Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tre racconti inediti di Georges Simenon editi da Adelphi

Georges SimenonProtagonista di un'ottantina di romanzi e una serie di racconti, Maigret è nato dalla brillante penna di Georges Simenon. Uomo dall'aspetto distinto, di corporatura massiccia, è fin da subito un personaggio ben diverso da altri suoi celebri colleghi, primo fra tutti Sherlock Holmes. In Maigret si assiste a un'umanizzazione del personaggio, lontano dai canoni dell'investigatore infallibile e tutto d'un pezzo: piuttosto, Simenon traccia il profilo di un carattere il cui scopo è quello di comprendere la psicologia delle persone coinvolte in un caso e le motivazioni che hanno spinto a compiere un crimine.

Parliamo di Simenon e del suo Maigret perché Adelphi ha appena pubblicato una serie di racconti dedicati al celebre ispettore, riuniti nel volume Minacce di morte (traduzione di Marina Di Leo). Ci fu un momento nella sua vita in cui Simenon annunciò che non avrebbe mai più scritto polizieschi: tuttavia, uno stile di vita particolarmente dispendioso e le insistenze del suo editore lo convinsero a riproporre Maigret, all'indomani dell'occupazione della Francia nel '40.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Di cinque racconti contenuti nell'opera, scritti tra il 1938 e il 1941, tre sono ancora inediti in Italia. Stiamo parlando di L'enigmatico signor Owen, Quelli del Gran Café e Minacce di morte. Nel primo, Maigret si troverà a indagare su un misterioso delitto, mentre si sta godendo qualche giorno di vacanza, senza la moglie. Storia più o meno simile nel secondo inedito, con un cadavere e un assassino da trovare nel piccolo centro di Meung-sur-Loire, mentre nel terzo racconto Maigret dovrà fare chiarezza sulle ossessioni di un notabile di provincia, perseguitato da oscure minacce di morte. Invece, per quanto riguarda gli altri due scritti inseriti nella raccolta di Georges Simenon, Il prigioniero della strada e Vendita all'asta, erano già stati pubblicati nel '67 nei tascabili Mondadori.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (5 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.