Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Le ultime dal blog...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Lun, 25/05/2020 - 12:30

    Un San Francesco decisamente eterodosso. Intervista a Massimiliano FelliNelle Vite apocrife di Francesco D’Assisi (Fazi, 2020) (di cui trovate qui la recensione di Alessandra Piras) lo scrittore Massimiliano Felli ha ricostruito il periodo del tredicesimo secolo che ha visto da un lato il complesso sviluppo del movimento francescano dopo la morte del suo fondatore San Francesco, dall’altro quella che è stata la costruzione da parte della Chiesa di una biografia “ufficiale” del santo, la cui stesura era stata affidata a Bonaventura da Bagnoregio. La gerarchia ecclesiastica si era infatti impegnata ad occultare particolari poco edificanti o problematici della sua vita, soprattutto per evitare che potessero essere utilizzati nelle feroci controversie che per un lungo periodo avevano diviso i frati francescani nelle due correnti di pensiero degli Spirituali, fautori di una rigida osservanza dei principi di povertà assoluta e distacco dal mondo seguiti da Francesco e dai suoi primi seguaci, e dei Conventuali...

  • Autore: Daniele Villata
    Lun, 25/05/2020 - 10:30

    John W. Polidori e Il Vampiro prima di DraculaQuando si pensa a un racconto di vampiri, non si può che tornare con la mente a Dracula, il vampiro per eccellenza. Ma prima che Bram Stoker scrivesse il suo capolavoro, nel 1897, nell’immaginario comune era un’altra figura a essere identificata con il vampiro, ossia il protagonista del racconto di Polidori.

    John W. Polidori fu medico, scrittore e poeta, nacque a Londra nel 1795, figlio di Gaetano Polidori, che era stato segretario di Vittorio Alfieri; divenne medico e segretario personale di un altro grande poeta, George Byron. Il suo racconto Il Vampiro è il primo della letteratura moderna dedicato a questo personaggio leggendario, e viene pubblicato nell’aprile del 1819 sul «New Monthly Magazine». Curiosamente, il direttore del giornale sbagliò a riportare il nome in calce al racconto indicando quello di Byron, e Goethe giudicò detto racconto il miglior lavoro dell’autore. In realtà, l’autore autentico era meno illustre di Lord Byron, ma a lui molto legato.

    L’idea di...

  • Autore: Stefano Fornaro
    Ven, 22/05/2020 - 12:30

    Un giallo, un enigma e una realtà socio-culturale. “Assassinio nel palazzo del governo” di Diana ÇuliDiana Çuli non è una scrittrice molto conosciuta in Italia. Non mi riferisco alla rappresentante culturale dell'Albania, quanto piuttosto alla scrittrice di libri a favore dei diritti delle donne e di gialli. La sua produzione libraria si attesta principalmente su questi due percorsi direzionali e indicativi.

    Ma chi è Diana Çuli?

    Il fatto che la sua pagina Wikipedia (cercando nel motore Google italiano) non esista, la dice lunga su quanto noi italiani siamo poco propensi ad aprirci alla letteratura straniera. Non tanto quella inglese e americana quanto piuttosto quella balcanica. Una ramificazione della letteratura europea di grande interesse, soprattutto per i risvolti socio-economico-culturali del nostro presente.

    Certo le guerre nei Balcani, della ex-Jugoslavia, sono terminate, per fortuna da tempo. Tuttavia alcuni filoni di euroscetticismo...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 22/05/2020 - 12:30

    I 10 libri di narrativa straniera più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa straniera più venduti nella settimana dall’11 al 17 maggio 2020.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da Sperling & Kupfer, E/O ed Einaudi. Einaudi è la casa editrice più presente in classifica con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. La ricamatrice di Winchester di Tracy Chevalier (Neri Pozza)

    ...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 21/05/2020 - 14:18

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dall’11 al 17 maggio 2020.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Mondadori, Nord e Sellerio. E/O è la casa editrice più presente in Top10 con tre libri, seguita da Mondadori ed Einaudi con due titoli a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Storia di chi fugge e di chi resta. L'amica geniale. Vol. 3 di Elena Ferrante (E/O)

    ...

  • Autore: Domenico Ferraro
    Gio, 21/05/2020 - 12:30

    E se rubassero la Divina Commedia?Il furto della Divina Commedia (Mondadori editore) è l'ultimo lavoro di Dario Crapanzano, autore nato a Milano nel 1939. Il romanzo, pubblicato nel novembre del 2019 nella collana "Giallo Mondadori", è incentrato su una classica indagine che vede protagonista l'ispettore Fausto Lorenzi.

    Il giallo è ambientato in una Milano d'antan, precisamente nel 1954. Grazie alle descrizioni e ai particolari narrati nel libro, Crapanzano ci fa fare un bel salto all'indietro nel tempo riportandoci a riscoprire un passato alquanto nostalgico, con la metropoli meneghina che intraprendeva una rinascita nell'immediato dopoguerra. La storia è un classico giallo che appassiona il lettore nell'arco delle 173 pagine di cui si compone il libro. Lo stile che mette in campo lo scrittore è sobrio e senza particolari fronzoli, impostato su dialoghi brevi fra i personaggi che tengono calamitata l'attenzione del lettore.

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.