Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Una recensione molto particolare di “Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald

Una recensione molto particolare di “Il grande Gatsby” di Francis Scott FitzgeraldFrancis Scott Fitzgerald pubblica Il grande Gatsby nel 1922 e la lettera che segue è una recensione molto particolare a quello che è unanimemente considerato il capolavoro dello scrittore americano.

L’inizio è un immediato complimento al romanzo e al suo autore: «siamo qui e abbiamo letto il tuo libro ed è un buon libro». E potrebbe sembrare l’espressione semplicistica di un parere troppo immediato e legato al sentimento, ma in realtà si tratta dell’opinione di Gertrude Stein, inserita in apertura di una lettera inviata a Fitzgerald poco dopo la pubblicazione di Il grande Gatsby.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

La lettera riporta le sue favorevoli impressioni di lettura:

 

Hotel Pernollet

Belley

(Ain)

Belley, 22 maggio, 192-

 

Mio caro Fitzgerald,

siamo qui e abbiamo letto il tuo libro ed è un buon libro.

Mi piace la melodia della tua passione e mostra che tu hai un background di bellezza e dolcezza e questo è una consolazione. Un’altra cosa buona è il fatto che tu scriva con naturalezza in frasi e anche questo è una consolazione.

 

LEGGI ANCHE – I 22 consigli di lettura di Francis Scott Fitzgerald

Una recensione molto particolare di “Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald

Scrivi con naturalezza in frasi e uno può leggerle tutte e questo, insieme ad altre cose, è una consolazione. Stai creando il mondo contemporaneo come Thackeray ha creato il suo in Pendennis e La fiera delle vanità e non è una critica.

 

LEGGI ANCHE – La straordinaria lettera di Francis Scott Fitzgerald a sua figlia

 

Tu costruisci un mondo moderno e un’orgia moderna in una maniera abbastanza strana che non è mai stata fatta almeno fino al tuo Di qua dal Paradiso. La mia stima per Di qua dal Paradiso c’era già. Questo è un buon libro e diverso e più maturo e questo è ciò che uno fa, uno non ottiene un piacere migliore ma diverso e più maturo ed è pur sempre un piacere.

Una recensione molto particolare di “Il grande Gatsby” di Francis Scott Fitzgerald

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Ti auguro buona fortuna sempre, e grazie tante per il piacere così genuino che mi hai dato. Non vediamo l’ora di incontrare te e Mrs. Fitzgerald. Ricordami a lei e anche a te stesso, sempre.

Gtde Stein

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.