Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Francesco Borrasso
    Mar, 27/08/2019 - 10:30

    Le streghe del Sud e i loro misteri. “Arruina” di Francesco IannonePuntata n. 87 della rubrica La bellezza nascosta

     

    «Verranno a cercare la tua bambina perché la loro vita dipenderà dalla sua morte. E voi vi ammalerete di mancanza. La Sperduta, la chiamerete così, vi mancherà come manca un arto a un monco, come mai il monco si disabitua al gesto ovvio. Una maledizione si abbatterà sulla sua nascita, antica come i segni dei pestelli nei mortai di pietra, come la cenere che il dio soffiò nelle crepe del mondo…»

     

    Il Cilento è una terra antica, un luogo dove dalla notte dei tempi si narrano vicende suggestive, epiche, gesta di eroi, di condottieri, di navi e di greci. Ma questo luogo bellissimo, incastrato tra mare e montagna, è anche uno scrigno, un baule di leggende e superstizioni, di personaggi che si nominano e si tramandano di generazione in generazione, diventando a loro modo immortali.

    ...
  • Autore: Giovanna Nappi
    Lun, 26/08/2019 - 12:30

    Il volto della sofferenza. “L’ombra del vero” di Carla MagnaniL’ombra del vero di Carla Magnani, pubblicato da Le Mezzelane Casa Editrice, è la storia di una donna incapace di sopravvivere. Una vita apparentemente felice, con un marito, due figli, una posizione lavorativa di grande rispetto, una casa e una routine che evidentemente non bastano alla protagonista, che nel corso del tempo è giunta a partorire una decisione incontrovertibile: togliersi la vita, farla finita una volta per tutte. La sua scelta, che ci viene d’altronde raccontata in apertura del romanzo, lascia interdetti, suona stonata proprio in virtù delle fortune che ha dalla sua parte.

    Carla Magnani prova allora a giustificare questa presa di posizione, dando la parola al suo stesso personaggio, che in una sorta di flusso di coscienza spiega quali ragioni possono spingere una donna, una moglie, una madre, a voler compiere un gesto del genere. Il lettore viene così calato nella mente di Anastasia, una quarantaduenne che ha...

  • Autore: Vittoria Gravina
    Lun, 26/08/2019 - 10:30

    Gioco con la paura. “Il maestro del silenzio” di Giulio MassobrioEsce Il maestro del silenzio (Rizzoli), l’ultima fatica letteraria di Giulio Massobrio che ha scritto quest’opera insieme alla compagna Daniela. Massobrio è già autore di numerosi romanzi tra i quali:A occhi chiusi (Newton Compton, 2011), L’eredità dei Santi (Bompiani, 2013), Autobus bianchi (Bompiani, 2016) e coautore con Marco Gioannini di Marengo. La battaglia che creò il mito di Napoleone (Rizzoli, 2000), di Custoza 1866. La via italiana alla sconfitta (Rizzoli, 2003) e di Bombardate l’Italia. Storia della guerra di distruzione aerea 1940-1945 (Rizzoli, 2007).

    Per Rizzoli, Massobrio rivoluziona il genere della spy story conducendo una meticolosa ricerca sul campo da cui trae forza l’intero romanzo.

    Nella storia, un clima di tensione e paura investe l’Europa alla vigilia della Conferenza Internazionale del Mediterraneo, un incontro di estrema importanza per la sicurezza e gli scambi economico-culturali tra i...

  • Autore: Francesca Tuoto
    Ven, 23/08/2019 - 12:30

    “Sostiene Pereira”, il libro per eccellenza di Antonio TabucchiTra la vasta produzione di uno degli autori italiani del Novecento più amati nel nostro Paese, Sostiene Pereira sembra essere il libro per eccellenza di Antonio Tabucchi. L’anno di pubblicazione del romanzo è il 1994. Ed è lo stesso anno in cui il testo riceve uno dei premi letterari più prestigiosi: il Premio Campiello.

    Antonio Tabucchi nasce nel 1943 a Pisa, periodo in cui il nostro Paese è sotto il potere del regime fascista. Ma è anche l’anno in cui, pian piano, inizierà a farsi strada la Resistenza. Lo stesso Tabucchi, nel corso della sua esistenza, s’impegnò in diverse battaglie civili e politiche. È stato soprattutto autore di diversi romanzi, racconti e testi teatrali tradotti poi in tutto il mondo. Per diverso tempo ha insegnato Lingua e letteratura portoghese nelle università di Genova e di Siena. Ed è proprio il Portogallo, terra amata da Tabucchi, a dare vita al background del suo romanzo più famoso. ...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Ven, 23/08/2019 - 10:30

    "La casa sull'albero", vite difficili nei racconti di Andrea CavadaLa casa sull'albero (L'Erudita, 2019) è una raccolta di diciassette racconti scritti da Andrea Cavada, giornalista romano. Si tratta di storie piuttosto brevi, che in tre o quattro pagine, a volte anche meno, ci introducono in situazioni molto differenti l’una dall'altra, popolate da personaggi appartenenti a mondi diversi, ma accomunati da un elemento costante: la necessità di affrontare un momento critico e negativo della propria vita.

    In ogni racconto, il protagonista sta vivendo, o ha vissuto in un passato più o meno recente, un'esperienza dolorosa e ingiusta che ha segnato profondamente la sua vita, e da cui non riesce a risollevarsi. C'è chi ha causato, senza volerlo, un incidente mortale e chi deve assistere alla lenta fine di una moglie malata , chi scopre un tradimento coniugale e chi...

  • Autore: Dario D'Ubaldo
    Gio, 22/08/2019 - 12:30

    “Ascoltate il matrimonio” di John Jay Osborn, la concatenazione del conflittoDopo aver esplorato la narrativa americana delle origini con Garland e, in seguito, avanzato verso gli anni Settanta con Elia Kazan, approdiamo al contemporaneo con Ascoltate il matrimonio, l’ultima chicca di John Jay Osborn, edito da Bollati Boringhieri nella traduzione di Costanza Prinetti Castelletti, che sarà lo spunto per avvicinarci alla tecnica della concatenazione del conflitto.

    Tutta la vicenda ruota intorno a tre personaggi: Steve, il marito, Gretchen, la moglie e Sandy, la terapista che li accompagnerà in un percorso autentico, profondo ma molto umano, a tratti comico da seguire. Il romanzo inizia con una situazione di conflitto marcata, comune ma non banale: lui ha tradito lei. Anzi, già dal primo capitolo l’...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.