14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le ultime dal blog...

  • Autore: Irma Loredana Galgano
    Gio, 06/12/2018 - 11:30

    Cosa significa essere un medico in Italia? “Dal profondo del cuore” di Ciro CampanellaTagli all'istruzione. Tagli alla sanità. Scelte politiche e non mediche. Organizzazione d'interesse e non di necessità. Dirigenti che devono diventare manager e dipendenti schiavi. Il tutto senza soldi. O meglio, con una distribuzione irresponsabile dei fondi. Quando, in Italia, si parla di malasanità, giustamente, ci si riferisce alla scarsa qualità dei servizi offerti all'utenza, ai pazienti, ovvero ai malati che si rivolgono al servizio sanitario nazionale per ricevere le supposte dovute cure. Ma bisognerebbe includere e ricordarsi, ogni volta, che di malasanità soffrono anche le persone (medici, infermieri, operatori socio-sanitari…) i quali ogni giorno affrontano davvero il problema, sulla propria pelle.

    È la politica che decide cosa spetta ai pazienti. Quali esami, quali farmaci, se e quanti giorni di degenza, se e quali tipi di intervento… Sulla base delle linee guida nazionali e internazionali certo ma, soprattutto, ...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Gio, 06/12/2018 - 09:30

    Alberto Angela racconta Cleopatra, la regina che sfidò Roma e conquistò l'eternitàÈ partito da Milano il tour di presentazione di Cleopatra (HarperCollins Italia, 2018), il nuovo libro di Alberto Angela, che lo ha raccontato ai lettori dal palcoscenico di un affollato Teatro Carcano.

    Seguendo la linea collaudata nelle sue fortunate trasmissioni televisive, Angela tratteggia il ritratto di una delle figure più celebri della storia, ma di cui, in realtà, non possediamo una biografia esauriente e non conosciamo nemmeno l'aspetto fisico, al di là di vaghe descrizioni e di qualche scultura dall'attribuzione molto incerta.

    In effetti, le immagini di Cleopatra più diffuse nell'immaginario collettivo sono quelle delle dive hollywoodiane che l'hanno impersonata in alcuni kolossal, anche se trucchi e abbigliamento non vengono certo da una ricerca storica...

  • Autore: Stefania Massari
    Mer, 05/12/2018 - 13:30

    Le donne ostinate e solidali di Lucia BerlinSera in paradiso è una raccolta di racconti scritta da Lucia Berlin e pubblicata dalla casa editrice Bollati Boringhieri (nella traduzione di M. Fairnali) nella quale si narrano storie che indagano a fondo nelle pieghe dell'animo umano e che hanno come protagonisti uomini, donne, bambini che popolano il continente americano da sempre dotato di fascino e carattere, come la stessa autrice fra l'altro: donna dalla forte personalità che ha incantato con una scrittura prolifica e avvincente i suoi lettori.

    Nella raccolta magia e realismo si alternano per dar voce a storie dal vissuto difficile nelle quali i personaggi che vengono descritti sono profughi siriani, messicani che vivono in condizioni di povertà, musicisti e alcolisti e, come accade spesso negli scritti di Berlin, troviamo citati persinoelementi autobiografici appartenenti alla vita della scrittrice che rendono la narrazione ancora più empatica e coinvolgente.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito?...

  • Autore: Chiara Gianferotti
    Mer, 05/12/2018 - 11:30

    Ovidio. Amori, miti e altre storie alle Scuderie del QuirinalePublio Ovidio Nasone, poeta romano maledetto dall’imperatore ma benedetto dalle muse, è il protagonista della nuova mostra Ovidio. Amori, miti e altre storie alle Scuderie del Quirinale a Roma fino al 20 gennaio 2019. La mostra si apre in occasione del bimillenario della morte del poeta, morto in esilio a Tomi, sul Mar Nero, fra il 17 e il 18 d.C.

    Ovidio, definito da molti il più poliedrico degli autori latini, con i suoi versi ha rappresentato un mondo dinamico fatto di amori, miti e dei e ha ispirato l’intera civiltà tramandando fino ai giorni nostri un patrimonio artistico e mitologico immenso. Egli portò nella poesia l’anima di una società in disfacimento, essendo un fine conoscitore dell’animo umano, di quello femminile in particolare e delle avventure d’amore. Il verso era per Ovidio la più fedele espressione dello spirito: tanta è l’arte, che l’arte non si vede, così recitava il poeta.

     

    ...
  • Autore: Michele Larotonda
    Mer, 05/12/2018 - 11:30

    Nestor Burma e il mostro di Léo MaletI bambini hanno paura dei mostri. Nelle loro menti ingenue prendono forma figure, immagini, visioni che noi adulti diamo per scontate, ma per un bambino queste immagini li turbano e non li fanno vivere serenamente. Poi si cresce e le paure svaniscono o per lo meno mutano.

    Eppure il mostro, la figura del mostro è sempre presente nel nostro vissuto, nel nostro immaginario collettivo. Se un bambino fa i capricci, lo “minacciamo” che chiameremo il mostro. Se qualcuno si macchia di un delitto efferato, al telegiornale sarà presentato come il mostro e per tutti sarà solo questo.

    Infine ci sono anche casi in cui il mostro può diventare il protagonista di canzoni in cui è presentato non più come un soggetto negativo, ma come qualcuno che soffre per colpa della sua figura, della sua immagine, un mostro buono insomma. Sto pensando a Il Mostro di Samuele Bersani.

    I romanzi noir, thriller e i polizieschison pieni di mostri e anche un autore come Leo Malet non è rimasto indifferente a questa figura tanto da intitolare un suo romanzo Nestor Burma e...

  • Autore: Morgan Palmas
    Mer, 05/12/2018 - 09:30

    Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Costanza Maccianti – pennerosaecioccolataQuest’oggi nella nostra rubrica dedicata agli influencer dei libri su Instagram ospitiamo Costanza Maccianti che con il suo profilo @pennerosaecioccolata raggiunge circa 6 mila follower.

     

    Con lei abbiamo parlato di libri, copertine, Instagram e influencer vari.

     

    Un tempo c’erano i blog letterari, poi arrivò Facebook, da qualche tempo Instagram sta veicolando molto della comunicazione sui libri. All’interno di questa evoluzione ‒ semplificata ma non così lontana dalla realtà ‒, tu cosa pensi del rapporto fra Instagram e libri?

    Penso che Instagram sia un mezzo molto potente per parlare di libri. Negli anni, le case...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.