Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Corso online di editing

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di scrittura creativa

Le ultime dal blog...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 25/03/2019 - 17:28

    Premio David di Donatello 2019 – Tutti i candidati (in attesa della premiazione)Saranno resi noti mercoledì sera in diretta su Rai 1 i vincitori dell’edizione 2019 del Premio David di Donatello.

     

    In attesa di assistere alla cerimonia ufficiale in onda in prima serata e condotta da Carlo Conti, riepiloghiamo tutti i candidati della sessantaquattresima edizione selezionati dai giurati dell’Accademia del Cinema italiano.

     

     

     

    Miglior film

    Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino

    Dogman di Matteo Garrone

    Euforia di Valeria Golino

    Lazzaro felice di Alice Rohrwacher

    Sulla mia pelle di Alessio Cremonini

     

    Vuoi conoscere...

  • Autore: La Redazione
    Lun, 25/03/2019 - 13:30

    I 10 libri di saggistica più venduti della settimanaVi presentiamo i 10 libri di saggistica più venduti nella settimana dall’11 al 17 marzo 2019.

     

    La classifica è proposta da iBuk e riprende i dati elaborati dal Servizio Classifiche di Arianna sulla base di 1.600 librerie aderenti e diffuse sull’intero territorio nazionale.

     

    Il podio di questa settimana è occupato daFeltrinelli, Marsilio e San Paolo Edizioni. San Paolo Edizioni è la casa editrice più presente in top10 con tre titoli, seguita da Einaudi con due libri. Tutti gli altri editori hanno un solo saggio in classifica.

     

    10. Vangelo e Atti degli apostoli. Nuova versione ufficiale della Conferenza Episcopale Italiana (San Paolo Edizioni)

    ...

  • Autore: Cinzia Prestianni
    Lun, 25/03/2019 - 11:30

    L’amicizia è un matrimonio tra anime. Parola di Tahar Ben JellounL’amicizia che conosciamo in queste pagine è quella delle “facce” e dei “gesti” disegnati da uno degli scrittori marocchini francofoni più noti in Europa: Tahar Ben Jelloun.

    Nel 1995 Giulio Einaudi editore pubblica la versione originale Éloge de l’amitié con il titolo L’amicizia tradotta da Egi Volterrani, aggiungendo due testi inediti nella seconda parte dell’opera, aperti dal titolo L’ombra del tradimento nella traduzione di Camilla Testi.

    Sono amici veri quelli cui l’autore dona le chiavi della propria anima, uomini e donne con i quali ha condiviso quello stato di grazia su cui riflette in queste pagine per raccontare al lettore la memoria del suo «matrimonio tra anime», unito allo sgomento perennemente acerbo dell’inaspettata quanto rara rottura.

    Scorriamo un viaggio, un peregrinare di ricordi imbevuti di religiosa lealtà descrittiva perché sincero è Tahar Ben mentre su queste anime scrive, quasi illuminato da quello...

  • Autore: Monica Raffaele Addamo
    Lun, 25/03/2019 - 11:30

    Quel terribile piacere di conversare. “Più donne che uomini” di Ivy Compton-BurnettPiù donne che uomini recita il titolo del romanzo di Ivy Compton-Burnett, pubblicato da Fazi nella traduzione di Stefano Tummolini: e il rapporto numerico tra i due sessi, nel libro, non può essere che quello anticipato dal titolo, dato che la storia si svolge per intero tra le mura di un collegio femminile inglese di una ricca città di provincia del primo Novecento (More Women than Men fu scritto nel 1933).

    Se l’ambientazione è circoscritta, i personaggi e la trama rivelano alcune sorprese.

    L’inizio del romanzo coincide con la riapertura del collegio dopo le vacanze estive. È la vigilia del primo giorno di scuola e Josephine Napier, l’efficientissima direttrice, è indaffarata: dopo avere accolto una per una le sue vecchie insegnanti, rientrate dalla pausa estiva, deve dare il benvenuto alla nuova docente di lingue classiche (una giovane laureata a Oxford), e accertarsi che gli alloggi e le sale comuni riservate al...

  • Autore: Marco Scarlatti
    Lun, 25/03/2019 - 09:30

    Dio non esiste ma il Male sì. “Nel territorio del diavolo” di Antonio MondaCi sono alcune sensazioni che persistono per diverso tempo, dopo aver letto Nel territorio del diavolo (Mondadori), l’ultimo romanzo di Antonio Monda. Innanzitutto la consapevolezza di vivere in un universo che, al di sotto della bellezza e della linearità apparenti, nasconde qualcosa d’infernale, la stilla o scoria di Male avanzata dalla Creazione e che ha finito per estendersi a tutto il cosmo abitato dagli uomini. Facendoli spesso vacillare e dubitare della stessa esistenza di Dio. Forse esiste il diavolo, dirà il protagonista del libro ripetendo parole e idee di suo padre, ma non credo in Dio.

    La seconda cosa che resta è proprio la bellezza, che addolcisce e rende sopportabile questo vasto territorio dominato dal demonio. E la bellezza principale, oltre a quella dei legami sempre complessi fra le persone, è quella di New York, la città in cui si svolge l’intera narrazione (se...

  • Autore: Riccardo Rossi
    Sab, 23/03/2019 - 11:30

    Fantasia in pillole. Le “Novelle disincantate” di Jacques BensUna piccola raccolta di storie che racchiude un elefantiaco carico di eventi fantastici, surreali. È questo ciò che ci regala la casa editrice Racconti pubblicando le opere di Jacques Bens, una lettura che oltre a essere capace di rilassare la mente con un intrattenimento a dir poco eccezionale, evoca scenari e accadimenti così particolari e unici da stimolare l’inventiva e la creatività. Perché è proprio questo che fa Novelle disincantate: aprire un universo fantastico dove il reale, la magia e il Fato si amalgamano in un perfetto cocktail letterario. Di Jacques Bens in Italia non è stato edito nient’altro, ma è un nome che dopo averlo conosciuto sarà difficile da dimenticare.

    Tredici storie, di una decina di pagine circa, una più stramba dell’altra. Tra le varie letture, i racconti di Tommaso Landolfi e quelli di Italo Calvino sono i più simili di cui ho memoria. Eppure qui c’è una leggerezza unica, una voglia di giocare con le parole e i personaggi che rende le trame fluide e precise, non una parola...

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.