Corso online di Scrittura Creativa

Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di Editing

Corso online di Scrittura Creativa

Corso online di Scrittura Creativa
Sul Romanzo Academy
organizza i corsi online SC (scrittura creativa ‒ livello base), ED (editing ‒ livello base) e, per i più motivati con l'obiettivo della pubblicazione di un inedito, SEC (Scrittura Editoria Coaching ‒ livello avanzato)

I due corsi base rappresentano sguardi diversi sul testo, richiedono competenze altrettanto diverse e saranno un’immersione totale nelle materie di studio con un rapporto diretto col docente, il quale cercherà di valorizzare le migliori capacità di ognuno. Graditi non soltanto l’impegno e la partecipazione, ma anche il forte desiderio di appassionarsi alle singole lezioni con spirito critico.
 

Il corso online di SCRITTURA CREATIVA ti permetterà di acquisire competenze e strumenti per riflettere con efficacia sui seguenti argomenti:

  • Costruire una storia che accolga tutti gli elementi fondamentali.
  • Gli aspetti imprescindibili di un personaggio ben caratterizzato.
  • Il punto di vista: scegliere quello giusto migliora la trama.
  • Tecniche per dialoghi emozionanti e non soltanto informativi.
  • Le qualità sensoriali e il linguaggio simbolico per aumentare la tensione narrativa.
  • Attrarre il ritmo bilanciando le proporzioni musicali delle parole e fra le parole.
  • I metodi usati dagli scrittori per trovare immagini originali.
  • Equilibrare il rapporto fra conflitto e resistenza nella meccanica di una trama.
  • Gli errori da non fare prima di pubblicare un romanzo.
  • Analisi di alcuni contratti editoriali: distinguere i lati positivi e negativi.

 

DESCRIZIONE DEL CORSO

Ci saranno 12 lezioni (slide in pdf, file PowerPoint e audio, oltre agli esercizi) e due di queste saranno in modalità streaming.   

Il corso di scrittura creativa richiede la volontà di mettersi in discussione, anche perché gli esercizi porranno ognuno di fronte alle proprie debolezze stilistiche. Il docente stimolerà l’impegno e il rispetto delle scadenze, ma sarà apprezzata la partecipazione attiva del corsista che dovrebbe seguire i consigli di approfondimento.  

Gli esercizi verteranno sui temi trattati nelle lezioni e permetteranno di scoprire come si possa costruire un testo equilibrato e armonico nelle sue parti (personaggi, dialoghi, tensione narrativa, climax, linguaggio…), oltre che eliminare quanto più possibile le cadute di stile.

Alla conclusione del corso sarà inviato un questionario e si riceverà un voto. Chi fornirà almeno il 70% di risposte corrette riceverà l’attestato di frequenza.

 

DURATA E DATE

Dal 18 novembre 2020 al 28 aprile 2021 (18 novembre, 2 dicembre [streaming], 16 dicembre, 30 dicembre, 13 gennaio, 27 gennaio, 10 febbraio [streaming], 24 febbraio, 10 marzo, 24 marzo, 14 aprile, 28 aprile).

Le lezioni del 2 dicembre e del 10 febbraio saranno svolte in streaming in orario serale (coloro che non potranno partecipare riceveranno i video via mail).
Tutte le altre lezioni si riceveranno via mail.  
 

DOCENTE

Morgan Palmas è agente letterario ed editor. Fondatore di Sul Romanzo Agenzia Letteraria. Ha pubblicato nel 2009 il saggio «Scrivere un romanzo in cento giorni» (Marco Valerio edizioni). Tiene corsi editoriali dal 2011. Docente nel «Master in tecniche della narrazione» della scuola Palomar di Rovigo.
 

COME CANDIDARSI

Inviare mail a info@sulromanzo.it con Oggetto «Corso online di scrittura creativa – novembre 2020», spiegando in breve i motivi per i quali si vuole partecipare al corso.
È preferibile raccontare alcune esperienze passate magari utili alla partecipazione, contestualizzando così la propria candidatura oppure inviare un proprio testo (massimo 10.000 battute).
Si riceveranno entro una settimana tutte le ulteriori informazioni per l’iscrizione.

 

DOMANDE

Ci sono condizioni particolari per iscriversi?
È un corso base, quindi aperto a tutti. Non importa se hai la licenza media o un dottorato in italianistica, e tanto meno se hai già scritto un romanzo o no, serviranno curiosità e desiderio di mettersi in discussione.

Ho impegni di lavoro o di famiglia con orari precisi, preclude la mia iscrizione?
No, il corso è pensato per gestire i tempi di studio ed esercizio con la massima tranquillità.

Esistono requisiti tecnici per la partecipazione?
Basterà avere una connessione internet.  

Non so scegliere fra il corso di scrittura creativa e quello di editing, come faccio?
Chi desidera scrivere con più consapevolezza ‒ o ha in testa di scrivere un romanzo ‒ si candidi per SC, chi invece intende acquisire competenze per lavorare come editor freelance, nelle case editrici o nelle agenzie letterarie, allora la scelta migliore è ED.

 

COSTO

La quota di partecipazione è 320 euro Iva inclusa (290 euro Iva inclusa per le iscrizioni entro mercoledì 28 ottobre 2020).

 

COMMENTI DI ALCUNI PARTECIPANTI
 

Il rapporto con l’insegnante è stato da subito informale e confidenziale. Questo mi ha permesso di vincere la mia timidezza e la perplessità verso la forma online del corso. Ho intuito che avevo a disposizione un’opportunità e sono finora del tutto soddisfatta. Non nascondo che certe lezioni mi hanno messa anche in difficoltà, i metodi di Morgan hanno però avuto il pregio di farmi capire al 100% alcuni concetti senza i quali non scriverei ora come scrivo.
Lucia Formisano

Sono stata messa di fronte ai miei limiti caratteriali e di scrittura. Ricordo ancora la sera in cui ho risposto al questionario della prima lezione, è stato emozionante e mi sembrava di essere tornata indietro nel tempo quando stavo cercando di scrivere il mio romanzo, che è rimasto incompiuto nel cassetto per circa 15 anni. Ho capito definitivamente quale fosse il mio problema grazie a questo corso. Oltre a ciò, non avevo mai immaginato che la tensione narrativa si potesse costruire attraverso certe regole di cui ignoravo l’esistenza. Consiglio il corso perché mi ha dato sia l’energia per riprendere in mano il mio romanzo sia perché sono adesso più conscia di strumenti che non padroneggiavo.
Claudia Venturi     

Era un impegno economico importante per me il corso ma allo stesso tempo seguivo da anni l’evoluzione professionale di Morgan, perciò mi sembrava di conoscerlo un po’ e mi sono fidato. Le prime lezioni le ho vissute sull’onda dell’entusiasmo, dopo di che sono stato costretto a relazionarmi seriamente con le poche decine di pagine di un romanzo che avevo negli ultimi tempi scritto. Risultato? Ho cestinato quasi tutto ed è stato giusto così, quante mie mancanze non vedevo… ora ho scritto 31 cartelle nuove di zecca facendomi aiutare da quanto ci è stato spiegato e devo dire che sono stati soldi ben spesi, nessun libro di scrittura creativa mi aveva dato tanto. Non posso che consigliare il corso.
Antonio Grange

Lo scrivo a te, Morgan, che mi hai chiesto di dare un’opinione sul corso, ma in particolare ai futuri corsisti: non diventerete scrittori con le lezioni, ma di certo meno presuntuosi nei confronti della vostra scrittura. Io ero pieno di presunzioni prima di cominciare questo viaggio e mi è crollato il terreno sotto i piedi. Non sapevo nulla di come relazionare i personaggi, non sapevo nulla di come un dialogo dovesse presentarsi ai lettori per essere efficace, non sapevo nulla di come si potesse creare il ritmo, non sapevo nulla della musicalità fra le frasi, non sapevo altre cose. Pensavo di sapere almeno qualcosa con la mia vecchia laurea in Lettere. Ci sono stati momenti in cui Morgan mi stavi davvero sulle scatole, ma ora posso dire che avevi ragione, c’erano livelli di comprensione che mi mancavano per tirare su il mio edificio. Sono ancora alle fondamenta e che soddisfazione sapere di poterle costruire con qualcuno che mi dica che le strade sono diverse, alcune da preferire, altre meno, e mi spiega la ragione.
Tullio Ceccarelli
 

ALTRI COMMENTI

Ho avuto l'opportunità di lavorare con Morgan al romanzo che sto scrivendo. Prima di conoscerlo non avevo idea di cosa volesse dire mettersi su questa strada: scrivere un libro è un viaggio complesso, forse il più difficile che abbia mai fatto. Pensavo che avere talento per la scrittura bastasse, invece non è così. Serve soprattutto sacrificio, duro lavoro, studio continuo e testa bassa sulla tastiera del computer. Vuol dire non mollare mai e mettere in discussione il proprio io. Senza dimenticarsi una cosa fondamentale: la scrittura è divertimento, emozione, lacrime e risate. Grazie a Morgan e alle nostre lezioni individuali ho capito cosa volevo fare, come arrivarci e perché. Non si è limitato a correggere le mie pagine. Le ha analizzate, destrutturate, ricomposte. Ha preso la mia storia e mi ha mostrato con semplicità qualcosa che da sola non sarei mai riuscita a vedere, neanche da lontano col binocolo. Niente di complicato, era già tutto sotto i miei occhi. Ecco, forse è questa la sua più grande abilità: dare agli scrittori emergenti una nuova visione, con estrema chiarezza e disponibilità. Prima il mio percorso da scrittrice in erba era sfuocato e andavo avanti a tentoni sperando di non precipitare. Con il suo aiuto sono riuscita a dissipare la nebbia e a vedere dove mettevo i piedi. Non sarà facile completare la stesura del romanzo senza i suoi consigli, lo ammetto, ma ora sono una persona più consapevole e sicura (di me, della mia scrittura, delle mie reali capacità) e posso camminare con le mie forze senza sentirmi cadere a ogni passo. 
Giulia Giarola – Scuola Palomar di Rovigo
 

Morgan Palmas è un dottore o un sarto? Un professionista che approfondisce la persona prima dello scrittore, con un approccio originale. Come un medico che ha effettuato una corretta anamnesi, mi ha curato, facendomi riflettere sulla profondità della mia scrittura, disvelandomi livelli di lettura e rilettura, grazie a esempi illuminanti. Come un sarto, infine, Morgan ha selezionato il mio tessuto letterario facendomelo ricucire, con attenzione e amore. Il risultato è un ordito più intenso, morbido al tatto, pieno di luce.
Davide Cavazza – Scuola Palomar di Rovigo
 

Ho avuto la fortuna di lavorare con Morgan alla scuola Palomar di Rovigo. Iniziai il percorso con una timida idea che aleggiava dentro me. Volevo a tutti i costi svilupparla perché ne sentivo la necessità ma non ero certa di avere gli strumenti per farlo. Morgan invece ha creduto in questa piccola lucetta ancora prima di me. Ha avuto la pazienza di conoscermi, capirmi e darmi gli strumenti giusti per tirare fuori quello che avevo dentro. Mi ha spronata e mi è stato accanto finché la mia idea non ha avuto gambe solide e una struttura coerente per diventare un libro. Lavorare con lui, oltre a un grandissimo piacere, è stata una benedizione perché ha saputo trovare un approccio unico, adatto a me come persona e ricco di professionalità e competenza. I suoi insegnamenti li porterò con me da adesso in poi. Lo ringrazio per aver creduto in me e avermi dato coraggio. A tutti voi, aspiranti scrittori, mi sento solo di dire che dovete fidarvi e credere in un grande maestro quale Morgan si è dimostrato. Grazie altre mille volte.
Eleonora Lupi – Scuola Palomar di Rovigo
 

Ho avuto modo di avere Morgan come personal Coach presso la Scuola Palomar di Rovigo.
Morgan mi ha stupito per la sua sensibilità verso lo scrittore. Qualsiasi intervento, sia dal punto di vista di editing, sia da quello puramente teorico, è sempre stato sulla forma, sul significante della visione dello scrittore senza mai andarne a intaccare o a imporne un personale cambiamento giusto o sbagliato che fosse. Quindi, se io cambiavo la mia percezione o la visione dell’azione o il punto di vista, tutti gli interventi di editing non contavano più e questo denota la sua capacità immediata e profonda di capire al volo chi ha davanti: lo stato del suo percorso verso l’essere scrittore. Comprende il modo migliore per stimolarti a cercare nella direzione giusta il successivo step di questo percorso, che è per di più interiore e strettamente personale.
Sa ascoltare, ha una pazienza infinita e non perde mai l’entusiasmo o dà parvenza di scoraggiamento se lo scrittore in quel momento non risponde agli stimoli, perché capisce molto bene i sentimenti che prova nella sua lotta interiore e crescita. Capisce quando è il momento di accelerare o di far respirare, una sorta di presenza che si fonde con il tuo essere e ti sta accanto mentre provi ad andare sulla bici, per la prima volta, senza rotelle.
C’è sempre, ma non è invadente. Ti lascia girare e provare e scoprire la tua strada verso il mondo degli scrittori. Capisce benissimo che ognuno di noi deve mettere il proprio sforzo per salire in alto e quindi è capace di trasmetterti la sua gioia anche quando lo scalino, che lo scrittore fa, è piccolino. Ti insegna che ogni piccolo progresso è una grande gioia, ti insegna a non mollare mai perché scrivere, o imparare a farlo seriamente, è una continua discesa all’Inferno e lui in qualche maniera ti impedisce di scottarti dal fuoco.
Le lezioni sono quindi state fatte su misura per me e basate sul mio modo di pensare, il mio modo di percepire il mondo e di creare percorsi cognitivi. Essendo io una persona abituata a gestire moli e moli di informazioni e che impara assimilando per osmosi, l’85% delle lezioni mi ha dato proprio queste moli e discusso solo il necessario sulle questioni della mia scrittura proprio perché, dopo i suoi insegnamenti, dimostravo subito di sapermi correggere da solo gli errori fatti durante la scrittura.
In sintesi si può definire Morgan un insegnante che conosce molto bene cosa significhi essere sulla Route 66 per diventare uno scrittore; ha il suo GPS per capire dove ti trovi su questo percorso, si nasconde sotto la sabbia pronto ad uscire ad ogni evenienza, ti ascolta, ti guida, ti trasmette il suo entusiasmo sempre in ogni caso e tu non puoi fare altro che entusiasmarti a tua volta e dare il meglio di te stesso, sia nelle difficoltà, sia quando il gioco è da ragazzi; ti accompagna mostrandoti quali potrebbero essere i mezzi fatti su misura per te per poter affrontare un viaggio, quello per diventare uno scrittore, che non finisce mai: con lui ho scoperto un mondo, un mondo fatto di balocchi e di parole. Grazie.
Raffaele Vicenzi - Scuola Palomar di Rovigo
 

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.