Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Le ultime dal blog...

  • Autore: Davide Spinelli
    Mar, 21/07/2020 - 10:30

    La poetica del ritratto – Goya nei racconti di Ivo AndrićIn questa quarta puntata della rubrica dedicata alla scoperta mensile di dodici Premi Nobel per la letteratura, conosciuti e meno conosciuti (qui la puntata precedente), racconteremo di Ivo Andrić, vincitore del Premio nel 1961. Analizzeremo lo scrittore bosniaco noto al grande pubblico per Il ponte sulla drina del 1945, tracciando una panoramica meno convenzionale circa la sua produzione. Invero, esploreremo il settore dei racconti della produzione andriciana, filtrandolo con uno dei movimenti diegetici che più di altri restituisce una delle cifre tematiche dell’autore, ovvero il tema del ritratto.

    Andrić, nel corso della lunga collaborazione con il «Messaggero letterario Serbo», che nei primi anni del Novecento era la più importante rivista letteraria serba, pubblicò due testi inerenti al ritrattista spagnolo: Goya, una breve biografia del pittore, e Conversazione con Goya...

  • Autore: Viviana Filippini
    Mar, 21/07/2020 - 09:42

    Un’amicizia molto particolare. Intervista Franco FaggianiNon esistono posti lontani, è il nuovo romanzo di Franco Faggiani pubblicato da Fazi, uscito il 9 luglio. Protagonisti sono l’archeologo Filippo Cavalcanti e Quintino, un giovane ischitano al confino. Tutti e due si troveranno a Bressanone, negli anni del regime fascista, e quelle opere d’arte trafugate dai nazisti che Cavalcanti deve sorvegliare diventeranno per la coppia, motivo per una rocambolesca fuga e l’inizio di una vera e propria amicizia. Ne abbiamo parlato con Franco Faggiani, autore tra i finalisti del Premio Bancarella 2020.

     

    Come è nata l’idea di ambientare la storia del nuovo romanzo durante il periodo del fascismo?

    La storia che avevo in mente era proprio diversa; unica cosa in comune era il viaggio nei posti sperduti dell’Appennino. Viaggio che ho fatto davvero, senza una meta precisa e senza mappe o navigatori, ma chiedendo la strada verso sud di paese in paese. In tanti di questi paesi c’erano solo...

  • Autore: Domenico Ferraro
    Lun, 20/07/2020 - 12:30

    Un thriller che colpisce nel segno. “Abisso” di Dean KoontzAbisso (Fanucci editore, traduzione di A. Battistella, A. Lini, M. Martina, E. Antonini) è un romanzo di Dean Koontz, pubblicato per la prima volta in inglese nel lontano 1981 con il titolo The Eyes fo Darkness.

    Dean Koontz è uno scrittore americano di thriller, classe 1945, originario della Pennsylvania. In Italia si è fatto conoscere con tre romanzi Il silenzio uccide, La notte uccide e L’inganno uccide. Abisso conobbe una prima genesi quasi quaranta anni fa con Koontz che lo aveva pubblicato con lo pseudonimo di Leigh Nichols. A distanza di tanti anni, lo scrittore americano ha dato una veste nuova al suo lavoro anche perché i riferimenti geo-politici, richiamati nella storia, nel frattempo sono cambiati. Quello che più colpisce è la fascetta che contraddistingue il libro e cioè «Coronavirus – il romanzo della profezia».

     

    ...
  • Autore: La Redazione
    Lun, 20/07/2020 - 12:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 06 al 12 luglio 2020.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daFeltrinelli, PaperFIRST e Garzanti. Feltrinelli è la casa editrice più presente in top10 con tre libri, seguita da Einaudi con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo saggio in classifica.

     

    10. La tentazione del muro. Lezioni brevi per un lessico civile di Massimo Recalcati (Feltrinelli)

    ...

  • Autore: Michele Larotonda
    Lun, 20/07/2020 - 10:30

    Woody Allen racconta la sua vita in “A proposito di niente”È strano come nelle biografie dei grandi registi ci sia sempre una parte della loro vita caratterizzata da episodi negativi, scandali o polemiche che avrebbero minato la loro carriera e invece sono ancora nei nostri cuori e continuiamo ad amare la loro arte. Come si fa a non adorare Charlie Chaplin nonostante lo scandalo che seguì il suo matrimonio con una sedicenne e come si fa a non restare pietrificato dalle immagini create da Roman Polanski nonostante l’accusa di stupro. Accuse, infamie, a volte vere, a volte montate dalla stampa che hanno portato i due registi a fuggire dagli Stati Uniti per non tornare mai più (tranne l’Oscar onorario del 1973 a Charlie Chaplin).

    Ora io non voglio scrivere questo articolo per discutere se questi registi appena citati siano dei mostri sacri o no, certo lo stupro, la pedofilia, l’omicidio sono episodi da condannare a priori, ma allo stesso tempo, nonostante tutto, non potrò mai smettere di amare film come Il grande dittatore, Tempi moderni,...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 17/07/2020 - 12:30

    I 10 libri di narrativa straniera più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa straniera più venduti nella settimana dal 06 al 12 luglio 2020.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da La nave di Teseo (in prima posizione) ed E/O (in seconda e terza). E/O è la casa editrice più presente in classifica con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Ali d'argento di Camilla Läckberg (Marsilio)

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.