Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Sul+Romanzo_Scendo+buon+proseguimento.jp

    Di Alessia Colognesi

    La recensione a "Scendo. Buon proseguimento" di Cesarina Vighy





    «Scendo. Buon proseguimento» sembra un saluto elegante rivolto a chi esce dal nostro raggio d’azione senza sapere quando e come tornerà, un augurio che esprime un’intenzione con la potenza salvifica delle parole.
    Il lettore del secondo libro di Cesarina Vighy entra nel mondo di Titti con occhi nuovi, il taglio innovativo della narrazione, costituito da un corpus di mail in ordine temporale, gli impone una messa a fuoco diversa, moderna e attuale.


    Un romanzo che fonde insieme mail e poesia è una sfida rivolta a chi pensa che leggere e scrivere siano solo affare di pochi appassionati alla letteratura.
    E invece «Scendo. Buon proseguimento» ti...
  • Autore: Adriana Pedicini
    Ven, 21/05/2010 - 14:36
    Sul+Romanzo_gruppo.jpg

    Di Morgan Palmas



    Prima di dire altro, la lista con gli aggiornamenti è la seguente: 


    Morgan Palmas, Lugo di Vicenza (Vicenza)
    Alessandro Puglisi, Mascalucia (Catania)
    Annalisa Ferrari, provincia di Lodi
    Fabio Cicolani, Bologna
    Adriana Pedicini, Benevento
    Deborah Pirrera, Sesto San Giovanni (Milano)
    Marta Traverso, Genova
    Elias Piccioni Fabriano (Ancona)
    Emiliano S. Zappalà, Motta S. Anastasia (Catania)
    Milvia Comastri Bologna
    Francesco Terzago, Padova
    ...
  • Sul+Romanzo_+Il+profeta+di+Zongo+street_

    Di Sara Gamberini

    "Il profeta di Zongo Street" e il multiculturalismo





    Come tutti a Zongo Street, mia madre credeva che raddoppiando o triplicando il dosaggio i farmaci agissero due o tre volte più velocemente.
    Quanta grazia in Zongo Street.


    Mohammed Naseehu Ali è nato in Ghana e vive a New York. La sua raccolta di racconti somiglia ad un saggio multiculturale che taglia corto, però, su teorie e strategie sociali. Il messaggio è deciso: le persone stanno una accanto all'altra, non stanno fuse o confuse e non sono quindi mai da pensare una al posto dell'altra (se ci sei tu non ci sono io, se tu lavori mi togli, se cucini il tieboudienne la puzza del tuo cibo esotico coprirà il profumo delle mie lasagne al forno). L'integrazione,...
  • Autore: Morgan Palmas
    Ven, 21/05/2010 - 10:27
    Sul+Romanzo_Marco+Salvador.jpg

    Di Morgan Palmas

    Marco Salvador e la scrittura





    Buongiorno, vorrei iniziare chiedendole a quale età si è avvicinato alla scrittura e se è stato o meno un caso fortuito.


    Ho iniziato a riempire fogli al tempo delle medie, con un crescendo che ha raggiunto l’apice verso i diciotto anni. Poi studi, lavoro e famiglia mi hanno portato da tutt’altra parte. A lungo, la scrittura è stata puramente tecnica, legata alla compilazione di saggi storici. Ma a quanto pare la passione per la narrativa covava ed è riesplosa verso i cinquant’anni. A causa di una banale malattia che, però, mi ha immobilizzato per settimane. Da allora non ho mai smesso.


    Se consideriamo come estremi l’istinto creativo e la razionalità consapevole, lei...
  • Autore: Adriana Pedicini
    Gio, 20/05/2010 - 15:49
    Sul+Romanzo_partenza.jpg

    Di Morgan Palmas



    Qualcuno mi ha scritto che sta formando un gruppo di 2-3 persone, qualcun altro invece sta spargendo la voce per trovare compagni di avventura. Bene. Stiamo facendo i primi passi. Qui a Vicenza per esempio siamo 3-4. 


    Inserisco i nomi finora giunti ai commenti del primo post (solo quelli che hanno messo nome, cognome e provincia) e/o alla mail sulromanzo.it:


    Morgan Palmas, Lugo di Vicenza (Vicenza)
    Alessandro Puglisi, Mascalucia (Catania)
    Annalisa Ferrari, provincia di Lodi
    Fabio Cicolani, Bologna
    Adriana Pedicini, Benevento
    Deborah...
  • Autore: Alberto Stigliano
    Gio, 20/05/2010 - 09:10
    Sul+Romanzo_+editor+stage+redattore.jpeg

    Di Alberto Stigliano

    Cronache semiserie di un redattore meneghino





    «Tu sei editor?»
    Dice tre parole tremolanti vincendo a mani basse il confronto con ET, che si era fermato a due. Solo che quello era un alieno e porca miseria lo vedevi, che era un alieno. Questo invece ha la giacca e la cravatta – ma come si fa, va bene che è il primo giorno ma diamine non ti sbilanciare, almeno la cravatta no, lasciala a casa, oppure mettitela in tasca e guarda gli altri, poi casomai vai in bagno e rimedi, ma questo qui vorrei vederlo a farsi il nodo... Ok, dicevamo.
    «No.»
    Mi fissa con occhietti piccoli e speranzosi oltre le lenti degli occhiali piene di ditate, si vede in controluce.
    «Io sono qui per fare l’editor...» sussurra, quasi fosse in missione...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.