Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Alberto Spinazzi
    Lun, 04/11/2019 - 11:30

    Può definirsi vita il fuggire dalla barbarie? “La traversata” di Adrien BoscAdrien Bosc non è nuovo a romanzare la realtà storica. Nel suo precedente romanzo Prendere il volo tratta dell'incidente aereo accaduto nella notte tra il 27 e 28 ottobre 1949, in cui perse la vita il pugile Marcel Cerdan in volo verso New York per contendere il titolo mondiale dei medi a Jack La Motta. Edith Piaf, sua fidanzata, lo attenderà invano.

    In La traversata, si ripete lo schema e la metafora: la nave al posto dell'aereo come teatro di eventi e umanità. La realtà storica risale all'anno 1941, esattamente il 24 marzo, quando un’obsoleta nave, il Capitaine-Paul-Lemerle, lascia il porto di Marsiglia per affrontare la traversata dell'Atlantico con a bordo circa trecento passeggeri in fuga dal nazismo e dal vergognoso asservimento del cosiddetto “Stato francese” sorto dopo l'armistizio firmato dal maresciallo Petain. Fanno parte dei fuggitivi André Betron e Claude Levi Strauss che...

  • Autore: Gianluca Garrapa
    Lun, 04/11/2019 - 11:30

    Una storia sbagliata. “La seconda porta” di Raul MontanariLa seconda porta è il nuovo romanzo di Raul Montanari pubblicato da Baldini+Castoldi nel 2019.

    Milo Molteni fa del suo lavoro di pubblicitario una battaglia sociale. Milo è fortemente attratto dalle donne: a malincuore si è separato da Elisa e ora ha conosciuto Vera della quale si è innamorato. Ha da poco acquistato l’appartamento sopra il suo, dopo la morte dei proprietari, gli anziani Mattei. Una porta rossa collega l’appartamento dei Mattei al locale della spazzatura al piano terra: attraverso questo passaggio, il ragazzino egiziano Adam s’introdurrà nell’appartamento e darà avvio a una vicenda intricata, carica di colpi di scena e commovente, che cambierà la vita del protagonista…

     

    «A me risulta che l’e-book non abbia spostato di un millimetro il mercato del libro. Magari la crisi del libro fosse colpa dell’e-book, che qui da noi vende pochissimo. L’e-book, se mai decollasse in Italia, sarebbe la salvezza dell’editoria.» Milo Molteni e Pietro Carminati sono i fondatori dell’agenzia...

  • Autore: Valeria Nobile
    Lun, 04/11/2019 - 09:30

    Alan Bennett e un teatro che somiglia sempre di più alla vitaNato a Leeds, classe 1934, Alan Bennett è una delle personalità teatrali e televisive più note al pubblico britannico. È impossibile avventurarsi in una libreria inglese (dalle grandi catene alle più piccole librerie indipendenti) e non notare tra gli scaffali almeno una delle sue opere che spaziano tra commedie, racconti brevi, sceneggiature o memoirs. Il faccione sorridente di Alan Bennett vi perseguiterà ovunque andrete. È inevitabile. Ma anche qui da noi non è poi così difficile trovarlo.

    In Italia Bennett ha avuto, e continua ad avere, un discreto successo grazie al suo lavoro di prosa: testi fenomenali, come, La sovrana lettrice, Due storie sporchee La signora nel furgone sono certamente dei “must have” nelle nostre librerie personali, come dicono oltremanica. Quanto è conosciuto, invece, il teatro...

  • Autore: La Redazione
    Ven, 01/11/2019 - 09:30

    I 10 libri di narrativa straniera più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa straniera più venduti nella settimana dal 11 al 27 ottobre.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato da Feltrinelli, Bompiani e Sperling & Kupfer. Mondadori e Giunti sono le case editrici più presenti in top10 con due libri a testa. Tutti gli editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. Alaska. La resa dei conti di Brenda Novak (Giunti Editore)

    ...

  • Autore: Francesca Tuoto
    Gio, 31/10/2019 - 11:30

    E se le sagome di cartone avessero una vita sociale?Con un titolo alquanto estroso, ovvero La vita sociale delle sagome di cartone, Fulvio Gatti appare nella collana “I Jackpot” di Las Vegas Edizioni, casa editrice piemontese che, come da loro dichiarato, pubblica libri insoliti, ma non per questo meno affascinanti.

    «Facciamo libri che regalano uno sguardo diverso e inatteso. Che rifiutano il cliché, il genere, il canone, i pregiudizi, la routine, le convenzioni, le mode, la noia. I nostri libri sono per chi, come te, vuole spingersi oltre i propri limiti. Dentro ci troverai storie che ti faranno girare la testa, perché tu non ami guardare sempre nella stessa direzione e preferisci i sentieri poco battuti, vuoi essere sorpreso e ti piace cambiare prospettiva».È ciò che si legge nella presentazione della casa editrice, e che descrive perfettamente anche questo testo.

    Ma andiamo con ordine.

    Innanzitutto, bisogna dire che Gatti è specializzato in cultura pop, fumetto e immaginario fantastico, scrivendo, tra...

  • Autore: La Redazione
    Gio, 31/10/2019 - 11:14

    I 10 libri di narrativa italiana più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di narrativa italiana più venduti nella settimana dal 21 al 27 ottobre 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio troviamo libri editi da Mondadori, Nord e Longanesi. Einaudi e Mondadori sono le case editrici più presenti in Top10 con due libri. Tutti gli altri editori hanno un solo romanzo in classifica.

     

    10. La verità su Amedeo Consonni di Francesco Recami (Sellerio)

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.