Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Domenico Ferraro
    Mer, 06/11/2019 - 11:30

    Un thriller ad altra gradazione emozionale. “Il manoscritto” di Franck ThilliezAllacciatevi le cintura prima di iniziare la lettura de Il manoscritto di Franck Thilliez (Fazi editore, traduzione di Federica Angelini), un thriller noir che prende per la gola il lettore dalla prima all’ultima delle 478 pagine di cui si compone il libro, in un ottovolante di emozioni e suspence che ne catalizzeranno sicuramente l’attenzione.

    Il quarantaseienne scrittore francese, già autore, tra gli altri, di La stanza dei morti (2007) e Foresta nera (2008), ha dato fondo a tutta la sua maestria e verve immaginifica per mettere a punto un thriller ad altra gradazione emozionale, in cui ha probabilmente riversato parte del suo background professionale (è anche un ingegnere informatico).

    Il manoscritto è un thriller “elegante” per l’abile costruzione della trama, per le ambientazioni(si svolge in parte nella Francia del nord-est e in parte in quella...

  • Autore: Valeria Nobile
    Mar, 05/11/2019 - 13:30

    La rivolta delle sardine. “Rumori Fuori Scena” di Micheal FraynSituazione: immaginate un gruppo di persone di varia estrazione sociale e provenienza geografica che, in una grigia sera di novembre, decide di andare a teatro, riempiendo quasi interamente la sala grande di uno dei più importanti teatri italiani. Sono tutti lì per la stessa ragione, ovvero assistere alla messa in scena di una commedia che, a partire dal suo debutto londinese nel lontano 1982, ha registrato un successo dopo l’altro, approdando anche sul grande schermo nel 1992. È divenuta ormai un classico del teatro contemporaneo e si contraddistingue per una scenografia piuttosto importante (per non dire imponente) e un testo altrettanto impegnativo. In quella sala così variegata, a fine spettacolo, ci si accorgerà di un fenomeno che ha ulteriormente accomunato tutti i presenti: le risate pressoché ininterrotte per tutte le due ore e mezza di spettacolo. Di cosa stiamo parlando esattamente? È arrivato il momento di contestualizzare. La commedia in questione è la celebre Rumori Fuori Scena di ...

  • Autore: Silvia Scapinelli
    Mar, 05/11/2019 - 11:30

    Diventare adulti lontano da casa. “Deviazioni. Storie di un italiano a Lisbona” di Marcello SaccoDeviazioni. Storie di un italiano a Lisbona è l'ultimo libro di Marcello Sacco pubblicato da Tuga Edizioni.

    Il titolo Deviazioni, racconta Sacco in un’intervista rilasciata a Italian Culture, si ispira in parte alla canzone di Vasco Rossi («quante deviazioni hai! E non mi dire che sei puro come un giglio, che sei un padre perché c'hai un figlio…») e in parte il titolo introduce a una trama fatta di varie “deviazioni/ digressioni” e a un filo conduttore basato su ricordi non disposti su un tempo uniforme.

    Ma solo la struttura temporale è disomogenea perché lo stile narrativo è chiaro e nitido come lo definirebbe Fabrizio, protagonista del romanzo:

    «Io invece, anche solo come scrittore potenziale, scrivevo nell’unico modo in cui, da bambino, mi riusciva di disegnare: ricalcando. Prendevo un libro illustrato e, con l’aiuto della...

  • Autore: Alessandra Piras
    Mar, 05/11/2019 - 11:30

    Le donne, chiuse tra matrimonio e società. “Le mezze verità” di Elizabeth Jane HowardIl 17 ottobre scorso è uscito in libreria Le mezze verità, appartenente alla prima fase narrativa di Elizabeth Jane Howard (1923-2014). L’editore che in Italia ha permesso di conoscere la scrittrice londinese è Fazi, nella traduzione di Manuela Francescon, riesumandola da un oblio nel quale sembrava confinata, in particolare grazie alla pubblicazione della saga dei Cazalet, il cui primo dei cinque volumi risale al 2015.

    Stavolta già dal titolo notiamo subito un registro che rispetto ad altri si fa più esplicito, indicativo di mistero e ambiguità (in originale Something in disguise, ovvero “qualcosa di camuffato”) con la presenza, nell’ultima parte del libro, di connotazioni goticheggianti e dalle tinte fosche, che vanno oltre le mere descrizioni di un ambiente “da salotto...

  • Autore: Francesco Borrasso
    Mar, 05/11/2019 - 09:30

    Entrare nella mente di una donna. “Quante bugie hai detto questa sera” di Alessio Di GirolamoPuntata n. 94 della rubrica La bellezza nascosta

     

    «Il Signore però non mi ascoltava, perché era molto impegnato e aveva tanto da fare, o forse perché con le mie cose, se mi impegnavo, magari potevo farcela da sola. Allora gli dicevo che volevo soltanto crescere, crescere e diventare grande come la mamma. E forse ci stavo riuscendo, perché già da un po’ sentivo che la Voce era cambiata: quando ero piccola, era sottile come quella di una vecchia saggia e gentile, una bisnonna che la sera, prima che chiudessi gli occhi, mi spiegava quello che non avevo ancora capito.»

     

    Il viaggio umano è fatto di desideri e di speranze, è fatto di carne, di contatto, di tutte le cose che ci dicono di non fare e di tutte quelle cose non avremmo mai voluto fare. Spesso è un gioco a perdere, si...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 04/11/2019 - 13:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 21 al 27 ottobre.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daCentro Ambrosiano, Chiarelettere ed Einaudi. Tutti gli editori hanno un solo saggio in classifica.

     

    10. La forza di essere migliori di Vito Mancuso (Garzanti)

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.