Interviste scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Consigli di lettura

Conoscere l'editing

Come si fa l'amore con i ricordi? Rileggendosi a distanza di anni - parte 4

Sul+Romanzo_povero.jpg

Di Morgan Palmas

Se le aziende e i propri lavoratori sono la ricchezza del tempo, il senzatetto potrebbe essere considerato l’escremento del tempo: il rifiuto, il diverso, la feccia, l’inutile, l’inefficienza, lo schifo.
Chi produce la circolazione di denaro e chi la rallenta o addirittura la blocca. La quantità di moneta è il nodo fra coloro che vivono e quelli invece che a malapena sopravvivono.
Il cosiddetto welfare state interviene a sedare gli animi, si spera che il “pubblico” possa essere razionale e sensibile. Inoltre, lo sappiamo: la gente che ha di più aiuta chi ha di meno. Siamo esseri umani solidali, amare il prossimo è la consuetudine.

Spese annue in miliardi di dollari:

Istruzione per tutti: 6
Acquisti di cosmetici negli USA: 8
Accesso all’acqua e risanamento delle reti idriche per tutti: 9
Acquisti di gelati in Europa: 11
Cure ginecologiche e ostetriche per tutte le donne: 12
Consumo di profumi in Europa e negli USA: 12
Soddisfazione dei bisogni alimentari e sanitari di base: 13
Acquisto di cibi per animali in Europa e negli USA: 17
Attività ricreative nei bilanci delle società giapponesi: 35
Consumo di sigarette in Europa: 50
Acquisto di bevande alcoliche in Europa: 105
Consumo mondiale di stupefacenti: 400
Spesa militare mondiale: 780

[Reconsidérer la richesse di Patrick Viveret]

Ogni 3,6 secondi una persona muore di fame.
852.000.000 di persone vanno a dormire affamati e un terzo sono bambini

[Fonte Fao]

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Solo nella città di Roma vi sono circa settemila persone senza fissa dimora. Dove dormono? Come si riparano dal freddo e dal maltempo? Sta emergendo – grazie alle informazioni di alcuni volontari – la tremenda realtà: un giro di racket sarebbe il legame fra alcune zone in cui i senzatetto possono elemosinare con facilità e altre aree più lontane dal flusso di persone. Il nodo di separazione è costituito da un’organizzazione della quale si sta cercando di comprendere i gangli e che costringe a pagare una quantità di denaro ai senzatetto per potere rimanere al riparo, per esempio, sotto alcuni ponti vicino a San Pietro, quindi, nei pressi delle folle magari disposte a qualche gesto di solidarietà. Sembra ovvio ricordare che elemosinare in aree periferiche dove passano poche persone sia inutile.
Così si è scoperto che alcuni senzatetto sono costretti a pagare fino a cinquecento euro al mese per ripararsi sotto un ponte “in”, usando un’espressione paradossale. Ora, c’è da chiedersi come possano racimolare quelle cifre stando solo a chiedere qualche soldo, in realtà, è facile intuire che un sostegno potrebbe essere un furto o chissà quale azione che neppure magari immaginiamo.
L’interesse delle autorità alterna momenti di intensità ad altri, purtroppo spesso, di indifferenza. Ciononostante si può agire almeno fino a certi contesti dal basso. Per tale motivo invito coloro che per qualche ragione entrassero in possesso di informazioni utili a sgominare l’organizzazione che sta dietro il giro di racket a informare le forze dell’ordine o almeno le numerose organizzazioni di volontariato presenti nella città.

Nessun voto finora
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.