Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

YouTube e la promozione della lettura

YouTube e la promozione della letturaÈ strano abbinare la promozione della lettura a YouTube, cioè a un social network che sembra essere quanto di più lontano possa esistere dalla lettura.

Eppure i responsabili di YouTube la pensano diversamente, dato che hanno lanciato un partenariato tra YouTube Kids, cioè l’app dedicata ai più piccoli, e alcuni tra i più importanti editori americani, inclusi HarperCollins e Penguin Random House.

La collaborazione, attiva già dal 2016, vedrà per quest’anno il riproporsi di #ReadAlong, una campagna che, giunta alla seconda edizione, si prefigge il compito arduo e difficile di incrementare nel mondo il numero di bambini che leggono.

 

LEGGI ANCHE – Promuovere la lettura dal basso. L’esperienza dei Presìdi del libro

 

A questo scopo, la campagna del 2017 durerà, a differenza di quella precedente, più di un mese e includerà molti Paesi non occidentali, come Ghana, India, Kenya, Malesia, Nigeria, Filippine, Singapore, Sud Africa, Tanzania, Uganda e Zimbabwe.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

La prima campagna #ReadAlong, risalente a giugno 2016, ha avuto inizio meno di due anni dopo il lancio di YouTube Kids e ha usufruito di contenuti prodotti da vari editori di libri per bambini e dai responsabili creativi del musical School of Rock.

 

LEGGI ANCHE – Promuovere la poesia sui social – L’esperimento di #RingraziareVoglio

YouTube e la promozione della lettura

Per quest’anno, quattro grandi editori per ragazzi – HarperCollins, Penguin Random House, Houghton Mifflin Harcourt e National Geographic Kids – sono stati coinvolti nell’iniziativa e ognuno di loro produrrà dei contenuti specifici per la #ReadAlong. Ad esempio, HarperCollins si occuperà di #KIdCritic con recensioni redatte dai bambini e per bambini. Penguin Random House, ancora, si occuperà di Brightly Kinds, un canale in cui la lettura dei libri è accompagnata alla visualizzazione di video.

 

LEGGI ANCHE – Quando la lettura diventa accessibile. L’esperienza dei reading al buio

 

Houghton Mifflin Harcourt invece renderà disponibili fiabe lette ad alta voce per tutti i giorni del mese di giugno, e National Geographic Kids si occuperà di introdurre i bambini al mondo della saggistica.

Durante #ReadAlong, i partecipanti troveranno dei contenuti esclusivi disponibili sull’app YouTube Kids grazie ai canali Pinkfong!, toycantando, ChuChu Tv e Bob the Train.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Funzionerà? Difficile a dirsi, ma senz’altro è un modo alternativo per avvicinare i più piccoli alla lettura. E qualsiasi tentativo non può che essere il benvenuto.


Per la prima foto, copyright: Mi Pham.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.