica la mente. “Sarti Antonio e il malato immaginario” di Loriano MacchiavelliSarti Antonio e il malato immaginario è il romanzo di Loriano Macchiavelli pubblicato da Dario Flaccovio Editore con le illustrazioni di Magnus. La copertina riprende il personaggio di Poli Ugo, vice ispettore aggiunto, già protagonista nel libro L’archivista, disegnato dall’illustratore, che con l’abilità della sua matita farà immergere il lettore ancora di più nella storia.

    Questo libro fa parte di una serie di romanzi dedicati alle avventure del sergente Sarti Antonio e come da copione la scena si apre con un caso da risolvere.

    «Antonio c’è un morto! Dobbiamo recarci immediatamente in via Saragozza».

    ...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 17/01/2022 - 11:30

    «Non perdere tempo con il lato fisico delle persone.» Lettera di Sartre a Simone de BeauvoirQuella tra Simone de Beauvoir e Jean-Paul Sartre è stata una delle storie d’amore più intense del mondo della filosofia, ma potremmo dire del mondo della cultura in generale.

    Nonostante la loro non fosse una relazione del tutto convenzionale, la passione e l’amore, come testimonia la lettera che riportiamo qui di seguito, furono sempre solidissime.

     

    Mia cara ragazza,

    Da molto tempo avevo voglia di scriverti una lettera la sera, dopo una di quelle uscite con gli amici. Semplicemente, poi stanco, finivo per andare a letto. Oggi sto facendo un passo in avanti, quello di trasformare bruscamente dall’amicizia all’amore, dalla forza alla tenerezza il nostro rapporto. Sto utilizzando il mio amore per te...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 17/01/2022 - 11:30

    I libri più venduti nel 2021Vi presentiamo i libri più venduti nel 2021.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio della sezione “saggistica” troviamo Rizzoli in prima e seconda posizione, e Feltrinelli in terza.

    Per la narrativa straniera, il podio è dominato da E/O in prima e terza posizione, e Marsilio in seconda.

    Per la narrativa italiana troviamo libri editi da Nord in prima e terza posizione e Mondadori in seconda.

     

    Saggistica

    5. Dante di Alessandro Barbero (Laterza)
    4. Stai zitta e altre nove frasi che non vogliamo sentire più di Michela Murgia (Einaudi)
    3. Io posso. Due donne sole contro la mafia di Pif e Marco Lillo (Feltrinelli)
    2. Io sono Giorgia. Le mie...
  • Autore: Valeria Nobile
    Ven, 14/01/2022 - 11:30

    “La ragazza giusta” e il ritorno di Elizabeth Jane HowardLo scorso novembre ci ha regalato una piccola sorpresa: Fazi Editore ha pubblicato un nuovo romanzo di Elizabeth Jane Howard! Si tratta di La ragazza giusta – titolo originale, “Getting it right”, tradotto da Manuela Francescon.

    L’autrice della saga dei Cazalet ha scritto, infatti, nell’ormai lontano 1982, un romanzo ambientato nei primi anni ’70, dai toni comici, arguti e coinvolgenti, tanto da fargli vincere il Yorkshire Post Novel of the Year Award. La ragazza giusta, inoltre, ha ispirato l’omonimo film del 1989 con Jesse Birdsall, Jane Horrocks e Helena Bonham Carter. In effetti, già dopo aver sfogliato le prime pagine ci si accorge che questo libro sembra essere fatto apposta per il grande schermo.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.