14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 21/01/2019 - 13:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 7 al 13 gennaio 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daHarperCollins Italia, Garzanti e Mondadori. Garzanti e Mondadori sono le case editrici più presenti in Top10 con due libri a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo saggio in classifica.

     

    10. A libro aperto. Una vita è i suoi libri di Massimo Recalcati (Feltrinelli)

    ...

  • Autore: Alessandra Piras
    Lun, 21/01/2019 - 11:30

    Storie di emarginazione del "diverso", dal gobbo di Notre-Dame al quinto figlio di Doris Lessing«Ci vuole sempre qualcuno da odiare per sentirsi giustificati nella propria miseria»

    Umberto Eco, Il cimitero di Praga

     

    L'emarginazione del "diverso" –intendendo con quest'ultimo termine quello che in generale è definito come qualcosa o qualcuno che non è uguale né simile ad altro –è sempre stata una questione delicata e lo è tuttora, soprattutto se riferita alle razze o alle etnie, al sesso, alla religione o, ancora, a particolari condizioni psicofisiche delle persone dovute a diversi fattori, come l'età o altre condizioni di svantaggio. Infatti, sono da sempre le minoranze le più escluse socialmente perché più vulnerabili e i pregiudizi, la diffidenza e la paura spesso diffusi non fanno altro che accentuare il problema rendendo difficile l'integrazione.

    Inoltre, la società contemporanea si basa su livelli...

  • Autore: Giordano Belcecchi
    Lun, 21/01/2019 - 11:30

    La letteratura come imitazione? “Il pantarèi” di Ezio SinigagliaIl pantarèi, scritto da Ezio Sinigaglia e pubblicato per la prima volta nel 1985, viene riproposto oggi dalla casa editrice TerraRossa, rimandando al lettore contemporaneo una serie di interrogativi che ancora non trovano risposta.

    «[…] Evidentemente le arti, tutte le arti visuali, stanno democraticizzandosi nel senso peggiore della parola. L’arte è produzione di oggetti di consumo, da usarsi e da buttarsi via in attesa di un nuovo mondo nel quale l’uomo sia riuscito a liberarsi di tutto, anche della propria coscienza. [...] Ma perché oggi più che mai l’uomo civilizzato è giunto ad avere orrore di se stesso? […] Si potrebbero moltiplicare le domande con l’unico risultato che non solo la poesia, ma tutto il mondo dell’espressione artistica o sedicente tale è entrato in una crisi che è strettamente legata alla condizione umana, al nostro esistere di esseri umani, alla nostra certezza o illusione di crederci esseri privilegiati, i soli che si credono padroni della loro sorte e...

  • Autore: Silvia Scapinelli
    Lun, 21/01/2019 - 09:30

    Liberare l’amore dal dolore. “Un cuore tuo malgrado” di Piero SorrentinoUn cuore tuo malgrado, così si intitola il romanzo d’esordio di Piero Sorrentino edito da Mondadori e appena uscito in libreria. Un titolo che già racchiude l'essenza del libro in quanto si tratta di una citazione del celebre Il cardellino di Donna Tartt, il cui protagonista «che sa fallire così bene» ha un cuore sbagliato e inaffidabile, Vangelo della sua rovina, un Io che non vorrebbe avere e che non accetta ma nonostante questo possiede... un cuore suo malgrado.

    Lo stesso si potrebbe ipotizzare per Bianca la protagonista di Sorrentino. Bianca è un’autista di autobus, lavoro ereditato dal padre. Una mattina di fine inverno mentre sta svolgendo il suo regolare lavoro, ha una fatale distrazione. In un istante cambia la sua vita. Con il suo autobus entra nella fiancata di una station wagon blu e l'esito sarà infausto.

    Il sopravvissuto all'incidente è il famoso fotografo Dario...

  • Autore: Vittoria Gravina
    Sab, 19/01/2019 - 11:30

    Come coinvolgere il lettore nella propria storiaMolti autori quando scrivono si chiedono come coinvolgere il lettore nella propria storia e questo è il motivo per cui oggi ho deciso di mostrare l’efficacia del rimanere imparziali quando si scrive. Per farlo mi sono servita de L’ibisco viola di Chimamanda Ngozi Adichie, edito da Einaudi nella traduzione di Maria Giuseppina Cavallo.

    È importante conoscere la trama per sommi capi per capire le criticità del romanzo. Kambili è una ragazzina di quindici anni che vive in Nigeria assieme ai genitori e al fratello Jaja. Sin dalle prime pagine è chiara l’adorazione che la protagonista prova nei confronti del padre, sentimento che anima tutta la comunità che lo elogia per il suo altruismo e la grande generosità. All’interno delle mura domestiche però, il padre si trasforma in un fanatico religioso che cresce i propri figli nella paura infliggendo loro pesanti punizioni.

    È così, con le prime rotture nella quotidianità e in quei gesti consolatori atti a ripristinarla, che conosciamo la violenza con cui questa famiglia deve fare i conti. A...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 18/01/2019 - 13:30

    I 10 libri di narrativa straniera più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa straniera più venduti nella settimana dal 7 al 13 gennaio 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da Giunti, La nave di Teseo e HarperCollins Italia. Longanesi è la casa editrice più presente in top 10, con due libri. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Eleanor Oliphant sta benissimo di Gail Honeyman (Garzanti)

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.