In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Le ultime dal blog...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Mar, 11/12/2018 - 11:30

    "Emozioni di Natale”, strenna letteraria d’autoreEmozioni di Natale di Cordelia e Piergiorgio Pulixi è un volumetto edito da Graphe.it edizioni, una piccola casa editrice che si distingue per la qualità delle sue pubblicazioni. Un’idea interessante è quella della collana “Natale ieri e oggi”, in cui ogni anno viene pubblicato un piccolo libro scritto a più mani: un racconto di un autore contemporaneo viene accostato a un testo – racconto breve o estratto da un romanzo – di uno scrittore famoso del passato, entrambi introdotti da una poesia che richiami lo stesso tema delle narrazioni.

    Così, dopo Racconti di Natale (2013), Luci di Natale (2014), La vigilia di Natale (2015), Ricordi di Natale (2016) e Fiabe di Natale (2017), eccoci arrivati quest’anno alle Emozioni di Natale.

    ...
  • Autore: Francesco Borrasso
    Mar, 11/12/2018 - 09:30

    Un padre e la morte della figlia. “Piena” di Philippe ForestPuntata n. 58 della rubrica La bellezza nascosta

     

    «L’agitazione che insorge non è necessariamente proporzionata all’evento che la causa. A volte basta una contrarietà minuscola. Tutta l’impalcatura mentale costruita nel corso di una vita e che conferisce apparente solidità alla struttura del proprio cervello sembra vacillare. Un piccolo pezzo viene a mancare da qualche parte e fa barcollare l’insieme che rischia di andare a gambe all’aria. È così che si diventa pazzi, credo. Letteralmente: per niente.»

     

    Il passato è talmente vasto che basta poco per perdere le coordinate e ritrovarsi dentro qualcosa che ci può apparire inesatto, insensato, imperfetto. Questo accade perché ciò che è trascorso appartiene alla memoria, e il meccanismo del “ricordare” spesso non possiede perfezione. Alcune volte pensiamo di aver superato, di essere riusciti ad andare avanti;...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 10/12/2018 - 13:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dal 26 novembre al 2 dicembre 2018.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daCentro Ambrosiano, HarperCollins Italia e Garzanti. Mondadori è la casa editrice più presente in Top10 con quattro libri, seguita da Einaudi con due titoli. Tutti gli altri editori hanno un solo saggio in classifica.

     

    10. Storia segreta della 'ndrangheta. Una lunga e oscura vicenda di sangue e potere (1860-2018) di Nicola Gratteri; Antonio...

  • Autore: Adria Bonanno
    Lun, 10/12/2018 - 11:30

    Come leggere Čechov può cambiarci la vita«Devo ad Anton Čechov il mio attuale lavoro all’Istituto di Lingua e Cultura russa di Kiev, l’anno d’insegnamento universitario in Italia e la mia passione per la letteratura. Qualche anno fa, infatti, mossa dall’interesse per i suoi racconti, ho svolto uno studio che mi è valso una pubblicazione di discreto valore scientifico, grazie alla quale sono stata assunta da questo istituto, dove, per la verità, eseguo soprattutto lavori di segreteria, dietro una finestra che dà su una vecchia strada.»

     

    Giulia Corsalini vive attualmente nella campagna di Recanati con il marito e due figli. Dopo la laurea in lettere e il dottorato in italianistica, è a oggi docente e autrice di saggi di critica letteraria; ha pubblicato, tra l'altro, Il silenzio poetico leopardiano (1998) e La notte consumata indarno. Leopardi e i traduttori dell'Eneide (2014). La lettrice di Čechov, uscito a settembre di quest’anno per Nottetempo, ed è il suo primo...

  • Autore: Annamaria Trevale
    Lun, 10/12/2018 - 11:30

    "Dopo la pioggia", intervista a Tracy FarrCon Dopo la pioggia (UnoRosso, 2018) arriva in Italia Tracy Farr, scrittrice australiana trapiantata da una ventina d'anni in Nuova Zelanda, al suo secondo romanzo dopo una carriera da scienziata ma ancora inedita nel nostro paese.

    La storia si svolge a Cassetown, una località immaginaria sulla costa australiana dove la famiglia di Iris, una donna di mezza età, possiede da molti anni una casa, che però è stata venduta, di comune accordo, perché il tempo di trascorrervi le vacanze è finito per tutti. Iris e il marito Paul hanno divorziato, mantenendo però un rapporto di amicizia anche dopo che lui si è risposato con Kristin, da cui ha appena avuto una bambina. Tutti coloro che hanno avuto a che fare con la casa di Cassetown vi si ritrovano per un lungo weekend invernale, durante il quale devono svuotarla e decidere quali oggetti conservare prima di consegnarla ai nuovi proprietari.

     ...

  • Autore: Dario D'Ubaldo
    Lun, 10/12/2018 - 09:30

    L’arte del perdono. "Qualcosa che s'impara" di Gian Luca FavettoGian Luca Favetto con Qualcosa che s'impara, il terzo titolo della collana CroceVia di NN Editore, che segue Il peso del legno di Andrea Tarabbia, indaga l’arte del perdono, una parola cardine della cristianità e della vita, attraverso un viaggio letterario partendo dall’Iliade fino ai capolavori di Shakespeare.

    Qualcosa che s’impara è un libro eclettico che rifugge le definizioni e che fa propri i caratteri del romanzo, del teatro, della sceneggiatura e, ancora, della riflessione esistenziale e letteraria. Tutte anime del libro che saranno presentate nell’articolo per amor di completezza.

    Prima però non ci si può esimere dalla riflessione sull’esergo, la primissima frase del libro, prima dell’incipit; in particolare una delle due citazioni:

     

    ...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.