Conoscere l'editing

Corso SEC

Corso online di editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Scrivere un romanzo in 100 giorni - Lezione 100

Si parlava di un sogno. Lasciatemi prima dire alcune cose.
Scrivere un romanzo non è semplice: trovare la concentrazione, sviluppare un’idea, rispettare la grammatica, organizzare il tempo, ecc. Non vorrei sembrare banale, credo con profondità in ciò che ora vi dico.

Se pensate alle fatiche fisiche di un muratore o alla precarietà lavorativa di tanti giovani, alle difficoltà economiche di una famiglia pressata da un mutuo o quanti altri esempi potrei fare, beh, vi dico subito quello che penso: scrivere un romanzo appartiene alla leggerezza della vita, alla bellezza delle idee, a un non problema che non può e non deve diventare un problema.

Tuttavia scrivendo un romanzo si riflette su se stessi, oltre che sulle descrizioni o sui personaggi, è inevitabile. Perché al vecchio Fabio fate dire qualcosa di particolare o alla giovane Elisa imponete un comportamento, in loro, nei personaggi, si vede in qualche modo se stessi appunto; buttiamo fuori, concedetemi questa grezza espressione, emozioni e pensieri. Capita che si soffra nello scrivere. E la sofferenza di chi scrive rispetto a un muratore o una famiglia in difficoltà è del tutto diversa, spesso considerata poco importante o legata ad argomenti che non meritano molta considerazione. Perché chi scrive un romanzo si tuffa nell’immaginario, plasma storie fittizie, che hanno poco a che fare con il mondo concreto, con la vita quotidiana della maggior parte della gente.

Ecco, le sofferenze sono certamente differenti nella sostanza, però è bene riconoscere che scrivere un romanzo non è per taluni – credo anche per tanti di voi – una gioia spensierata. Se qualcuno verrà a conoscenza del fatto che avete scritto o state scrivendo un romanzo e vi guarda con aria di sufficienza, come se vi ritenesse dei perdigiorno, non rimaneteci male, accade non di rado. Ho scritto questo perché le mail che mi avete inviato durante le cento lezioni, alcune davvero commoventi, mi hanno confermato quanto la vita possa essere dura con qualcuno. Io mi sento solo di dirvi di essere fiduciosi, nonostante le vicissitudini. So che le mie parole non valgono nulla, ma volevo comunicarvele, senza ambiguità.

Il sogno è iniziato dalla prima lezione, quando avete trovato un Signor Nessuno che tentava di presentare con un blog qualche consiglio per scrivere un romanzo. L’ho scritto altre volte, il mio non è IL metodo, com’è ovvio, è UN metodo, un percorso possibile e praticabile.
Chiudete gli occhi per un attimo, immaginate il vostro romanzo in forma definitiva, lo avete tra le mani, sentite l’odore della carta, ora guardate la prima pagina, bene, lì è stampato il vostro nome e cognome. Tenetevi questo sogno stretto finché non lo otterrete e quando giungerà quel giorno fatemi un piacere, inviatemi una mail con le seguenti parole: “Ce l’ho fatta!”.
Io sarò contento quanto voi, vorrà dire che queste mie lezioni, nel loro piccolo ruolo del quale sono consapevole, saranno state almeno un po’ utili.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (533 voti)
Tag:

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.