Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Tre giorni di storie digitali di successo

Tre giorni di storie digitali di successoViviamo nell’era della comunicazione digitale, e pensare di poterne fare a meno ci rende non solo antiquati ma anche chiusi su noi stessi. E proprio la comunicazione digitale è al centro del festival Storie digitali, format dell’associazione CultCity e realizzato in collaborazione da Intesa San Paolo e Regione Lombrardia, che avrà luogo a Milano, presso la Fabbrica del Vapore, dal 15 al 17 marzo.

È la prima volta che un evento pone al centro storie digitali di successo, con riferimento a persone, società, esperienze, aziende, culture e mestieri raccontati dai loro protagonisti, cioè da chi ha saputo mettere al centro della propria attività la comunicazione digitale in tutte le sue forme.

 

Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

 

Come mettono in evidenza gli stessi organizzatori, protagonista della prima edizione del festival è questo nuovo modo di comunicazione:

«Fino a ieri siamo stati abituati a pensare a cinema, televisione, giornalismo, teatro, editoria, come ambiti separati e autonomi. Oggi le barriere non esistono più e i vari ambiti tendono a coesistere nello stesso ambiente mediale, si incrociano, si intersecano vicendevolmente e si modificano dando vita ad un nuovo modo di comunicare. È in questa neonata cultura digitale non abbiamo più a che fare con testi definitivi e solidi, ma con testi fluidi, plurali e continuamente rimodellabili. Il testo della cultura digitale non solo si legge ma soprattutto si guarda, è un video e il suo codice è la visione».

Tre giorni di storie digitali di successo

Gli eventi, che si terranno all’interno del palinsesto della Digital Week, saranno gratuiti e aperti al pubblico, strutturati a metà tra una Ted Conference e Che tempo che fa. «Un format nuovo ma anche tradizionale: ogni giornata si aprirà con un workshop. A seguire ci saranno gli incontri con i protagonisti del Festival», affermano gli organizzatori.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

E tra i protagonisti: Salvatore Aranzulla, Coez, Paola Maugeri, Paola Zuker, Amede Bamba, Mattia Zibelli, Corrado Grilli, Moab Villain, Victor Hugo, Damned, Big Fish, Bresh, Rancore, Ensi, Tormento, Clementino, Capo Plaza, DrefGold, Jacopo Milesi, Rossella Calabrò, Marco Fumagalli, Gian Arturo Ferrari, Gio Evan, Luca Sofri, Christian Rocca, Andrea Santagata, Manuel Saraceno.

Insieme racconteranno le loro storie di successo (giovedì 15 marzo), parleranno di musica (venerdì 16) e di editoria e promozione (sabato 17).

Per informazioni e il programma completo, si può consultare il sito web ufficiale di Storie Digitali.


Per la prima foto, copyright: Ari He.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.