In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Cinquanta sfumature è oramai preistoria: altro sesso narrativo con Sylvia Day

Chi è Sylvia Day? Qualcuno forse ha visto in libreria A nudo per te, pubblicato da Mondadori pochi mesi fa. Pensavate davvero che le cinquanta sfumature fossero un caso isolato? Ma certo che no.

Ciononostante è bene ricordare che Sylvia Day non è un nome nuovo per chi segue i fenomeni letterari oltreoceano, anche se è ancora poco conosciuta in Italia.

 

Immaginate libri con introduzione critica e corredati di note, lavoro di ricerca storica e ambientazioni dettagliatissime a livello psicologico… no, un errore. Immaginate libri senza introduzione critica e note, nessun lavoro di ricerca storica e ambientazioni poco precise a livello psicologico: libri dalla trama semplice, dalle caratterizzazioni dei personaggi semplici, dalle evoluzioni semplici, dalla lettura semplice, dalla tensione narrativa semplice, dal ritmo prevedibile e semplice. Semplice.

Una parola, semplice, che porta milioni di lettori, ops, lettrici verso libri di questo genere che sta andando per la maggiore in tutto il mondo. Perché la semplicità attira, ed è normale che sia così. Se a questa poi aggiungi un alto tasso erotico (i più maliziosi critici letterari sostengono che sia quel tasso erotico che a tante donne manca nella vita quotidiana, perché sono soprattutto le donne che leggono Sylvia Day e compagnia), il gioco è fatto; un tasso erotico costituito di fantasie nascoste al partner come vibratori, sottomissioni violente, frustini, manette, palline di vario tipo, bondage e chi più ne ha più ne metta.

 

Sylvia Day è un fenomeno che ha incuriosito The New York Times, Wall Street Journal, Publishers Weekly, ecc., perché sta vendendo milioni di copie, con ritmi impressionanti per qualsiasi addetto ai lavori.

 

Avete sognato di stare un giorno della vostra vita affianco a Christian Grey? Lasciate perdere, ora è il turno di Gideon Cross, e vive pure nella grande mela, non nella fredda e provinciale Seattle.

 

Se ne sta parlando poco e lo dichiariamo con grande anticipo, scommettiamo che la prossima estate sulla spiaggia vedrete tante donne con i libri di Sylvia Day? Poi ricordatevi di questo nostro articolo.

See video
Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

...ok ma sono sempre tutti così belli, ricchi ma sfigati solo per illuderci che i soldi non fanno al felicità?( ma aiutano!)
Che i protagonisti non siano disoccupati o bruttini perché in quel caso la trasgressione diventerebbe perversione?
Comunque per non fermarci alle sage di 50 sfumature o delle croci di fuoco (Crossfire...ps la Day scrive da una vita i romanzi per la Harmony non che sia una pecca!), che personalmete ho letto e non mi vergogno a dirlo ho apprezzato, potete divertirvi con altri testi auto conclusivi ma sempre sullo stesso tema:

Belle Logan - E adesso guardami
Morgana D. Baroque - Il Patto dell'Onice Nera
Beth Kery e R. Zuppet - Quello che mi lega a te
Lucinda Carrington - 90 giorni di tentazione
Sadie Matthews - Giocando col fuoco

Ricordo anche testi di anni a dietro che sembrano proprio "gli antesignani" di questo regenere:

Almudena Grandes - Le età di Lulù
Pauline Réage - Histoire d'O
Emmanuelle Arsan - Emmanuelle
Senza tralasciare
Elizabeth McNeill - 9 Settimane e 1/2 ( il film è solo un lontano parente del libro)
e tutti i terribili testi del Marchese De Sade ...ecc

Buona lettura a tutti
Mily :)

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.