Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Le ultime dal blog...

  • Autore: Gerardo Perrotta
    Ven, 20/12/2019 - 09:30

    La vigliaccheria e il fuoco di un eroe. Intervista a Marco CubedduRoberto Franzini è Un uomo in fiamme, l’ultimo romanzo di Marco Cubeddu, edito da Giunti. A innescare l’incendio è forse lo stesso Franzini, che si chiama a fare i conti con se stesso e il suo essere irrisolto, fino a quando non accade qualcosa che lo spinge a liberarsi di paure e maschere. Ma sarà questa la soluzione per un percorso di recupero della propria identità?

    Anche di questo abbiamo parlato con Marco Cubeddu, aprendo qualche pista di riflessione a partire proprio dal libro.

     

    Questo è il suo terzo romanzo (o il quarto, se vogliamo considerare romanzo anche L’ultimo anno della mia giovinezza). Come si colloca nell’ambito della sua opera?

    “È diverso da tutto quello che hai scritto prima in un modo strano e radicale. Mi è piaciuto più di tutti. Meno ispirato e lirico forse degli altri, ma c'è qualcosa di irresistibilmente sincero. Un vero mondo narrativo. Sei cambiato mi sa, sempre che si possa dedurre da un...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 19/12/2019 - 13:30

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 09 al 15 dicembre 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Einaudi, E/O e Longanesi. Einaudi è la casa editrice più presente in Top10 con quattro libri, seguita da Mondadori con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. L'architettrice di Melania G. Mazzucco (Einaudi)

    ...

  • Autore: Marcella Rizzo
    Gio, 19/12/2019 - 11:30

    Un grande gioco caleidoscopico. “Secondo Josh” di Lorenzo FusoniIn Secondo Josh (Golem edizioni, 2019) Lorenzo Fusoni ripropone il giovanissimo e geniale personaggio già visto in Il libro di Josh uscito nel 2017 sempre per Golem edizioni.

    Secondo Josh è una storia paradossale in cui la narrazione si dipana, ma spesso si aggroviglia tra personaggi surreali, primi fra tutti gli stessi protagonisti: Josh appunto e Marius, due bambini di nove anni che in realtà non hanno alcuna caratteristica dei bambini della loro età. Josh è un genio della speculazione finanziaria, calcolatore e manipolatore, colto (a un certo punto del libro viene descritto mentre sta leggendo Ada o Ardore di Vladimir Nabokov e interrotto dal padre si lancia in un’invettiva contro la rassicurante generalizzazione preconfezionata del lettore che si ferma all’apparenza consolidata e all’opinione più comune e generale), Marius è invece un novello paladino che combatte i soprusi e le ingiustizie e ama travestirsi da supereroe e prendere parte alle inchieste e alle...

  • Autore: Riccardo Bonini
    Gio, 19/12/2019 - 09:30

    La felicità è un orizzonte che va conquistato. “Turbolenza” di David SzalayC’è qualcosa di drammaticamente intimo che si sviluppa nella relazione tra lo stile di uno scrittore e lo sguardo del lettore che non riesce, come magneticamente attratto, a staccarsi da un perverso gioco metanarrativo. Un qualcosa che riguarda un dolente ritratto: del lettore stesso, con altro nome e altro passaporto, degenerato in un’immagine fittizia eppure riconoscibile al primo sguardo, spesso con quell’attimo d’incertezza che lo costringe a fermarsi e a domandarsi ma sono realmente io quello di cui si sta parlando?

    In questo meccanismo crudele c’è tutta l’abilità di David Szalay che con Turbolenza, uscito per Adelphi al crepuscolo dell’estate e nella traduzione di A. Rusconi, continua a proporre ritratti di uomini (e talvolta donne) così disperati e disperanti per cui riconoscersi in essi diventa la sola strada del pubblico nel tentativo di esorcizzare almeno per pochi istanti la realtà. Ma fare i conti con la...

  • Autore: Gianluca Garrapa
    Mer, 18/12/2019 - 11:30

    Il desiderio è nel mondo. “Nina dei lupi” di Alessandro BertanteNina dei Lupi, il primo capitolo della Trilogia del mondo nuovo di Alessandro Bertante, ripubblicato da Nottetempo a otto anni dalla prima uscita, narra le vicende che precedono quelle raccontate in Pietra Nera (di cui si è già parlato qui) uscito sempre per Nottetempo: la piccola comunità di Piedimulo, sopravvissuta alla misteriosa Sciagura di tre anni prima, vive isolata dal mondo dalla frana di una galleria. Il cielo è una ragnatela di colori e macchie che annullano ogni idea di futuro. La tranquillità ritrovata è disturbata dall’irruzione di alcuni predoni che trucidano quasi tutti i contadini della comunità: la piccola Nina si salva e è accolta da Alessio, il signore dei Lupi, eroe che riporterà pace e giustizia, mentre Nina crescerà e diventerà ella stessa una donna guerriera e una leggenda…

     

    «Si sentivano al sicuro. La valle era irraggiungibile, protetta dalla galleria a sud e...

  • Autore: La Redazione
    Mer, 18/12/2019 - 11:30

    Susan Sontag, regole e doveri per una ragazza di 24 anniImmediatamente prima di compiere ventiquattro anni il 16 gennaio 1957, Susan Sontag inserisce nel suo diario una lista di cose che una ragazza di ventiquattro anni dovrebbe seguire:

     

    Regole + doveri per una ragazza di 24 anni

    1. Tieni una postura migliore.
    2. Scrivi a mamma tre volte a settimana.
    3. Mangia di meno.
    4. Scrivi almeno due ore al giorno.
    5. Non ti lamentare mai pubblicamente della Brandeis [Università] o del denaro.
    6. Insegna a David a leggere.

     

    Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

     

    Alcune settimane dopo, aggiunge:

    NON

    1. Criticare pubblicamente nessuno ad...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.