In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Rocco e i suoi fratelli, di nuovo al cinema con le sequenze tagliate

Rocco e i suoi fratelli, di nuovo al cinema con le sequenze tagliateIl capolavoro di Luchino Visconti, Rocco e i suoi fratelli, tornerà al cinema in occasione dei 40 anni della morte del regista con le sequente tagliate a seguito dell'intervento della censura.

L'evento s'inserisce nel più ampio progetto Il Cinema Ritrovato al cinema. Classici restaurati in prima visione, promosso dalla Cineteca di Bologna, e che ha già visto la riproposizione di capolavori come Amarcord di Federico Fellini, Germania Anno Zero di Roberto Rossellini, Hiroshima mon amour di Alain Resnais, Il brutto, il buono e il cattivo di Sergio Leone e Metropolis di Fritz Lang.

Dal 7 marzo, dunque, il film vincitore del Globo d’Oro nel 1961, sarà proposto in 70 sale nell’edizione restaurata dalla Cineteca di Bologna in collaborazione con Titanus e Rai Cinema.

Sarà anche possibile vedere alcune sequenze tagliate e rimaste inedite finora, così da poter gustare in una veste nuova questo capolavoro interpretato da star del calibro di Alain Delon, Claudia Cardinale, Annie Girardot (che fu candidata come miglior attrice per il premio Bafta) e Renato Salvatori e scritto da Suso Cecchi D'Amico, Pasquale Festa Campanile, Massimo Franciosa, Enrico Medioli e Luchino Visconti (per la sceneggiatura, il film ricevette un Nastro d'Argento, che fu conferito a Visconti anche per la regia).

 

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

 

Ma il film di Visconti non sarà l'unico restaurato e riportato nelle sale, dato che il calendario delle prossime uscite prevede già una serie di opere cinematografiche, tra cui Mouchette di Robert Bresson e Ascensore per il patibolo di Louis Malle. 

Nel video che segue mostriamo le sequenze tagliate di Rocco e i suoi fratelli, in attesa di poterle vedere direttamente al cinema.

See video
Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.