Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Fabio Cozzi
    Gio, 07/02/2019 - 09:30

    Distopia al potere, “Genesi 3.0” di Angelo CalvisiNegli ultimi tempi è un proliferare di trame distopiche in libri, film e naturalmente serie tv. La distopia è così diventata una specie di moda e come tutte le mode viene cavalcata: un po’ di Cormac McCarthy (quello de La strada) mischiato con una spruzzata delle atmosfere di Philip Dick (ci sta sempre bene Dick in questi periodi cupi) e magari un’aggiunta di Margaret Atwood (parità di genere) con un pizzico di Hunger Games (non troppo perché la maionese altrimenti impazzisce).Agli interessati della materia segnalo l’uscita del saggio di Elisabetta Di Minico che fa una precisa ed esaustiva ricognizione dell’estetica apocalittica (Il futuro in bilico. Il mondo contemporaneo tra controllo, utopia e distopia edito da Meltemi).

    Come notava Andrea Caterini in un articolo apparso qualche mese fa, l’argomento apocalittico/distopico è il filone della narrativa italiana contemporanea insieme più nuovo e più vecchio (citando per quest’ultimo punto proprio l’Apocalisse). ...

  • Autore: Emiliano Reali
    Mer, 06/02/2019 - 13:30

    Alla scoperta di una “janara”. Intervista a Licia PizziLeggo molti libri, alcuni suggeriti da amici o colleghi, altri suscitano la mia curiosità tra le tante newsletter che ricevo dagli uffici stampa, alcuni casualmente mi compaiono davanti quando entro in libreria e nella mente si affaccia un “perché no…”. Licia Pizzi è una scrittrice che non conoscevo, mi sono convinto a leggerla dopo un’entusiastica presentazione del suo lavoro che mi è stata fatta su Facebook sa uno dei miei contatti. Questa autrice mi si è rivelata con pienezza nel leggere il suo breve romanzo, Piena di grazia (Ad est dell’equatore, 2018).

    Con quest’opera Pizzi mi ha conquistato e ha generato in me molta curiosità riguardo i suoi passi futuri nel mondo editoriale. Un libro, il suo, che sprofonda nelle viscere della terra e dell’animo umano, lasciando trasudare dolore, ribellione, magia e ineluttabilità che si rivela altro da ciò che si credeva/subiva. La protagonista è Grazia, una ragazzina che ha sembianze strane, nata per lavorare nei campi, per essere asservita alle mansioni maschili come e di più dei suoi fratelli maschi. Le gambe e le...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Mer, 06/02/2019 - 11:30

    La sottovita di un uomo di oggi. Intervista a Francesco SavioÈ uscito per Mondadori La sottovita di Francesco Savio, bresciano trapiantato a Milano, autore di due precedenti romanzi e di due libri a tema sportivo.

    Cos'è la sottovita? È quella che conduce il protagonista e voce narrante, che racconta, in una continua alternanza fra passato più o meno recente e presente,la sua vita di libraio, lettore di manoscritti, appassionato di sport e soprattutto padre di un bambino di due anni. La perdita prematura del padre, il passaggio dalla vita di provincia a quella in una grande città, il desiderio di condividere con la compagna le gioie e le fatiche della crescita del primo figlio, elemento sempre più diffuso nell'ultima generazione di uomini che sembra voler affrontare la paternità in modo diverso rispetto al passato, sono i punti attorno a cui ruota l'esistenza del protagonista, in cui potranno riconoscersi molti coetanei dell'autore.

    Abbiamo intervistato Francesco Savio a proposito di questo suo nuovo libro.

     

    ...
  • Autore: Irina Turcanu
    Mer, 06/02/2019 - 11:30

    I terribili scherzi della memoria. Intervista a B. A. ParisFinn ricorda tutto, tranne un momento essenziale, quello in cui Layla ha un istante di paura. È un vuoto che lo tortura da oltre dodici anni, così come l’assenza di una risposta alla domanda “dov’è finita Layla?”.

    Sono questi gli ingredienti di Non dimenticare, il nuovo thriller psicologico di B. A. Paris, edito in Italia da Nord Edizioni (traduzione di Olivia Crosio).

    Parte tutto da una stazione di servizio isolata e buia. Layla è in macchina quando Finn scende per andare ai bagni pubblici poco distanti, almeno così ha dichiarato alla polizia francese la sera in cui aveva denunciato la scomparsa della sua fidanzata. Erano in viaggio di ritorno verso l’Inghilterra, erano soli e felici, dopo una vacanza in Francia. Aveva detto anche questo agli inquirenti. Ma aveva mentito.

    Aveva mentito un po’ per paura e un po’ perché non ricorda. C’è uno spazio minuscolo di tempo in cui è tutto vuoto e buio come la stazione di servizio dalla quale è scomparsa...

  • Autore: Morgan Palmas
    Mer, 06/02/2019 - 09:30

    Usa la poesia per “curare” l’animo dei ragazzi, i laboratori di Isabella LeardiniLa poesia come strumento di cura. Come mezzo per prendersi cura di quella verità che ogni ragazzo si porta dentro e spesso fa fatica a lasciare emergere. La poesia come azione concreta affinché i ragazzi che corrono nel buio scoprano la loro luce interiore.

    Sono questi gli intenti dei laboratori di poesia gestiti da Isabella Leardini e rivolti a bambini e ragazzi delle scuole superiori. Laboratori nei quali Leardini, a sua volta poetessa, introduce i ragazzi alla lettura della poesia e alla vera e propria creazione di poesie come modo per mettere in discussione se stessi, riconoscere e parlare di quelle emozioni nascoste che col tempo potrebbero diventare vere e proprie ombre nascoste.

    Di questo Isabella Leardini ha parlato in Domare il drago. Laboratorio di poesia per dare forma alle emozioni nascosta (edito da Mondadori) e da questo punto siamo partiti per la nostra chiacchierata con lei.

     

    Vorrei...

  • Autore: Irina Turcanu
    Mar, 05/02/2019 - 13:30

    Ecco come uccidiamo i cavallucci marini con la plastica. Intervista a Filippo SolibelloC’è un cavalluccio marino che non ne può più, e nel girare le pagine si ha la sensazione che ci sia un mondo intero che non ce la fa più. È il mondo marino, degli oceani, delle spiagge che, vivendo lontano dagli occhi dei più, non è un problema da prendere in considerazione. Il libro in cui si parla di questo cavalluccio marino stanco di subire la negligenza altrui si intitola 30 Piccoli gesti per salvare il mondo dalla plastica, lo firma Filippo Solibello ed esce per Mondadori.

    Ed è una scoperta. Continua, pagina dopo pagina. È un’iniezione di consapevolezza. Il problema riguarda tutti, sia chi fa già la differenziata sia chi pensa che buttare l’immondizia per terra sia un modo per non rubare il lavoro ai netturbini. È un libro per tutte le età e per ogni stagione, per tutte le zone climatiche d’Italia e del globo perché la domanda essenziale è: cosa possiamo fare?

    In occasione dell’uscita del libro, Filippo Solibello...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.