In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

William Shakespeare compie quattrocentocinquanta anni

William ShakespeareWilliam Shakespeare compie oggi quattrocentocinquanta anni. Così sembra, anche se nessuno può giurare che sia proprio vero e forse lui, su questo, saprebbe scrivere pure qualcosa di divertente. Fatto sta che la ricorrenza, vera o presunta che sia, ci dà modo di parlare nuovamente di uno dei pilastri della letteratura mondiale, sperando che ciò possa essere utile a farlo conoscere un po’ meglio, con l’invito alla lettura delle sue opere (38 copioni teatrali, 154 sonetti e altre liriche) oltre che di alcuni dei volumi più interessanti usciti recentemente sulla figura del Bardo.

Uno dei libri più gustosi sul genio di Stratford-upon-Avon è sicuramente quello di Bill BrysonIl mondo è un teatro. La vita e l’epoca di William Shakespeare (264 pag., ed. Guanda). Con ironia intrecciata a meticolosità, Bryson racconta di come su Shakespeare si sia forse già detto tutto (ogni anno escono circa 4mila “nuovi” volumi sul bardo), nonostante i documenti sulla sua vita siano in realtà molto scarsi. Di Shakespeare non è certa la data di nascita né quella di morte, non è certo il suo volto e non è del tutto certo ciò che egli abbia scritto, così come, per alcuni studiosi, non è certa nemmeno la sua identità, tanto che per alcuni potrebbe addirittura essere italiano (fantasia attorno alla quale recentemente è nata l’opera di Domenico Seminerio, Il manoscritto di Shakespeare, pubblicato da Sellerio) o, per altri, soltanto un impostore (come il personaggio de Il libro segreto di Shakespeare, di John Underwood, in realtà lo scrittore Gene Ayres, edizioni Newton Compton).

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

A ridare dignità al Cigno dell’Avon ci pensano, fortunatamente, altri volumi, come quello che sarà presentato stasera, alle 18.30, nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice, a Venezia. Si tratta di un volume di  Franco Ricordi, dal titolo Shakespeare filosofo dell’essere (Mimesis edizioni, prefazione di Emanuele Severino), che intende riscoprire il grande valore del sistema di pensiero shakespeariano, molto attuale anche al giorno d’oggi, a oltre quattro secoli di distanza.

Per chi volesse altre curiosità, basta scrutare in rete. Si va dai festeggiamenti organizzati dalla cittadina natale di Shakespeare, che ha dedicato anche un nutrito sito web al compleanno del suo cittadino più illustre, alle altre iniziative realizzate in Inghilterra e in Francia. Stando in casa nostra un nota di merito va alla Rai, che in occasione dell’anniversario shakespeariano ha creato un archivio multimediale ad hoc, con tutti i file audio relativi alle opere di William Shakespeare, da fare invidia a molti.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.