In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Le ultime dal blog...

  • Autore: Dario D'Ubaldo
    Ven, 21/06/2019 - 10:30

    Che cos’è il fix-up? Quando la narrativa non è né romanzo né raccontoChe cos’è il fix-up? Per farsi un’idea iniziale, consideriamolo come un genere della narrativa a metà tra il racconto e il romanzo.

    Prima di dare una definizione, ricordiamo che molti grandi autori hanno utilizzato il fix-up, soprattutto nella fantascienza, pensiamo ad Asimov, con la prima trilogia della Fondazione, a Stephen King con L’ultimo cavaliere, che apre la saga della Torre Nera, a Cavie di Palahniuk, a Le città invisibili del nostro Calvino, che a ben guardare è proprio un fix-up, così come il recente Central station del pluripremiato Lavie Tidhar.

    Fix-up significa giustapposizione, ma vediamo un esempio per chiarire le idee: immaginiamo di trovarci a una mostra di opere d’arte. Un trittico cattura la nostra attenzione, c’è un personaggio a noi caro...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 21/06/2019 - 10:30

    Si scrive arance o arancie? Come si forma il plurale?Si scrive arance o arancie? Ritorniamo oggi su una questione che è madre di tantissimi errori che purtroppo stanno diventando sempre più frequenti, persino in contesti più formali. Si tratta cioè della formazione del plurale dei sostantivi che terminano in -cia e in -gia.

    Useremo la nostra domanda inziale (si scrive arance o arancie?) per rispolverare la regola generale che a sua volta ci aiuterà a verificare quale delle due opzioni è giusta. In questo caso infatti non c’è equivalenza tra le due proposte ed è possibile usarne solo una se non si vuole cadere in errore. Del resto abbiamo già chiarito quest’aspetto quando ci siamo occupati di domande che rimandano alla stessa norma: si scrive liscie o lisce,...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 20/06/2019 - 17:27

    I consigli di lettura dei librai FeltrinelliIl rituale delle letture estive si rinnova anche quest’anno grazie alla Guida Estate Feltrinelli 2019, in distribuzione da martedì 18 giugno in tutte le Librerie Feltrinelli d’Italia.

    Cinquanta pagine che contengono i consigli di chi li dispensa per passione e per mestiere: oltre 100 librai che hanno suggerito e raccontato in poche righe un libro per l’estate.

    Le storie più belle, i romanzi più coinvolgenti, i libri imperdibili, best seller e non solo, tanti suggerimenti letterari salva estate.

    Un vademecum tascabile che invita il lettore a scoprire il libro più indicato per ogni esperienza di viaggio. Che si tratti di mete esotiche o che si trascorra l’estate sotto l’ombrellone sul litorale adriatico, che sia una vacanza all’insegna dell’avventura o del relax, che sia un’estate rigorosamente italiana o che ci porti a esplorare nuovi mondi, che sia la “solita” vacanza, o l’estate in cui tutto cambiò come racconta Bianca della Libreria Feltrinelli di Palermo, c’è sempre un libro che...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 20/06/2019 - 12:30

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 10 al 16 giugno 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Sellerio, Nord e Feltrinelli. Einaudi e Feltrinelli sono le case editrici più presenti in Top10, con due titoli a testa. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Nel mare ci sono i coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari di Fabio Geda (Baldini + Castoldi)

    ...

  • Autore: Maria Sole Bramanti
    Gio, 20/06/2019 - 12:30

    Fino all’ultima riga contro il pregiudizio. “Il respiro del sangue” di Luca D’AndreaLuca D’Andrea torna alle atmosfere del suo esordio e con Il respiro del sangue (Einaudi) si conferma una grande penna del thriller italiano.

    La storia prende avvio dalla morte di Erika, una giovane madre che s’immerge nelle fredde acque del “lago”, quel lago senza nome che, poco dopo, ne restituirà il corpo esanime. Sua figlia, Sibylle, cresce tormentata da questa perdita, ma cresce forte, determinata. Il ritrovamento di una foto scattata il giorno della morte scatena in lei la voglia di conoscere tutta la verità su quella madre che era una donna tanto bella quanto diversa dagli altri abitanti del piccolo paese di Kreuzwirt, in Alto Adige. In questa ricerca Sib trascina con sé Tony Carcano, quarantenne autore di romanzi rosa, che vive praticamente segregato nelle sue abitudini da scrittore, con una governante (Polianna) che si occupa di lui come una madre e in compagnia del...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 20/06/2019 - 10:30

    Dal liceo alla morte, il nuovo thriller di Marilù OlivaMusica sull'abisso (HarperCollinsItalia, 2019) è il nuovo romanzo di Marilù Oliva, apprezzata scrittrice di thriller, che ripropone il personaggio dell'ispettore Micol Medici dopo il felice debutto avvenuto lo scorso anno con Le spose sepolte (HarperCollinsItalia, 2018).

    Siamo di nuovo a Bologna, scenario prediletto dalla scrittrice, dove il corpo di una giovane imprenditrice, scomparsa mentre correva come ogni mattina lungo gli argini del Bacchiglione, viene ritrovato dopo diversi giorni nel letto del fiume. Il caso viene archiviato come suicidio, ma la sorella non crede a questa ipotesi e decide di rivolgersi alla Sezione Omicidi, dove l'indagine viene affidata a Micol Medici e ai suoi colleghi. Si scopre presto che l'imprenditrice era una ex studentessa del prestigioso Liceo Cicerone, ma che la classe che aveva frequentato sembra segnata da un destino tragico e...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.