Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Le ultime dal blog...

  • Autore: Maria Cianciaruso
    Mer, 16/10/2019 - 12:30

    La storia di Taranto. “Fino alla fine. Romanzo di una catastrofe” di Angelo MelloneFino alla fine – Romanzo di una catastrofe è il libro scritto da Angelo Mellone e pubblicato da Mondadori, che parla di Taranto, dei suoi veleni e della speranza perduta.

    Se c’è una protagonista, in questo libro, è proprio la città pugliese, la stessa che da decenni produce e ingloba tossicità. Quella fabbrica è da sempre stata un enorme punto interrogativo, produce lavoro, ricchezza e nello stesso tempo fa aumentare vertiginosamente il numero di malati di tumore.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

     

    Non è facile vivere e convivere con un mostro che, improvvisamente, rende il cielo nero e l’aria irrespirabile, che toglie il fiato, il futuro, che condanna migliaia di bambini e di giovani a una vita diversa dalle altre.

    ...
  • Autore: Annamaria Trevale
    Mer, 16/10/2019 - 10:30

    “Corpi di ballo”, intervista a Francesca Marzia EspositoCon Corpi di ballo (Mondadori, 2019), arrivato da pochi giorni in libreria, Francesca Marzia Esposito ci racconta la vita di due giovani ballerine, Anita e Miriam, coinquiline che frequentano la stessa accademia di danza, diretta da una ex ballerina più che esigente. Le loro giornate sono tutte uguali, scandite dalle lunghe ore dedicate agli esercizi, dalla lotta con il cibo, visto come un nemico che attenta al raggiungimento di una perfezione corporea assoluta, da pochi e superficiali rapporti col mondo esterno. Nel caldo di un’afosa estate cittadina, occorre prepararsi per un balletto che la direttrice ha intenzione di mettere in scena con la nuova stagione, perciò le prove si fanno ancora più faticose. Anita, in particolare, considera Miriam più brava di lei, sa che la direttrice la predilige e teme di non poter avere un ruolo nella nuova produzione teatrale.

    Un giorno, però, Miriam crolla, accasciandosi al suolo priva di sensi, e viene ricoverata d’urgenza in ospedale. Questo avvenimento innesca una crisi profonda in Anita, che inizia...

  • Autore: La Redazione
    Mar, 15/10/2019 - 12:30

    Come crescere un figlio. 10 consigli di Susan SontagCome crescere un figlio? È senz’altro la domanda che prima o poi tutti i novelli genitori si pongono e per ottenere delle indicazioni precise al riguardo scelgono le strade e le strategie più disparate.

    Qualcuno chiede a un esperto qualche consiglio su come si alleva e si educa un bambino, qualcun altro si rivolge ad amici o conoscenti che hanno già figli per sapere da loro quali accorgimenti hanno seguito per far crescere i loro figli.

    Oggi su questo tema vi proponiamo alcuni suggerimenti di Susan Sontag che, nel settembre del 1959, redasse una lista di dieci regole/consigli su come crescere un figlio, in particolare suo figlio, David Rieff.

     

    Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

     

    Ecco dunque i dieci consigli di Susan Sontag per crescere un figlio...

  • Autore: La Redazione
    Mar, 15/10/2019 - 12:30

    I libri più venduti a settembre 2019Vi presentiamo i libri più venduti nel mese di settembre 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Sul podio della sezione “saggistica” troviamo Einaudi, Mondadori e Guanda.

    Per la narrativa straniera, il podio è dominato da Sperling & Kupfer, HaperCollins Italia e Bompiani.

    Per la narrativa italiana troviamo libri editi da Nord, Sellerio ed Einaudi.

     

    Saggistica

     

    5. Il filo infinito di Paolo Rumiz (Feltrinelli)

    ...

  • Autore: Adria Bonanno
    Mar, 15/10/2019 - 10:30

    Un thriller sul lago di Como. “Il gioco del silenzio” di Rob KellerRob Keller debutta in libreria il 24 settembre 2019 con il thriller Il gioco del silenzio, edito da Dea Planeta.

    Una premessa necessaria è che Rob Keller è nato sul lago di Como, dove ha vissuto per oltre quarant’anni, e che ha lavorato a lungo come mastro orologiaio. Il gioco del silenzio è ambientato proprio in questi mistici luoghi, più precisamente a Cadenabbia, e gli orologi sono una costante, un elemento fondamentale della storia.

    Cristina Marinoni, meticolosa e stimatissima criminologa, sì è da qualche tempo presa una lunga pausa dal lavoro per occuparsi di suo figlio, Leone, affetto da un disturbo di iperattività. La verità è che l’ultimo caso che la donna ha affrontato ha avuto per lei un epilogo devastante. Nel corso della storia Keller concede al lettore una sorta di spiegazione, ma questa risulterà sempre molto vaga, quasi di libera interpretazione; alla fine, la verità sul perché Cristina abbia davvero lasciato il lavoro non verrà mai esaustivamente...

  • Autore: Francesco Borrasso
    Mar, 15/10/2019 - 10:30

    Una possente raccolta di racconti. “Gli occhi vuoti dei santi” di Giorgio GhiottiPuntata n. 92 della rubrica La bellezza nascosta

     

    «È di nuovo il ragazzino sulla spiaggia di SanNicola a luglio, mia nonna lo tiene da dietro per le manine, quando arriva un’onda lo tira su e ridono insieme felici. Il sole è ancora buono e nessuno usa la crema solare,sotto l’ombrellone si pranza con le polpette e i peperoni,tre ore e mezza fuori dall’acqua. Mia nonna ha i capelliraccolti in un foulard, è magra, sembra una modella dacartolina, ha ventidue anni. Mio nonno a Roma perchéle ferie sono finte. Arriva una chiamata, suo padre stamale, lo andrà a prendere e se lo porterà a casa, otto oredi viaggio, la camicia è zuppa di sudore, l’aria sull’asfalto vibra come sopra una pentola.»

     

    La memoria è una lastra sottile, trasparente, è una sostanza fragile. La memoria è qualcosa su cui camminiamo di...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.