Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Shakespeare, biblioterapia e little free library, è in arrivo il Maggio dei Libri

Shakespeare, biblioterapia e little free library, è in arrivo il Maggio dei LibriMancano dieci giorni all’inizio ufficiale del Maggio dei Libri, l’insieme di eventi promossi a favore della lettura dal Centro per il libro e la lettura (Cepell) del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

L’iniziativa, che ormai è giunta al sesto anno, si pone l’obiettivo di «valorizzare il contributo imprescindibile della lettura per la crescita personale di ogni singolo cittadino come anche per lo sviluppo culturale e civile di tutto il Paese», come dichiara il Cepell nella nota di lancio, e avrà inizio ufficialmente il 23 aprile, data scelta dall’Unesco per celebrare la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, protraendosi fino al 31 maggio.

Più di un mese di eventi all’insegna di quattro slogan che sintetizzano l’importanza e l’amore per la lettura:

  • Se son libri fioriranno
  • Se leggo vivo più di 7 vite
  • Liberi di leggere
  • Il libro porta consiglio

 

Tre saranno i filoni tematici lungo i quali si articolerà il Maggio dei Libri:

  1. Shakespeare 400, per celebrare i 400 anni dalla morte di William Shakespeare, in collaborazione con il British Council sarà organizzata una serie di iniziative nelle scuole e in altre sedi istituzionali «per celebrarela grandezza e l’importanza non solo letteraria, ma anche socio-antropologica di Shakespeare». Tra gli eventi inclusi in questo filone ricordiamo Shakespeare Pop (Biblioteca Salaborsa, Bologna), per ragionare sulle origini dell’immensa popolarità del drammaturgo, Shakespeare after Shakespeare (Circolo dei lettori, Torino) con sei spettacoli teatrali «immaginando il destino di altrettanti eroi shakespeariani dopo che è calato il sipario», e  Lungo il percorso arabo-normanno di Palermo “I leggiadri versi del Bardo” (Cassaro Alto - Percorso Arabo –Normanno, Palermo).

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

  1. Biblioterapia, per promuovere la lettura come mezzo «per migliorare la conoscenza di sé stessi e contribuire all’elaborazione e quindi eliminazione di un malessere interiore».
  2. Little free library, sono le casette in legno che si trovano lungo le strade o nei parchi e che “ospitano” libri per la consultazione libera da parte dei passanti. Saranno al centro di diverse iniziative con il motto Prendi un libro, porta un libro!, tra cui il primo censimento ufficiale che proverà a quantificare ufficialmente la loro presenza in Italia.

Il perno intorno al quale ruoteranno tutte le iniziative sarà rappresentato, come sempre, dalle biblioteche e dalle scuole

Quest’anno, però, il Maggio dei libri sarà non solo lettura, ma anche scrittura, con il Premio Scriviamoci di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa.

Chiunque voglia aderire al Maggio dei Libri e proporre una propria iniziativa, non dovrà fare altro che collegarsi alla sezione “Inserisci la tua iniziativa” del sito ufficiale della campagna.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.